21°

provincia

Unione Montana Parma Est: Bovis eletto alla presidenza

Sottolineata l'importanza delle collaborazioni con Enti, a partire dalla Regione. Il sindaco di Langhirano: "Il primo compito consolidare i servizi già avviati".

Consiglio direttivo Unione Montana

Consiglio direttivo Unione Montana

0

 

Beatrice Minozzi
L’Unione Montana Appennino Parma Est è oggi una realtà e il suo presidente è Stefano Bovis. Niente sorprese dell’ultimo minuto, quindi, nella prima seduta del consiglio dell’ente, che si è tenuta lunedì sera nella sede di piazza Ferrari, a Langhirano. Il neo insediato consiglio - composto da un esponente di maggioranza e uno di minoranza per ognuno dei cinque Comuni aderenti - ha confermato la fiducia al sindaco di Langhirano, la cui candidatura è stata accolta con favore dalla quasi totalità dei consiglieri presenti (astenuto solo Marco Maselli). Prima della votazione palese, però, Bovis ha esposto al consiglio i punti focali del suo programma, primo tra tutti quello che riguarda i rapporti da tenere con i tre Comuni che hanno deciso di non aderire all’Unione: Monchio, Corniglio e Calestano. «L’Unione - ha specificato Bovis - non sarà un organismo chiuso ed impermeabile ai rapporti con i Comuni non aderenti, con l’auspicio che quanto prima si possa ricostruire la formazione a 8». Bovis ha poi delineato un quadro di come l’Unione intenda esercitare le funzioni già delegate come agricoltura, forestazione e difesa del suolo per affrontare poi il discorso «politica per la montagna». «Vogliamo rilanciare gli assi strategici, e soprattutto viabilità e banda larga, per i quali richiedere alla Regione i fondi di settore riservati all’Appennino - ha spiegato - ma altrettanta attenzione merita il discorso legato al turismo e al Distretto Turistico». Bovis ha poi aggiunto: «Compito dell’Unione, in questa prima fase di vita e di avviamento, sarà poi consolidare in via definitiva i servizi che già sono stati avviati parzialmente, come polizia locale, Protezione civile, informatica e Suap, ma anche organizzare al meglio le nuove funzioni che dovranno essere affidate dai Comuni, come personale e servizi sociali». Il presidente ha chiuso ricordando l’importanza delle collaborazioni con enti e associazioni del territorio e del distretto socio sanitario, prima tra tutte le Regione «che diventa ancor più di prima l’ente istituzionale di riferimento», senza però dimenticare i Parchi, il Distretto Agroalimentare del Prosciutto, l’Unione Pedemontana e la Provincia. Un percorso, quello di Bovis, pienamente condiviso da Maggiali e Bodria, che hanno fatto leva sull’importanza di scendere in campo sa subito con azioni concrete evitando però che l’Unione si traduca in un passaggio di risorse umane verso valle. Maselli ha auspicato che con l’Unione si trovi una soluzione per il sociale e una giusta economicità per i comuni di montagna, Belli ha invitato il presidente al massimo coinvolgimento del consiglio dell’ente mentre Bricoli ha chiesto con forza che l’ente possa diventare immediatamente operativo per non perdere la capacità di programmazione. Ha chiuso gli interventi Manzini, che ha assicurato massimo impegno per arrivare presto a vedere risultati concreti, mentre Bovis, ringraziando il consiglio per la fiducia concordatagli, ha ricordato che scopo ultimo dell’Unione è prestare attenzione alle esigenze di ogni singolo Comune.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara