21°

32°

In contemporanea

Due incidenti in Appennino: gravi escursionista e parapendista

Interventi di 118 e Soccorso Alpino sul Monte Caio e sul Monte Alto, nel Reggiano

Monte Caio

Foto d'archivio

0

Doppio intervento in simultanea oggi per i tecnici del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico di Reggio Emilia e Parma: due feriti sono stati ricoverati al Maggiore in gravi condizioni.

Monte Alto (Collagna, Reggio Emilia). Escursionista cade sul sentiero “00”. Recuperato da Elipavullo e squadre territoriali SAER. Ricoverato in gravi condizioni a Parma. 

E’ ricoverato a Parma e versa in gravi condizioni l’escursionista 24enne che nella tarda mattinata di oggi è scivolato mentre effettuava un’escursione sull'Appennino reggiano, nei pressi del Monte Alto. L’uomo, era sul percorso di crinale “00”, che percorre tutto lo spartiacque che divide Emilia-Romagna dalla Toscana. Per cause da chiarire, poco dopo le 11 l’uomo è scivolato, cadendo in una scarpata particolarmente impervia, riportando diversi traumi e perdendo conoscenza. Gli amici che erano sul posto insieme a lui hanno subito dato l’allarme; la Centrale Operativa Emilia Ovest ha quindi inviato sul posto l’elicottero di Pavullo nel Frignano mentre dal fondovalle sono partite le squadre di terra della stazione Monte Cusna. Dalla vicina stazione turistica di Prato Spilla intanto è stato messo in stand-by un altro tecnico di elisoccorso, pronto in caso di necessità ad essere elitrasportato sul luogo dell’incidente.
Dopo i primi soccorsi del personale sanitario e di quello del Soccorso Alpino a bordo del velivolo, l’uomo è stato recuperato con il verricello e trasportato in gravi condizioni all'ospedale Maggiore, mentre gli amici dell’escursioniista sono stati riaccompagnati a valle dalle squadre di terra. 


Monte Caio (Tizzano). Un 34enne della provincia di Reggio Emilia è caduto con il parapendio riportando diversi traumi: trasportato al Maggiore in elicottero, è in gravi condizioni.

Contemporaneamente all’intervento sull'Appennino reggiano, anche i tecnici della stazione “Monte Orsaro” di Parma sono stati chiamati per un altro delicato intervento, questa volta sul Monte Caio, non distante dagli impianti sciistici di Schia, nel comune di Tizzano Val Parma. Un uomo residente sull'Appennino reggiano si trovava con amici sulla vetta del Caio a oltre 1500 metri di quota, posto molto conosciuto tra gli amanti del parapendio, per effettuare un lancio. Per cause ancora da chiarire, pochi metri dopo la partenza, la vela del parapendio non è entrata in funzione, facendo cadere l’uomo per alcune decine di metri. I compagni, vedendolo in difficoltà, hanno subito dato l’allarme.
Sono partite dalla Val Parma alcune squadre territoriali della Stazione Monte Orsaro mentre da Parma, essendo impossibilitato ad operare Elipavullo poiché impegnato sull'Appennino reggiano, da Parma si è alzata in volo l’eliambulanza del 118. Il personale del 118 è riuscito ad atterrare vicino alla sommità del monte, arrivando tempestivamente sul paziente – che aveva riportato diversi traumi - e iniziando celermente la stabilizzazione del ferito. L’uomo è stato portato all'ospedale Maggiore in gravi condizioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

botta e risposta pizzarotti / scarpa

ELEZIONI 2017

Pizzarotti-Scarpa, la sfida finale Video-intervista doppia

di Chiara Cacciani

15commenti

Lealtrenotizie

Affluenza poco sopra il 30% a Parma (media nazionale 28,6%)

elezioni 2017

Affluenza poco sopra il 30% a Parma (media nazionale 28,6%) Video

1commento

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

7commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

3commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

SOCIETA'

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse