15°

29°

s-gravi-danze

Diario di una mamma - 2° puntata

Appunti sull'avventura più bella del mondo

Diario di una mamma - 2° puntata
Ricevi gratis le news
0

Diario di una mamma. Nel nostro speciale dedicato alle mamme di Parma, accanto a notizie e informazioni utili, abbiamo voluto inserire prima il racconto di una (S)-gravi-danza, ovvero gioie e paure della magìa più grande, ed ora con il racconto del "dopo": non meno impegnativo e non meno bello.

Naturalmente, questo diario parmigiano può diventare un racconto a più voci, attraverso la partecipazione di alttre mamme, o neo mamme, o mamme-nonne, con racconti, esperienze e consigli attraverso lo spazio commenti di questo articolo. E, magari, al diario delle mamme si potrà affiancare quello dei papà...  

"Meno male che ci sono le mamme" (2° puntata)

La cucciola ha affinato un po’ il linguaggio da Bata siamo passati a Tata. E non tutte le donne della famiglia sono Tata, solo io e la sorella maggiore, della quale, data la scarsa presenza in casa dice: ‘Tata? Nun sce’ (nessuno qui è di origine romana…).
Non ha tutti i torti, del resto la sua logica non fa una piega, dato che tutti, genitori, parenti e amici, da quando sono nata mi chiamano Tata, lei giustamente perché dovrebbe fare diversamente? Purtroppo quindi, non c’è verso di farle uscire la parola mamma e io passo costantemente per la baby sitter un po’ attempata, pazienza…
Ma non è di questo che volevo parlarvi oggi, bensì di malattie dei bebè e dell’approccio che i padri hanno nell’affrontarle. Io non credo di essere particolarmente apprensiva, il padre invece…. Lui si definisce protettivo e attento…
Siamo stati fortunati, perché – complice il fatto che ancora non è andata all’asilo – di fatto non si è mai ammalata, a parte un piccolissimo raffreddore lo scorso inverno e la congiuntivite oggi.

Non vi dico le scene per un po’ di muco al naso! Era veramente solo un raffreddore, niente tosse, niente febbre, solo naso colante e qualche difficoltà a respirare nel sonno, ma niente che un cuscino in più non potesse risolvere. Invece il padre ha cominciato con: “Non sarebbe meglio portarla al pronto soccorso?” per finire, nonostante il mio parere contrario, con il chiamare la cognata pediatra. Una lunga telefonata, tutta fatta sottovoce, per sfuggire alle mie orecchie, durante la quale sono state descritte le sofferenze della figlia. Che pazienza mia cognata! Ma del resto lo conosce bene e quindi dopo averlo tranquillizzato gli ha consigliato alcuni farmaci e gli ha dato la buona notte. Nel frattempo riceveva i miei sms nei quali le spiegavo che davvero era solo un raffreddore con muco trasparente quindi niente di preoccupante e lei: ‘meno male che ci sono le mamme!!!’
Temo che per la congiuntivite andrà diversamente perché dato che l’antibiotico, dopo una settimana, ancora non ha fatto effetto (anche perché stringe talmente tanto l’occhio che è impossibile farci entrare il collirio) la visita oculistica non la scamperemo e lui ha già tuonato: ‘Eh no, adesso basta, mia cognata è pediatra e adesso le chiedo se nel suo reparto c’è un bravo oculista pediatrico!’
Vi farò sapere…
Comunque è adorabile non credete?
Bata Tata 

Puntate precedenti:

1- Parole, parole, parole...

LEGGI ANCHE:

Diario di una futura mamma

E' nata !

INTERVENITE ANCHE VOI

Mamme e papà: inviateci le vostre foto, i vostri pensieri e le vostre segnalazioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti