20°

35°

Berceto

Lucchi: "Lo Stato usa i sindaci come gabellieri, non vuole metterci la faccia"

Il sindaco di Berceto è intervenuto su RaiUno a "L'Arena"

Luigi Lucchi

Luigi Lucchi ospite a "L'Arena" su Raiuno

Ricevi gratis le news
2

Lo Stato usa i Comuni «come gabellieri» perché chiede soldi ai cittadini ma «non ha il coraggio di metterci la faccia»: il sindaco di Berceto Luigi Lucchi ha ribadito la sua critica su RaiUno, nel corso de «L'Arena».
Nel programma condotto da Massimo Giletti si discuteva di tasse: la mini-Imu, la Tares del 2013 e la nuova Tasi, i problemi dei Comuni e così via. Due i sindaci ospiti della trasmissione: Luigi Lucchi in studio e Graziano Musella di Assago in collegamento.
Secondo Musella, «con il Patto di stabilità molti sindaci virtuosi fanno fatica a non par pagare la Tasi sulla prima casa». Assago, dice rispondendo a Giletti, ci riesce perché «ha cercato di fare una spending review a livello locale». Per Lucchi, a Berceto questo non si riesce a fare anche perché «noi ci siamo lasciati addirittura rubare 4 milioni da enti e carrozzoni pubblici» (già in una manifestazione di protesta a dicembre, Lucchi aveva quantificato i problemi causati al Comune da «vari carrozzoni pubblici e le esternalizzazioni dei servizi» in quattro milioni dal 1997 ad oggi).
Lucchi ribadisce la sua critica allo Stato che costringe i Comuni a diventare suoi gabellieri: «Non va il fatto che lo Stato non ha il coraggio di metterci la faccia. Usa i sindaci» per riscuotere propri tributi: «più del 30 per cento preso con l'Imu seconda casa», ad esempio; «sulla Tares la gente non ha capito che 30 centesimi vanno allo Stato». Inoltre «lo Stato usa i nostri impiegati per l'ottanta per cento per una burocrazia che serve a lui» e non ai cittadini.
Secondo Lucchi il 2014 sarà come l'anno scorso: contrassegnato dalla «stessa confusione». Da qui la decisione di approvare subito il bilancio di previsione, anziché aspettare come hanno fatto altri Comuni, con l'aliquota a 1,5 per mille.  
In chiusura, la battuta di Giletti: «La prossima volta ci porti un po' di porcini, che fa sempre piacere...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    12 Gennaio @ 20.26

    lo Stato forse non ci mette la faccia ma quest'uomo ce la mette anche troppo! cosa non farebbe per farsi notare!

    Rispondi

  • magovb

    12 Gennaio @ 17.01

    cari sindaci, non dovete aspettare soldi dallo stato, siete dei bambini dell'asilo, vergognatevi, aveste sperperato e speso ed investito male cio' che lo stato vi ha donato. siete degli incapaci ed irresponsabili, per voi incapaci la soluzione e' mollare e donare al vostro comune cio' che avete percepito in questi anni di vostro mal governo comunale che avete svolto , vergognatevi ....... scandalosi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sorbolo: il girone dei golosi Foto

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

Delitto San Leonardo

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

2commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

1commento

Accoglienza

Profughi, ecco la giornata tipo

1commento

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

5commenti

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

1commento

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

1commento

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

7commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

1commento

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Milano

Avvocatessa accoltellata in studio: è grave

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

SPORT

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

11commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre