s-gravi-danze

Diario di una mamma

Appunti sull'avventura più bella del mondo

Diario di una mamma
Ricevi gratis le news
0

Ciao! Sono tornata… Scusate ma ho avuto un po’ da fare in questo ultimo periodo, sono sicura che tutte le lettrici madri mi capiranno…
Eravamo rimaste all’allattamento con qualche intoppo iniziale e alla depressione post parto che per fortuna non è mai arrivata. È passato un po’ di tempo e ‘princess’ nel frattempo è cresciuta, anche perché l’appetito non le manca e ha iniziato a camminare, però…


Parole, parole, parole?!?!
La mia cucciola ha cominciato a camminare molto presto, a 10 mesi trotterellava allegramente per casa, più o meno sicura nei movimenti. Ma di parlare non se ne parla (appunto). E siamo a 13 mesi e mezzo. Lo so che è perfettamente normale, anche mia figlia maggiore ha fatto così, camminava a nove e a diciotto mesi ancora m’indicava gli oggetti che voleva: impartiva già ordini col dito!
Posso dire con estrema sicurezza che capisce tutto perfettamente ma non proferisce verbo, o meglio, dice le parole che conosce una, due volte, tanto per far sapere che le sa e poi basta. “Mammma ma ma mamma ma ma” lo deve aver detto tre, quattro volte e solo se in preda alla disperazione più totale (forse non trovava il ciuccio), lo diceva in quel modo tutto da bambini, quello così strascicante che ti commuove. Ho pensato ci siamo! Almeno mi chiama, sa che esisto! Invece più niente, giusto solo per fare un dispettuccio a papà: “Dai di' papà come hai fatto prima!” e lei “Mamma!”.
Stesso dispettuccio con un’altra parola: “Dai dici ancora papà?!?” e lei: “Nonna”!
Disperazione totale del padre, offesissimo (giustamente).

Chiama la sorella a volte Tata e altre Bata, non si sa perché, dato che questi appellativi non c’entrano niente con il suo nome, nomignoli che poi ha democraticamente esteso alla famiglia tutta. Siamo tutti Bata o Tata, che lei pronuncia con l’accento sulla a finale in uno stile tra il bresciano, il bergamasco e il giapponese…
Tutto questo è andato avanti fino a quando non ho scoperto un canale satellitare fatto apposta per i più piccini. Fantastici format, adattissimi direi fino ai due anni, forse due e mezzo. Un ottimo sedativo per i momenti in cui fanno i capricci, solo che starebbero tutto il giorno a fissare questi pupazzetti cantanti e ‘ballanti’ passatemi il termine. Poi ci sono anche tanti giochi curiosi ed educativi, sorte di quiz e molto altro ancora.
Insomma in questa overdose che cerco costantemente di contrastare ad un certo punto ha cominciato a dire: ‘e chetto cossssè?’ (con almeno sei, sette esse). Questo perché è particolarmente affascinata dal ‘quiz’ che fa scoprire ai protagonisti gli oggetti nascosti…. Chi ha figli avrà già capito che ‘e chetto cossssè?’ lo ripete in continuazione, tutto il giorno, non mi dà nemmeno il tempo di risponderle…
Sempre meglio del ‘perché, perché, perché’? della maggiore, che presupponeva una certa competenza nelle materie più disparate dalla fisica alla matematica (cosa che non ho) per spiegare i dubbi e le domande più strane.
Comunque ieri, dopo una ventina di giorni di ‘e chetto cossssè?’ mi ha fissato negli occhi e mi ha chiesto: chi sssssei?
E dire che da quando è nata ai primi sei mesi, cioè fino a quando sono stata certa della sua buona vista, ogni mattina quando si svegliava la salutavo così: ‘Ciao! Sono la tua mamma!’
Tempo perso?
Bata

LEGGI ANCHE:

Diario di una mamma

Diario di una futura mamma

E' nata !

INTERVENITE ANCHE VOI

Mamme e papà: inviateci le vostre foto, i vostri pensieri e le vostre segnalazioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande