-2°

QUARTIERI

Via Bramante e via Ognibene: due parchi ad alto rischio

Via Bramante e via Ognibene: due parchi ad alto rischio
Ricevi gratis le news
1

Via Montanara: un solo «sos» per due parchi. Si tratta di due spicchi verdi, apprezzati da piccoli e grandi, che si popolano ogni pomeriggio all’uscita da scuola. Si tratta delle aree di via Bramante e di via Ognibene. «Il rischio è per i nostri figli – spiega un grappolo di genitori sul piede di guerra – chiediamo che l’amministrazione trascorra un pomeriggio da queste parti per rendersi conto della situazione».
Il primo fazzoletto erboso a finire nell’occhio del ciclone è quello di via Bramante, dove le auto schizzano a velocità improponibile: «Quasi un anno fa abbiamo organizzato una petizione, 50 firme, per chiedere dei dissuasori. Da primavera a primavera non è cambiato nulla. Abbiamo ricevuto una scarna risposta dalla segreteria di un assessore che parlava di valutazioni ed eventuali interventi. Finché non vediamo nulla, che ce ne facciamo di belle parole?».
Nuova laterale di strada Montanara, vecchi problemi: in via Ognibene, infatti, c’è il gioiello verde che viene letteralmente preso d’assalto dai piccoli studenti della Rodari.
«Una parte del parco è già recintata - prendono la parola un folto drappello di mamme e papà esasperati - chiediamo solo di portare a termine il lavoro».
In questo placido parchetto si vivono momenti da cardiopalma: «E’ normale che i bimbi giochino a palla e lo è altrettanto che scorrazzino di qua e di là, ma le auto viaggiano a una velocità folle e basta un istante d’esitazione per trasformare un tranquillo pomeriggio di svago in tragedia».
I genitori dei pargoli assicurano di aver già segnalato più volte la questione all’amministrazione, «anche durante gli incontri in quartiere. Ci era sembrato che la faccenda fosse stata presa in considerazione, ma il Comune non ha fatto nulla. Niente recinzioni, niente dissuasori o controlli sulla velocità dei veicoli. Purtroppo la cronaca è piena di incidenti e il rischio qui si vive giorno dopo giorno».
La faccenda torna alla ribalta specialmente con la bella stagione: «In questo periodo, eccetto i giorni di pioggia, i parchetti sono particolarmente affollati e le famiglie del quartiere, che trascorrono i pomeriggi da queste parti, aumentano esponenzialmente. Possibile non riuscire a trovare almeno una soluzione temporanea? Se i dissuasori non possono essere messi su questa strada per legge, perché non organizzano dei controlli per contrastare la guida in velocità dei furbetti che si riversano in questa strada?». Difficile rispondere. Intanto cresce il malcontento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Chiara

    06 Giugno @ 23.08

    L'amministrazione comunale non potrebbe fare come nella zona di via Sidoli, (via Marzabotto e dintorni), dove è stata istituita da tempo la zona 30 km? Che fine ha fatto il progetto del Comune sul verde nel quartiere Montanara?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5