12°

BOLOGNA

Eterologa: primo caso di gravidanza con donatore gratis

Policlinico non acquista gameti, al via campagna per donazione

Eterologa: a Bologna una gravidanza con donatore gratis
0

C'è una donna di 40 anni che oggi aspetta un bambino, e la gravidanza è già alla sesta settimana. Col suo compagno cercava un figlio da 5 anni, ma un giorno ha scoperto che lui non poteva avere figli. Saranno genitori lo stesso grazie alla fecondazione eterologa e grazie a un ragazzo di circa 30 anni che ha donato gratuitamente i propri gameti: un gesto di altruismo verso chi non può avere un figlio.
Arriva da Bologna, dal Policlinico Sant'Orsola, quello che forse è il primo caso in Italia di gravidanza da fecondazione eterologa ottenuta grazie ad un donatore volontario e gratuito in una struttura pubblica. Perchè il punto è quello: dopo la sentenza della Corte Costituzionale che ha aperto all’eterologa mancano i donatori. E così spesso le strutture che la praticano devono acquistare i gameti da banche straniere. Per questo dall’Emilia-Romagna partirà presto una campagna di sensibilizzazione alla donazione.
«A mia conoscenza non ho appreso che ci siano state gravidanze da eterologa ottenute in strutture pubbliche con il contributo di donatori volontari», dice cauta la direttrice del Centro di procreazione medicalmente assistita bolognese, la professoressa Eleonora Porcu. In Italia, spiega Porcu, la legge sulle donazioni vieta che siano pagate (solo per il midollo è previsto, ma con una norma ad hoc, un rimborso spese massimo di 100 euro). Anche in Europa teoricamente la donazione è ammessa solo con donatori non pagati, ma poi sono previsti spesso dei 'rimborsi spesà, che possono essere una remunerazione indiretta per il donatore. Il prezzo medio che si paga a libero mercato per un ovocita si aggira sui 500 euro.
Perchè sono gli ovociti a essere il vero problema della donazione. Quella di spermatozoi è, di fatto, più semplice: non solo i donatori maschi hanno un limite di età per norma più alto (40 anni contro i 35 delle donne) che allarga la platea, ma sopratutto la 'raccoltà del seme è ovviamente più semplice. La donna invece si deve sottoporre a stimolazione ovarica e poi ad un breve intervento chirurgico in anestesia.
«Al Sant'Orsola - racconta la professoressa Porcu - tra le persone che si sono presentate spontaneamente per offrire gratuitamente i loro spermatozoi e ovociti, nel pieno rispetto della sentenza della Corte Costituzionale, abbiamo reclutato due uomini e una donna, appena arrivata. Altre 12 donne che hanno propri ovociti conservati in ospedale, dopo una fecondazione omologa coronata da una gravidanza e nascita di bambini, hanno dato il consenso all’utilizzo degli ovuli rimasti per l'eterologa».
Ma per la professoressa Porcu serve ora un numero molto più alto di donatori «considerando che prima di procedere al trattamento deve essere verificata la compatibilità con la coppia». Per questo il Policlinico sta collaborando con la Regione Emilia-Romagna per lanciare, appunto, in settembre una campagna di comunicazione con gli altri Centri interessati, per sensibilizzare le coppie e le persone potenziali donatori per la fecondazione eterologa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida