-1°

Stranieri

Razzismo, quando i calciatori diventano modelli positivi

Liceo Bertolucci, incontro contro le discriminazioni. Gobbi: "Quella volta che a Treviso ci colorammo la faccia di nero"

Razzismo, quando i calciatori diventano modelli positivi
Ricevi gratis le news
0

Sul piano squisitamente tecnico, non è detto che si siano resi protagonisti di imprese memorabili. Ma anche nella lunga e travagliata (come purtroppo vediamo in questi giorni, molto tristi, per i tifosi) storia del Parma, ci sono calciatori o allenatori che hanno indossato con fierezza i colori crociati e che meritano di essere ricordati perché espressione di un positivo esempio di integrazione fra culture diverse.
A (ri)scoprire questi personaggi saranno i 29 studenti della classe IªS – indirizzo sportivo – del Liceo Bertolucci, nell’ambito del progetto nazionale «Il CalciaStorie – Storie di integrazione dal profondo del calcio», promosso da Uisp e Lega calcio Serie A. Consultando vecchi articoli di giornale e altro materiale di archivio, ma anche raccogliendo le testimonianze di sportivi ed appassionati, i ragazzi (coordinati dai docenti Mauro Bernardi e Cecilia Paini) proveranno così a raccontare la vicenda umana di un protagonista della storia calcistica locale. Per dire no al razzismo e ad ogni altra forma di discriminazione.
Testimonial dell’iniziativa, presentata all’Itis Da Vinci, il difensore del Parma Massimo Gobbi. «Nel 2001 giocavo a Treviso – ha ricordato -: un mio compagno di squadra, il nigeriano Omolade, venne preso di mira dai nostri stessi tifosi per il suo colore della pelle. Insieme ad altri due grandi ex del Parma, Fausto Pizzi e Lorenzo Minotti, che giocavano con noi, decidemmo di entrare tutti in campo, la domenica successiva, con il volto dipinto di nero: fu un segnale forte. Sono passati tanti anni, ma negli stadi si continuano purtroppo a sentire cori e insulti razzisti: è una cosa davvero triste». All’incontro, moderato dal giornalista della Gazzetta di Parma Sandro Piovani, era presente anche il direttore del Guerin Sportivo, Matteo Marani, autore del volume dedicato a Arpad Weisz, tecnico del Bologna negli anni ‘30 che, insieme ai suoi familiari, venne deportato ad Auschwitz, dove morì. Una storia che ha ispirato il progetto. «Vogliamo che il calcio diventi il mezzo per affrontare con i giovani un tema di grande attualità, come l’accettazione delle differenze» ha spiegato Carlo Balestri, responsabile internazionale Uisp, al fianco di Aluisi Tosolini, preside del Liceo Bertolucci. Con loro Marco Brunelli, direttore generale della Lega Serie A. «Se devo pensare alla multiculturalità, l’accostamento allo sport è naturale – ha detto Brunelli -: nella massima serie militano calciatori di 50 nazionalità differenti ed il campionato viene trasmesso in 200 paesi. In qualunque categoria, al ragazzo che entra in uno spogliatoio non viene chiesto che lingua parla o la sua fede religiosa, ma se gioca con gli altri e quale contributo può dare alla squadra: è questa l’immagine più pulita ed autentica del calcio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto