-3°

MAFIA

No di tre Procure alla proroga del regime di carcere duro per Provenzano

Per i pm di Palermo, Firenze e Caltanissetta il boss non sarebbe in grado di comunicare con l'esterno a causa delle precarie condizioni di salute

No di tre Procure alla proroga del regime di carcere duro per Provenzano
Ricevi gratis le news
5

 

Le Procure di Palermo, Firenze e Caltanissetta hanno espresso parere negativo alla proroga del carcere duro per il boss Bernardo Provenzano, che si trova a Parma. 
Per i pm, il capomafia, gravemente malato e incapace di partecipare ai processi, non sarebbe in grado di comunicare con l'esterno. E siccome il carcere duro è finalizzato proprio ad evitare i contatti dei boss con l’esterno una proroga del 41 bis per il capomafia corleonese sarebbe inutile.
Ogni due anni i magistrati, le forze di polizia e il Viminale devono pronunciarsi sul rinnovo dei 41 bis per i mafiosi. I pareri vengono poi vagliati dal Guardasigilli che decide se prorogare o meno il regime detentivo speciale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    25 Marzo @ 13.58

    vignolipierluigi@alice.it

    forse mi è rimasto nella tastiera. Avevo scritto che nel viaggio verso casa poteva far tappa nei vari Santuari. Si perché se, oggi, non può sopportare il 41bis, domani sarà il carcere, quindi, data la sua religiosità, rientrando verso casa soste obbligate nei vari santuari,. Potrebbe avere una grazia!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Marzo @ 12.12

    PIU' O MENO UNA TRENTINA D' ANNI FA fu arrestato un tale signor Licio Gelli , capo di una Loggia Massonica che era , forse , il più potente centro di potere occulto del nostro Paese , dietro il quale si celavano e si celano a tutt' oggi alcuni dei più angosciosi e cruenti "misteri d' Italia" . Era stato arrestato in una banca di Zurigo dove cercava di prelevare, allo sportello, un paio di miliardi di lire in contanti , giusto per avere in tasca qualche spicciolo . Era poi evaso ( ? ) dalla prigione svizzera , ma era stato ripreso . Passando per cardiopatico , fu destinato al Carcere di Parma , sede di "Centro Clinico" . Qui a Parma gli prepararono un confortevole appartamento , tutto per lui , dove un Medico andava a visitarlo tutti i giorni. Eppure la "perizia" di un esimio Cardiochirurgo dichiarò che le sue condizioni di salute erano "incompatibili col sistema carcerario" , e tornò a casa . Oggi il signor Gelli , quasi centenario , vive arzillo nella sua villa , in quel d' Arezzo. Bernardo Provenzano è in condizioni mentali e fisiche pessime. al punto che il Tribunale di Palermo lo ha riconosciuto non in grado di testimoniare al processo per la famigerata trattativa Stato - Mafia . Ed è , forse , ciò che si voleva.................

    Rispondi

  • Biffo

    25 Marzo @ 05.07

    Finalmente avvocati e parenti del boss c'è l'hanno fatta! Negli USA lo farebbero marcire in carcere fino alla morte, qui da noi le mafie risultano sempre vittoriose.

    Rispondi

  • federicot

    24 Marzo @ 21.04

    federicot

    come no????? Ma siamo matti?????

    Rispondi

  • roberto

    24 Marzo @ 20.29

    perché non lo chiedono alle procure del nord ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day