12°

22°

monchio

«Faremo il pane con il nostro grano»

«Faremo il pane con il nostro grano»
Ricevi gratis le news
1

La si potrebbe definire una piccola grande rivincita del mondo dei campi, perché ad Aneta, dopo almeno quarant’anni di «stop», si torna a seminare il grano. Ed è subito attesa, divertimento, passione.
A far rivivere il passato nei giorni scorsi ci hanno pensato prima Secondo Quaretti, vera e propria colonna del paesino che il tempo del frumento nella frazione monchiese se lo ricorda eccome, e poi Marco Ilari e Marco Ravera, 35 e 39 anni, neofiti della materia, termotecnico uno, meccanico l’altro. Ed è bastato guardare i due giovani lavorare insieme perché negli amici si scatenasse la voglia di aiutarli e, perché no, di imitarli. Due giorni sul campo, un intero weekend passato ad arare, zappare, seminare e recintare un terreno di circa mille metri quadri. Fatica? Soprattutto allegria tra le vette, la terra e il cielo.
«Abbiamo comprato a Rivalta di Lesignano la semente “Ardito”, una qualità di grano antico particolarmente adatta alla montagna (siamo intorno ai mille metri di quota, ndr). L’intenzione è quella di arrivare a farci il pane, un pane buono e naturale al cento per cento», spiega Marco Ilari, cresciuto in città ma con le radici ben piantate lassù mentre il compagno di avventura vive in pianta stabile a Rigoso, a un solo chilometro da Aneta. La strada è ancora lunga: se tutto andrà bene la mietitura avverrà tra la fine di luglio e gli inizi di agosto. Quindi sarà la volta della trebbiatura e poi il frumento sarà macinato per ottenere una farina non raffinata.
«Se credo che il grano verrà? Ma certo, la fiducia è la prima regola di un contadino», risponde pronto il termotecnico già calato a trecentosessanta gradi nel nuovo ruolo. E così nei prossimi mesi anche ai due giovani «sperimentatori del verde», abituati alla tecnica e alla meccanica, toccherà tornare all’antico: guardare con speranza al cielo, confidare nel meteo, che in alta Val d’Enza non è dei più clementi, e attendere di vedere ripagate le proprie fatiche e il proprio entusiasmo.
Fino a pronunciare quella parola vecchia e sempre bellissima: raccolto. Che quando si tratta di grano, è ancora più evocativa. Perché frumento vuol dire pane e il pane rimanda l’immagine di tavole apparecchiate e famiglie riunite. In effetti, il progetto ha anche un certo valore simbolico», ammette Ilari.
Per Aneta, paese di poche anime, quasi un presagio, un augurio di ripartenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    06 Novembre @ 10.28

    Forza ragazzi ! :)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»