15°

TUMORI

Mamme dopo cancro, passi avanti con nuova terapia

Da oncologi Usa strategia 'meno è meglio'

Mamme dopo cancro, passi avanti con nuova terapia
0

CHICAGO, 31 MAG - Diventare mamme anche dopo un tumore: oggi non è più un sogno ma, grazie ai continui progressi della ricerca oncologica, è una realtà in un numero sempre maggiore di casi. L’ultimo passo avanti in questa direzione arriva da un nuovo studio presentato al Congresso della Società americana di oncologia clinica (Asco), che indica una nuova strategia terapeutica in grado di ridurre del 64% i problemi alle ovaie per le donne giovani in trattamento per cancro, preservandone la fertilità.
Lo studio di fase 3, condotto dalla Cleveland Clinic (Usa) ha dimostrato che somministrando una terapia ormonale a base della molecola Goserelin, il rischio di problemi ovarici e di fertilità prematuri in donne giovani con tumore al seno e in trattamento con chemioterapia si riduce drasticamente.
Lo studio è stato effettuato su 257 donne, evidenziando che le pazienti che avevano ricevuto la nuova terapia addizionale avevano più possibilità di concepire dopo le cure anticancro, registrando anche una maggior sopravvivenza. Infatti, sono rimaste incinte il 21% delle donne in cura con la nuova molecola, contro l’11% di quelle sottoposte alla sola chemioterapia. "Preservare la fertilità è una preoccupazione comune e forte tra le giovani donne con cancro al seno o altri tipi di tumore, e questi risultati - sottolinea l’autrice dello studio, Halle Moore - offrono una nuova e semplice opzione per queste pazienti, accrescendo la possibilità di una gravidanza e di dare alla luce un bambino sano dopo le cure".
Proprio identificare nuove strategie per garantire ai pazienti una miglior qualità di vita è uno dei temi al centro del congresso Asco. In questa direzione arriva dagli oncologi statunitensi un nuovo approccio terapeutico, definito 'less is morè, ovvero 'meno farmaci è megliò, al fine di ridurre gli effetti collaterali laddove è possibile. Un approccio che alcuni studi presentati all’Asco hanno dimostrato efficace e sicuro in determinate situazioni: si è visto ad esempio che dilazionare nel tempo le terapie farmacologiche contro le fratture ossee in donne con cancro al seno metastatico è sicuro e garantisce un’analoga protezione, così come si è dimostrato efficace ridurre le dosi di radioterapia in alcuni tipi di tumore alla testa e al collo. Insomma, quello proposto dagli Usa è un approccio di cura complessivo che mira innanzitutto a migliorare la qualità della vita dei malati, riducendo problemi ed effetti negativi collaterali delle terapie, nei casi indicati, con un altro effetto non trascurabile: la riduzione dei costi legati alle cure stesse. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

6commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

1commento

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti