11°

Monchio Palanzano

Monchio e Palanzano, le medie a un passo dalla chiusura

Solo 6 iscritti per entrambe le nuvoe classi. I genitori attendono una risposta. Ne potrebbe restare in vita solo una, ma i comuni non hanno trovato un accordo su quale

Monchio e Palanzano, le medie a un passo dalla chiusura

La scuola di Palanzano

Ricevi gratis le news
0

Non ci sono i numeri per tenere aperte entrambe le scuole medie di Monchio e Palanzano. Troppi pochi studenti iscritti: 6 da una parte e 6 dall’altra, dalla prima alla terza media. Non bastano nemmeno per fare una pluriclasse, cioè una classe con studenti di diverse età.
L’ufficio scolastico ha chiesto ai due Comuni della montagna di scegliere: quale delle due scuole deve chiudere? E quale invece deve rimanere aperta per accogliere gli studenti di entrambi i paesi? Non è una decisione facile, perché chiudere una scuola vuol dire rinunciare ad un pezzo del proprio territorio e del proprio futuro.
Così, ogni Comune ha indicato la propria scuola. Per Palanzano la risposta è stata di tenere aperta la scuola di Palanzano, più vicina a Parma, di fianco al campo per l’elisoccorso, al campo sportivo, alla sede croce rossa e quella dei carabinieri, e con più studenti, visto che ai sei iniziali si sarebbero aggiunti tre bocciati e due nuovi iscritti provenienti dalla struttura per minori di Lalatta «Mondo piccolo», già dal settembre di quest’anno.
Per Monchio la risposta è stata di salvaguardare la scuola di Monchio, senza barriere architettoniche, dove sono state investite grosse somme per la messa in sicurezza e dove è stata garantita la mensa gratuita, con la possibilità di avere, tra due anni, i numeri giusti, dal momento che gli alunni attualmente iscritti alle elementari sono più numerosi di quelli delle medie.
Il risultato del braccio di ferro è che non è stata trovata soluzione. E così il provveditorato, dopo mesi di incontri, proiezioni e tentativi di mediazione andati a vuoto, ha deciso di non concedere a nessuna delle due scuole la possibilità di aprire il prossimo anno, almeno fino a quando non sarà trovata una soluzione. Il provveditore ha chiesto un accordo, per individuare quale delle due scuole far partire la nuova pluriclasse di 12 alunni. Ma, dal momento che non c’é stata una soluzione condivisa, l’ufficio scolastico, in sede di programmazione dell’organico di diritto, non ha assegnato le risorse e gli insegnanti per creare una classe di scuola media, né a Monchio né a Palanzano. Il provveditore ha però lasciato uno spiraglio: c’é la possibilità di cambiare le cose entro l’inizio dell’anno scolastico, quando saranno definiti gli organici di fatto, e l’assegnazione degli insegnanti sarà modificata in base alle esigenze delle scuole. Per questo ha chiesto ai sindaci di comunicare la situazione alle famiglie, e di raccogliere nuovi elementi per arrivare ad un accordo, dicendo quale delle due scuole deve restare aperta.
Nel frattempo, sono iniziati gli incontri con la Regione e la Provincia, per salvaguardare il futuro di entrambe le scuole, che fanno parte dell’istituto comprensivo di Corniglio.
Il problema è anche di competenza: chi è che deve decidere quale scuola va chiusa? La Provincia, ufficio scolastico, comuni? Non c’é una risposta, ma nel frattempo bisogna trovare una soluzione, anche per evitare l’incertezza delle famiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti