19°

Libri

Nonna Nella e il piccolo Marcello insieme nella "favola" sulla mafia

Il racconto prende spunto dal campo "E!State Liberi" a San Nicomede. "Un'estate più forte del silenzio" di Enrico Gotti e FOgliazza sarà presentato martedì alle terme Zoia di Salso

Nonna Nella e il piccolo Marcello insieme nella "favola" sulla mafia

Libro di Gotti

0

La «favola» si innesta sulla realtà con la stessa leggerezza con cui le illustrazioni prendono forma dalle fotografie. Le parole di Enrico Gotti e i disegni di «Fogliazza» (al secolo Gianluca Foglia) danno l’esempio: insieme si può. È questo uno dei messaggi di cui «Un’estate più forte del silenzio» (Ediesse editore, 70 pagine, 8 euro) si fa portavoce.
Il progetto
Il libro - firmato appunto da Gotti e «Fogliazza» su progetto del Sindacato pensionati italiani della Cgil, in collaborazione con Libera - si compone di un racconto che trae spunto dal campo «E!State Liberi», organizzato a Salsomaggiore lo scorso luglio dall’associazione fondata da don Ciotti in collaborazione con il Parco dello Stirone e del Piacenziano. A San Nicomede, località Millepioppi, su terreni confiscati a due usurai, i ragazzi lavoravano la mattina al Cras, il Centro di recupero animali selvatici «Le civette», partecipando, al pomeriggio, a incontri di formazione sul fenomeno mafioso. A completare il volumetto, oltre al racconto che mescola persone reali a personaggi e vicende di fantasia, ci sono anche le testimonianze dei 12 ragazzi (dai 16 ai 35 anni) che hanno partecipato al campo dal 13 al 20 luglio e alcune informazioni sull’infiltrazione mafiosa nel nostro territorio.
La presentazione
A raccontare il libro - che verrà presentato martedì (dalle 15) alle terme Zoia del parco Mazzini di Salsomaggiore, nel contesto di un incontro con Rosy Bindi, presidente della Commissione antimafia, e con Carla Cantone, segretaria generale della Spi Cgil - ci ha pensato l’autore, il giornalista (collaboratore della Gazzetta di Parma) Enrico Gotti.
«Il Sindacato dei pensionati per il secondo anno ha partecipato ai campi di volontariato di Libera, e qualche mese fa, da un’idea del segretario provinciale Paolo Bertoletti, abbiamo iniziato a pensare a come poter raccontare questa esperienza in una pubblicazione - sottolinea Gotti -. Volevamo parlare di mafia, ma eravamo d’accordo di farlo con una certa “leggerezza”: ho avuto carta bianca e, partecipando per alcuni giorni al campo, ho pensato di farmi ispirare dalle persone e dai luoghi per immaginarmi un racconto di fantasia».
Protagonisti della storia sono una nonna, Nella (Tolazzi, la capo lega Spi di Salsomaggiore che al campo realmente cucinava per i ragazzi) e Marcello (un bambino di 10 anni taciturno e spaventato che Gotti si immagina arrivi a movimentare la vita del campo, e che in realtà non esiste).
«Attraverso questo racconto si vuole far capire come la lotta alla mafia sia una battaglia che può unire diverse generazioni – continua l’autore -. I giovani che ho incontrato al campo sono ragazzi insieme normalissimi e speciali, ma mi sono chiesto: cosa farebbero se si trovassero “assediati” dalla mafia? È un po’ quello che succede nella storia del racconto. Una storia inventata, ma che potrebbe essere accaduta davvero dal momento in cui anche il nostro territorio non è immune da fenomeni di infiltrazione mafiosa, pensiamo ad esempio a fatti di cronaca come l’omicidio del boss camorrista Guarino, a Medesano».
Per parlare di tutto questo ai ragazzi, è facile immaginarselo, non si può prescindere da quella sensibilità e da quella forza che in questo libro sembrano essere insieme messaggio e mezzo. Incantando, senza distinzione, nonni e nipoti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017