14°

Monchio Palanzano

Monchio e Palanzano, le medie a un passo dalla chiusura

Solo 6 iscritti per entrambe le nuvoe classi. I genitori attendono una risposta. Ne potrebbe restare in vita solo una, ma i comuni non hanno trovato un accordo su quale

Monchio e Palanzano, le medie a un passo dalla chiusura

La scuola di Palanzano

0

Non ci sono i numeri per tenere aperte entrambe le scuole medie di Monchio e Palanzano. Troppi pochi studenti iscritti: 6 da una parte e 6 dall’altra, dalla prima alla terza media. Non bastano nemmeno per fare una pluriclasse, cioè una classe con studenti di diverse età.
L’ufficio scolastico ha chiesto ai due Comuni della montagna di scegliere: quale delle due scuole deve chiudere? E quale invece deve rimanere aperta per accogliere gli studenti di entrambi i paesi? Non è una decisione facile, perché chiudere una scuola vuol dire rinunciare ad un pezzo del proprio territorio e del proprio futuro.
Così, ogni Comune ha indicato la propria scuola. Per Palanzano la risposta è stata di tenere aperta la scuola di Palanzano, più vicina a Parma, di fianco al campo per l’elisoccorso, al campo sportivo, alla sede croce rossa e quella dei carabinieri, e con più studenti, visto che ai sei iniziali si sarebbero aggiunti tre bocciati e due nuovi iscritti provenienti dalla struttura per minori di Lalatta «Mondo piccolo», già dal settembre di quest’anno.
Per Monchio la risposta è stata di salvaguardare la scuola di Monchio, senza barriere architettoniche, dove sono state investite grosse somme per la messa in sicurezza e dove è stata garantita la mensa gratuita, con la possibilità di avere, tra due anni, i numeri giusti, dal momento che gli alunni attualmente iscritti alle elementari sono più numerosi di quelli delle medie.
Il risultato del braccio di ferro è che non è stata trovata soluzione. E così il provveditorato, dopo mesi di incontri, proiezioni e tentativi di mediazione andati a vuoto, ha deciso di non concedere a nessuna delle due scuole la possibilità di aprire il prossimo anno, almeno fino a quando non sarà trovata una soluzione. Il provveditore ha chiesto un accordo, per individuare quale delle due scuole far partire la nuova pluriclasse di 12 alunni. Ma, dal momento che non c’é stata una soluzione condivisa, l’ufficio scolastico, in sede di programmazione dell’organico di diritto, non ha assegnato le risorse e gli insegnanti per creare una classe di scuola media, né a Monchio né a Palanzano. Il provveditore ha però lasciato uno spiraglio: c’é la possibilità di cambiare le cose entro l’inizio dell’anno scolastico, quando saranno definiti gli organici di fatto, e l’assegnazione degli insegnanti sarà modificata in base alle esigenze delle scuole. Per questo ha chiesto ai sindaci di comunicare la situazione alle famiglie, e di raccogliere nuovi elementi per arrivare ad un accordo, dicendo quale delle due scuole deve restare aperta.
Nel frattempo, sono iniziati gli incontri con la Regione e la Provincia, per salvaguardare il futuro di entrambe le scuole, che fanno parte dell’istituto comprensivo di Corniglio.
Il problema è anche di competenza: chi è che deve decidere quale scuola va chiusa? La Provincia, ufficio scolastico, comuni? Non c’é una risposta, ma nel frattempo bisogna trovare una soluzione, anche per evitare l’incertezza delle famiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0 a Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia