19°

33°

nidi e materne

Maestre vs Comune: "Non dà certezze e non ascolta"

Maestre vs Comune: "Non dà certezze e non ascolta"
Ricevi gratis le news
3

Hanno stilato un ordine del giorno comune, al termine di una delle diverse assemblee sindacali organizzate dopo aver appreso (non da fonte diretta) l'intenzione del Comune di attuare una piccola rivoluzione nella gestione delle scuole dell'infanzia.

Ed ecco il documento redatto dalle lavoratrici e dai lavoratori dei nidi e della materne comunali.

"Siamo preoccupati, perchè nonostante lettere, solleciti e richieste d'incontro, a oggi ancora non abbiano certezze sul futuro dei servizi educativi della nostra città e sul futuro del nostro lavoro.

Ognuna/o di noi svolge quotidianamente con impegno e professionalità il proprio ruolo nella consapevolezza di contribuire allo sviluppo di tutta la collettività, ma in questo momento temiamo che altre logiche (tagli di bilancio, priorità di altre scelte) possano portare l'Amministrazione comunale a disinvestire sulle scuole d'infanzia e sui nidi.

Noi lavoratrici/tori dei servizi educativi crediamo che investire sull'educazione dei bambini fin da piccolissimi significhi investire sul futuro di tutti e che questo sia un tema di forte interesse pubblico.
La gestione diretta dei servizi è pertanto un valore, e in quanto tale, non negoziabile.
Il controllo pubblico non lo si esercita solo attraverso questionari, ma quando si gestisce in modo diretto si ha la possibilità di conoscere i problemi, le difficoltà e pertanto si possono ideare soluzioni di prospettiva capaci di tenete insieme le priorità educative, di tutela del lavoro, di attenzione alle fasce più deboli con le esigenze di risparmio e flessibilità.
Per questo, noi lavoratrici/tori chiediamo che le scuole e i nidi attualmente a gestione comunale rimangano tali, all'interno di un sistema integrato che funziona e che può continuare a costituire un elemento di qualità per tutti.

I servizi educativi da zero a sei anni sono un pezzo importantissimo di welfare, una conquista delle donne, e devono conciliare il sostegno alle famiglie e all'occupazione femminile con il diritto dei bambini ad avere un'educazione.
Noi lavoratrici/tori dei servizi educativi operiamo spesso in condizioni molto difficoltose, e abbiamo sempre accettato situazioni anche disagiate per favorire la sostenibilità del servizio, spesso senza alcun riconoscimento.
Siamo sempre stati disponibili a sostituirci tra noi, accettando negli anni mobilità e riorganizzazioni.
Nelle scuole dell'infanzia, abbiamo accolto 28 bambini per sezione (mentre il CCNL ne prevede 25) per azzerare le liste di attesa. Ora che pare esserci (il condizionale è d'obbligo, visto l'assenza di dati definitivi) un calo della domanda sarebbe logico a nostro parere, ripristinare il corretto rapporto numerico.

Riteniamo molto grave che in tutta questa fase di incertezza, l'Amministrazione non abbia mai coinvolto gli operatori, non abbia mai fornito alcuna informazione e abbia sempre preferito rapportarsi con gli organi di stampa.
Chiediamo pertanto che si aprano i tavoli deputati con i rappresentanti dei lavoratori per affrontare i problemi dando legittimità ai punti di vista diversi e alle competenze e professionalità che sono presenti nel servizio.

Noi lavoratrici/tori non accetteremo una riorganizzazione al ribasso,
non accetteremo che si taglino posti di lavoro nè nei servizi comunali nè in quelli in convenzione, perchè in un periodo di profonda crisi economica è dovere dell'Amministrazione comunale investire e non tagliare, è dovere creare e favorire l'occupazione anzichè cercare di risparmiare sui posti/bambino e sul costo del lavoro."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesca

    25 Febbraio @ 12.17

    Più di 140 posti nido in meno rispetto al bando dell'anno scorso, e lo scopriamo solo PER CASO! Quali altre sorprese ci aspettano a giugno??? Quali altri asili verranno chiusi?? Come faranno i genitori che li hanno indicati come prima scelta? Passeranno in coda a tutte le altre graduatorie! Famiglie e lavoratori meritano ascolto, rispetto, trasparenza e chiarezza!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alfa, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

NELLA NOTTE

Fiamme sulla Torre del Mangia: paura a Siena Video

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti