22°

34°

Parma

Deruba un disabile e lo costringe a una prestazione sessuale

Arrestato un 34enne tunisino per evasione, violenza, estorsione e ricettazione

11
Guarda il servizio del Tg Parma

Di vista, di nome, si conoscevano. E l'uomo ha scelto non a caso la sua vittima: un 38enne parmigiano disabile al 75 per cento per disturbi della personalità. Un ragazzo assistito dai genitori ma che quella sera, una sera di inizio settembre in piazzale Pablo, era solo. Il tunisino 34enne, che avrebbe dovuto essere ai domiciliari per rapina, si è avvicinato, gli ha strappato il cellulare e ha chiesto in cambio, per restituirlo, una prestazione sessuale. Palpeggiamenti al termine dei quali però il cellulare non è stato restituito al suo proprietario. Il tunisino è fuggito e - come hanno poi scoperto i carabinieri della stazione di Parma Principale - ha "generosamente" regalato il telefono alla sorella.
Il 38enne, rientrato a casa, ha trovato il coraggio di confidarsi col padre, che l'ha subito condotto a sporgere denuncia. Da quel momento sono partite le indagini, durate qualche tempo in più del previsto perché l'uomo, di cui la vittima conosceva solo il soprannome, ha un fratello molto somigliante e dagli stessi precedenti penali. Ma alla fine il dettaglio per incastrarlo è emerso e il 34enne tunisino, S.B., è stato arrestato proprio nel giorno in cui sarebbe passato dai domiciliari all'affidamento ai servizi sociali. E' accusato di evasione, violenza sessuale, estorsione e anche ricettazione: in casa, in strada Montanara, aveva con sé altri cellulari rubati. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Parmigiano

    09 Dicembre @ 13.44

    A volte bisogna prendere posizone a costo che vi siano delle conseguenze. Mi riferisco al fatto che è ovvio che non tutti i nordafricani siano come questo essere disgustoso, è ovvio che non sarebbe giusto fare di tutte le erbe un fascio, ma è anche ovvio che non possiamo continuare a subire atti di questo tipo e violenze di ogni genere. CI vuole un polso che il nostro governo, emotivo e fatto di vigliacchi che non sanno far altro che azioni assurde come aumentare il prezzo del GPL (voglio vedere quale cosiddetto "ricco" ha la macchina a gas) , non avrà mai. Il rischio è che si passi a casi come quello del "giustiziere della notte" altrettanto sbagliato. Ma è anche vero che se nessuno fa niente il cittadino si sente abbandonato e autorizzato in qualche modo a rispondere con le stesse modalità. La polizia serve (servirebbe) proprio a quello, cioè evitare il ritorno al "far west" ponendosi come cuscinetto tra chi delinque e i cittadini onesti. Se però non se ne vede la presenza ecco che il ritorno alle posse con il cappio in mano ridiventa attuale. Per evitare tutto questo ci vogliono segnali, ma non di fumo per restare in argomento western.

    Rispondi

  • luca

    06 Dicembre @ 02.25

    i commenti fanno schifo tanto quanto l'atto compiuto dal delinquente.

    Rispondi

  • Biffo

    04 Dicembre @ 18.58

    Ma che bella famiglia di tunisini! Tutti rifugiati politici, naturalmente? Ma certo, sicuramente...

    Rispondi

  • StefanoC

    04 Dicembre @ 17.52

    io questo essere ignobile come vicino di casa non ce lo voglio!!!

    Rispondi

  • gigiprimo

    04 Dicembre @ 14.02

    vignolipierluigi@alice.it

    non è che gli italiani non possano commettere questi reati, però questi abitanti del nord africa, si comportano come i peggiori animali. Sapete come morirebbero nel loro paese? impiccati con n tappo nel sedere, in modo che l'anima non possa uscire, non so se gli fanno anche un nodo nel pisello!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse