10°

19°

Berceto

Lucchi minaccia di denunciare lo Stato

Il sindaco anticipa i temi della protesta di sabato. E attacca ancora: "Nel 2013 il governo ha preteso da ogni bercetese 1.092 euro"

Favalli, Zangrandi e Lucci

Favalli, Zangrandi e Lucci

2

 

Pierluigi Dallapina
Luigi Lucchi è un sindaco in lotta contro il «sistema», tanto da annunciare una denuncia contro lo Stato, colpevole, a suo dire, di azzerare l’autonomia politica di un piccolo Comune come Berceto a causa delle tasse e di una burocrazia sempre più opprimente. «Lo Stato ruba i soldi al Comune e per questo noi sabato lo denunceremo», dichiara in tono minaccioso il primo cittadino di Berceto, nel ricordare la manifestazione di protesta in programma sabato, nel salone Casa della Gioventù, a Berceto. «I vari carrozzoni pubblici e le esternalizzazioni dei servizi hanno portato gravi problemi al bilancio comunale. Problemi quantificabili in 4 milioni di euro dal '97 ad oggi», spiega durante l’incontro organizzato ieri sera a Parma, nel salone della parrocchia di Maria Immacolata, per dire ancora una volta no «ai carrozzoni pubblici e agli enti di secondo grado non eletti dai cittadini». «Nel 2013 - aggiunge - il governo ha inoltre preteso da ogni bercetese 1.092 euro. Sono furti fatti a discapito della povera gente e di un povero territorio». Lucchi non è nuovo a proteste clamorose per denunciare quello che più volte ha definito lo strapotere statale, e lo dimostrano le foto che lo ritraggono in mutande e fascia tricolore, o schiacciato da scatoloni enormi che simboleggiano il peso della burocrazia. Al fianco del sindaco c'era anche Antonello Zangrandi, docente del dipartimento di Economia dell’Università di Parma, incaricato di valutare le performance del Comune montano attraverso un’analisi dei bilanci consuntivi dall’84 al 2012. «L'indebitamento del Comune di Berceto è significativo. Considerando i soli debiti di finanziamento, a fine 2011 Berceto risultava il secondo per debito pro capite fra i Comuni della provincia (il primo, in base agli studi del docente, è Monchio, ndr)», spiega Zangrandi, che ha condotto l’analisi con Federica Favalli. «Dai risultati - conclude usando un tono molto meno bellicoso rispetto a quello utilizzato da Lucchi contro lo Stato - si può evincere che il Comune risulta gravato dalle scelte di investimento effettuate negli anni passati, le quali lasciano oggi pochi spazi ai nuovi investimenti e ad una politica attiva nel medio periodo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    19 Dicembre @ 04.38

    brundofrancesco@libero.it

    Ma possibile che Lucchi non abbia capito che siamo in piena dittatura ? Lo stato non ti condannano per ideologia, ma perché non paghi quel che vuole, tutto per continuare a mantenere i propri privilegi come ai tempi del Medioevo, si nasconde dietro il socilale per continuare a rubare. Si salvi chi può !

    Rispondi

  • Tara

    18 Dicembre @ 19.32

    Lucchini non farti compatire! Prima di denunciare lo Stato, ti dimetti da Sindaco e poi denunci tutti quelli che ritieni. Forse tu non l'hai ancora capito, ma un Sindaco é un istituzione dello Stato e quindi sei semplicemente fuori come un balcone. Mi meraviglio solo che la stampa ti dia tanto spazio per simili sparate .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery