15°

29°

monchio

«Faremo il pane con il nostro grano»

«Faremo il pane con il nostro grano»
Ricevi gratis le news
1

La si potrebbe definire una piccola grande rivincita del mondo dei campi, perché ad Aneta, dopo almeno quarant’anni di «stop», si torna a seminare il grano. Ed è subito attesa, divertimento, passione.
A far rivivere il passato nei giorni scorsi ci hanno pensato prima Secondo Quaretti, vera e propria colonna del paesino che il tempo del frumento nella frazione monchiese se lo ricorda eccome, e poi Marco Ilari e Marco Ravera, 35 e 39 anni, neofiti della materia, termotecnico uno, meccanico l’altro. Ed è bastato guardare i due giovani lavorare insieme perché negli amici si scatenasse la voglia di aiutarli e, perché no, di imitarli. Due giorni sul campo, un intero weekend passato ad arare, zappare, seminare e recintare un terreno di circa mille metri quadri. Fatica? Soprattutto allegria tra le vette, la terra e il cielo.
«Abbiamo comprato a Rivalta di Lesignano la semente “Ardito”, una qualità di grano antico particolarmente adatta alla montagna (siamo intorno ai mille metri di quota, ndr). L’intenzione è quella di arrivare a farci il pane, un pane buono e naturale al cento per cento», spiega Marco Ilari, cresciuto in città ma con le radici ben piantate lassù mentre il compagno di avventura vive in pianta stabile a Rigoso, a un solo chilometro da Aneta. La strada è ancora lunga: se tutto andrà bene la mietitura avverrà tra la fine di luglio e gli inizi di agosto. Quindi sarà la volta della trebbiatura e poi il frumento sarà macinato per ottenere una farina non raffinata.
«Se credo che il grano verrà? Ma certo, la fiducia è la prima regola di un contadino», risponde pronto il termotecnico già calato a trecentosessanta gradi nel nuovo ruolo. E così nei prossimi mesi anche ai due giovani «sperimentatori del verde», abituati alla tecnica e alla meccanica, toccherà tornare all’antico: guardare con speranza al cielo, confidare nel meteo, che in alta Val d’Enza non è dei più clementi, e attendere di vedere ripagate le proprie fatiche e il proprio entusiasmo.
Fino a pronunciare quella parola vecchia e sempre bellissima: raccolto. Che quando si tratta di grano, è ancora più evocativa. Perché frumento vuol dire pane e il pane rimanda l’immagine di tavole apparecchiate e famiglie riunite. In effetti, il progetto ha anche un certo valore simbolico», ammette Ilari.
Per Aneta, paese di poche anime, quasi un presagio, un augurio di ripartenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    06 Novembre @ 10.28

    Forza ragazzi ! :)

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti