21°

società

Futura, il calcio giocato in amicizia

Il presidente Bassi: «Svolgiamo anche un importante ruolo educativo e sociale»

Futura, il calcio giocato in amicizia
Ricevi gratis le news
0

 

MEDESANO
Nata nell’estate 2011 dalla fusione dei settori giovanili di Fornovo, Medesano e Noceto, la Futura FMN è oggi una società sportiva in continua crescita, che conta tra le sue fila 280 ragazzi provenienti dai tre comuni coinvolti e anche dalle zone limitrofe.
Nonostante le scarse entrate da parte di sponsor esterni, il presidente Gianluca Bassi traccia un bilancio positivo per un progetto basato non solo sul calcio e sullo sport, ma anche su pregevoli iniziative di carattere sociale.
«La fusione dei vari settori giovanili ha aiutato a coprire tutte le annate. Così in questa stagione – spiega Bassi - facciamo giocare i nostri ragazzi in ben 14 squadre giovanili. Siamo orgogliosi di poter disporre di una così grande attività. E guardiamo anche al futuro, con i bambini che giocano e si divertono nelle nostre due scuole calcio, una a Fornovo e una a Medesano».
La filosofia della società si basa sull’idea che i nostri giovani atleti, prima di tutto, devono divertirsi giocando a calcio e stando insieme.
«I risultati non ci interessano. Soprattutto per le annate più giovani. Cominciamo a guardare a vittorie e classifiche con giovanissimi e allievi, categorie che preparano i calciatori alle Juniores e alle prime squadre: qui si deve iniziare a far vedere ciò che si è imparato nelle precedenti categorie».
Proprio gli allievi del 98, durante questa stagione stanno facendo molto bene, soprattutto nella prestigiosa «Fossil Cup», un torneo fra 48 squadre delle province di Reggio, Parma, Modena, Mantova, Cremona, Verona e Bologna: i ragazzi della Futura hanno superato il loro girone dominando anche contro i campioni in carica del Reggio Calcio.
La società è poi impegnata durante la stagione nell’organizzazione di vari tornei e attività sportive, come spiega il vicepresidente responsabile della zona di Fornovo Sandro Spagnoli: «Già dal nostro primo anno di vita abbiamo organizzato molti tornei che sono utili anche per fare aggregazione. Un’altra esperienza importante e che ripeteremo è stata quella del Summer Camp, dove, con l’aiuto di istruttori del Parma Calcio, abbiamo unito professionalità ad attività improntate sul divertimento dei bimbi».
Un aspetto importante dell’attività della Futura viene evidenziato dall’altro vicepresidente della società, Michele Giovanelli: «La nostra società, come tutte le realtà che avvicinano i giovani allo sport, svolge anche un importante ruolo sociale ed educativo, allontanando i ragazzi dalla strada e inserendoli in una squadra di coetanei dove possono imparare i valori dello sport e dell’amicizia. In questo campo è importante anche la collaborazione con i servizi sociali dei Comuni del nostro territorio, che ci hanno aiutato a introdurre nella nostra realtà alcuni casi difficili».
Questi risultati sono da attribuire, come fa notare il presidente Bassi, «a tutte le persone che, quotidianamente, si danno da fare per i nostri ragazzi. Questa società ci sta dando tante soddisfazioni, nonostante le difficoltà economiche che ci costringono a tirare avanti con fatica. E’ infatti sempre più difficile mantenere una società giovanile, perché gli sponsor, non comprendendo il progetto, preferiscono investire su squadre di categoria».M.D.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

21commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto