12°

Montanara Vigatto

Alberi si mobilita per aiutare Christine

Dopo lo sfratto del mese di dicembre la donna e i suoi quattro figlioletti rischiano di finire in strada

Alberi si mobilita per aiutare Christine

La chiesa di Alberi

Ricevi gratis le news
0

 

Sembrava una storia a lieto fine, una di quelle favole in salsa metropolitana che fanno bene al cuore. Eppure Alberi torna a farsi sentire, a proteggere Christine (il nome è di fantasia il resto purtroppo no) e i suoi quattro figlioletti.
Rimane infatti l’incognita sul futuro di questa famiglia sfrattata lo scorso dicembre e che ora rischia di finire sulla strada. Il residence dove attualmente vive, a carico del Comune, è una soluzione temporanea e si stanno cercando soluzioni alternative.
«Il nostro appello è rivolto a tutta la città - spiega la comunità alberese - Christine, mamma coraggio, è infaticabile: aiutiamola a trovare lavoro per potersi permettere l’affitto. Non solo: occorrono abbonamenti dei bus per i bimbi che vanno a scuola, coi piccoli gesti si può regalare il futuro».
La mamma ivoriana che ha conquistato questo spicchio di quartiere Vigatto lavorava come donna delle pulizie. Sola e disoccupata non è più riuscita a pagare l’affitto e per tutto dicembre lei e i suoi piccoli sono rimasti senza luce, acqua e gas per morosità.
La comunità del paese, a cominciare dalla parrocchia, si è subito messa in moto per dare il suo contributo. Grazie alla generosità dei fedeli - che hanno raccolto le offerte durante il periodo di Natale -, la disponibilità di «nonna Angela», che più di tutti si è presa e si prende cura dei bimbi, e al sostegno di don Ercole, la macchina della solidarietà ha preso il volo.
Gli assistenti sociali del Comune si sono fatti carico di questa famiglia da mesi: «Purtroppo non possiamo dare garanzie - ammette l’assessore al Welfare, Laura Rossi - l’emergenza abitativa è gravissima. I servizi si sono fatti carico del nucleo e continueranno a farlo, specialmente perché c’è in ballo il futuro dei minori. Attualmente posso solo dire che nessuna madre sola con bimbi è rimasta completamente senza sostegni e faremo tutto il possibile. Ben venga l’aiuto della comunità di Alberi».
Intanto la nuova Caritas interparrocchiale - che comprende il gruppo di Alberi, Vigatto, Corcagnano, Carignano, Gaione e San Ruffino - e la Caritas Diocesana hanno collaborato. Oggi Christine vive in un residence in provincia «ma a fine mese rischiano di perdere tutto».
A parlare con un fil di voce è «nonna Angela», refrattaria a taccuini e telecamere, che più si sta spendendo per sostenere la famiglia. La donna scorrazza da una parte all’altra della città per portare i piccoli a scuola e li accudisce mentre la madre si arrabatta con lavoretti saltuari per racimolare lo stretto necessario alla sopravvivenza.
«Temiamo l’arrivo di marzo - ammette trafelata Angela - ma sono convinta che la generosità esista ancora». E forse anche il lieto fine.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS