23°

32°

quartieri

La partecipazione? Al Montanara si fa passeggiando nel verde

Residenti e tecnicihanno fatto sopralluoghi sul territorio fra problemi e proposte

La partecipazione? Al Montanara si fa passeggiando nel verde
Ricevi gratis le news
0

 

La pioggia non ha fermato gli «esploratori» del quartiere. Una camminata attraverso i luoghi verdi del Montanara è andata in scena nei giorni scorsi: una passeggiata all’insegna della partecipazione, che ha portato una ventina di abitanti della zona a toccare con mano problemi e potenzialità delle tante situazioni «aperte» in quartiere.
L’appuntamento è stato in realtà la seconda tappa di un percorso di progettazione, realizzazione e manutenzione partecipata - cui il Comune ha dato il via in dicembre grazie a un finanziamento regionale - che vede il coinvolgimento dei cittadini e dell’amministrazione pubblica in tutte le diverse fasi di gestione e valorizzazione delle aree verdi del quartiere Montanara. Una pratica di progettazione dal basso attraverso il coinvolgimento dei residenti e dei soggetti attivi della società civile, chiamati a segnalare le tematiche più rilevanti, i segni di degrado, i punti di forza e le azioni necessarie per migliorare la qualità degli spazi verdi del Montanara.
L’attività di urbanistica partecipata durerà indicativamente sei mesi: il prossimo passo sarà un laboratorio per le scuole, cui seguirà un vero e proprio tavolo di lavoro. È previsto, a conclusione del percorso, un incontro pubblico di presentazione e discussione degli esiti. La passeggiata ha preso il via dagli orti sociali del Montanara, dove si è discusso della riqualificazione delle ex case padronali abbandonate per cui da tempo sono stati stanziati fondi, per concludersi dopo qualche ora di cammino al ponte della Navetta (spesso occluso da tronchi e arbusti quando il Baganza è in piena). Tra le altre questioni sul tavolo: la necessità di un raccordo pedonale fra diverse aree verdi, la realizzazione di un campetto da calcio a 5 su cemento, la riqualificazione del Cinghio, l’ipotesi di realizzazione di un frutteto di quartiere con coltivazione di piante alimentari e condivisione del raccolto, il possibile abbattimento o ristrutturazione della fontana vicina al Centro giovani.
Ad accompagnare i cittadini sono stati il sociologo Marco Aicardi e l’architetto Fabio Ceci, con Enzo Monica e Dina Ravaglia, rispettivamente dei settori Manutenzione del verde e Pianificazione e sviluppo della mobilità del Comune di Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti