15°

29°

società

Futura, il calcio giocato in amicizia

Il presidente Bassi: «Svolgiamo anche un importante ruolo educativo e sociale»

Futura, il calcio giocato in amicizia
Ricevi gratis le news
0

 

MEDESANO
Nata nell’estate 2011 dalla fusione dei settori giovanili di Fornovo, Medesano e Noceto, la Futura FMN è oggi una società sportiva in continua crescita, che conta tra le sue fila 280 ragazzi provenienti dai tre comuni coinvolti e anche dalle zone limitrofe.
Nonostante le scarse entrate da parte di sponsor esterni, il presidente Gianluca Bassi traccia un bilancio positivo per un progetto basato non solo sul calcio e sullo sport, ma anche su pregevoli iniziative di carattere sociale.
«La fusione dei vari settori giovanili ha aiutato a coprire tutte le annate. Così in questa stagione – spiega Bassi - facciamo giocare i nostri ragazzi in ben 14 squadre giovanili. Siamo orgogliosi di poter disporre di una così grande attività. E guardiamo anche al futuro, con i bambini che giocano e si divertono nelle nostre due scuole calcio, una a Fornovo e una a Medesano».
La filosofia della società si basa sull’idea che i nostri giovani atleti, prima di tutto, devono divertirsi giocando a calcio e stando insieme.
«I risultati non ci interessano. Soprattutto per le annate più giovani. Cominciamo a guardare a vittorie e classifiche con giovanissimi e allievi, categorie che preparano i calciatori alle Juniores e alle prime squadre: qui si deve iniziare a far vedere ciò che si è imparato nelle precedenti categorie».
Proprio gli allievi del 98, durante questa stagione stanno facendo molto bene, soprattutto nella prestigiosa «Fossil Cup», un torneo fra 48 squadre delle province di Reggio, Parma, Modena, Mantova, Cremona, Verona e Bologna: i ragazzi della Futura hanno superato il loro girone dominando anche contro i campioni in carica del Reggio Calcio.
La società è poi impegnata durante la stagione nell’organizzazione di vari tornei e attività sportive, come spiega il vicepresidente responsabile della zona di Fornovo Sandro Spagnoli: «Già dal nostro primo anno di vita abbiamo organizzato molti tornei che sono utili anche per fare aggregazione. Un’altra esperienza importante e che ripeteremo è stata quella del Summer Camp, dove, con l’aiuto di istruttori del Parma Calcio, abbiamo unito professionalità ad attività improntate sul divertimento dei bimbi».
Un aspetto importante dell’attività della Futura viene evidenziato dall’altro vicepresidente della società, Michele Giovanelli: «La nostra società, come tutte le realtà che avvicinano i giovani allo sport, svolge anche un importante ruolo sociale ed educativo, allontanando i ragazzi dalla strada e inserendoli in una squadra di coetanei dove possono imparare i valori dello sport e dell’amicizia. In questo campo è importante anche la collaborazione con i servizi sociali dei Comuni del nostro territorio, che ci hanno aiutato a introdurre nella nostra realtà alcuni casi difficili».
Questi risultati sono da attribuire, come fa notare il presidente Bassi, «a tutte le persone che, quotidianamente, si danno da fare per i nostri ragazzi. Questa società ci sta dando tante soddisfazioni, nonostante le difficoltà economiche che ci costringono a tirare avanti con fatica. E’ infatti sempre più difficile mantenere una società giovanile, perché gli sponsor, non comprendendo il progetto, preferiscono investire su squadre di categoria».M.D.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti