13°

QUARTIERI

Via Bramante e via Ognibene: due parchi ad alto rischio

Via Bramante e via Ognibene: due parchi ad alto rischio
Ricevi gratis le news
1

Via Montanara: un solo «sos» per due parchi. Si tratta di due spicchi verdi, apprezzati da piccoli e grandi, che si popolano ogni pomeriggio all’uscita da scuola. Si tratta delle aree di via Bramante e di via Ognibene. «Il rischio è per i nostri figli – spiega un grappolo di genitori sul piede di guerra – chiediamo che l’amministrazione trascorra un pomeriggio da queste parti per rendersi conto della situazione».
Il primo fazzoletto erboso a finire nell’occhio del ciclone è quello di via Bramante, dove le auto schizzano a velocità improponibile: «Quasi un anno fa abbiamo organizzato una petizione, 50 firme, per chiedere dei dissuasori. Da primavera a primavera non è cambiato nulla. Abbiamo ricevuto una scarna risposta dalla segreteria di un assessore che parlava di valutazioni ed eventuali interventi. Finché non vediamo nulla, che ce ne facciamo di belle parole?».
Nuova laterale di strada Montanara, vecchi problemi: in via Ognibene, infatti, c’è il gioiello verde che viene letteralmente preso d’assalto dai piccoli studenti della Rodari.
«Una parte del parco è già recintata - prendono la parola un folto drappello di mamme e papà esasperati - chiediamo solo di portare a termine il lavoro».
In questo placido parchetto si vivono momenti da cardiopalma: «E’ normale che i bimbi giochino a palla e lo è altrettanto che scorrazzino di qua e di là, ma le auto viaggiano a una velocità folle e basta un istante d’esitazione per trasformare un tranquillo pomeriggio di svago in tragedia».
I genitori dei pargoli assicurano di aver già segnalato più volte la questione all’amministrazione, «anche durante gli incontri in quartiere. Ci era sembrato che la faccenda fosse stata presa in considerazione, ma il Comune non ha fatto nulla. Niente recinzioni, niente dissuasori o controlli sulla velocità dei veicoli. Purtroppo la cronaca è piena di incidenti e il rischio qui si vive giorno dopo giorno».
La faccenda torna alla ribalta specialmente con la bella stagione: «In questo periodo, eccetto i giorni di pioggia, i parchetti sono particolarmente affollati e le famiglie del quartiere, che trascorrono i pomeriggi da queste parti, aumentano esponenzialmente. Possibile non riuscire a trovare almeno una soluzione temporanea? Se i dissuasori non possono essere messi su questa strada per legge, perché non organizzano dei controlli per contrastare la guida in velocità dei furbetti che si riversano in questa strada?». Difficile rispondere. Intanto cresce il malcontento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Chiara

    06 Giugno @ 23.08

    L'amministrazione comunale non potrebbe fare come nella zona di via Sidoli, (via Marzabotto e dintorni), dove è stata istituita da tempo la zona 30 km? Che fine ha fatto il progetto del Comune sul verde nel quartiere Montanara?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano

L'INTERVISTA

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano Fotogallery

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

musica

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio  per l'Italia"

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

FONTEVIVO

Sabato i funerali di Mattia Carra

1commento

Carabinieri

Inseguimento all'auto rubata

Il ladro molla la vettura e fugge a piedi

1commento

VARANO

Per i suoi 81 anni l'ingegnere si regala la "Dallara Stradale" Video

Tg Parma

Sci: domani e domenica a Schia snowpark e tapis roulant Video

Condanna

Omicidio stradale: 4 anni a Bulgarani

2commenti

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

20commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

LUTTO

E' morta a 103 anni Luisa Bertoli la nonnina di Borgo del Correggio

sicurezza

Task force dei carabinieri in azione a Fidenza (Per esercitazione) Gallery

OSPEDALE

Andrei e Fabi: «Ecco la nostra idea di sanità»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

Rugby

Parisse sogna un'altra impresa

SOCIETA'

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MILANO

Berlusconi, stop al mensile da 1,4 milioni a Veronica. Lei dovrà anche restituire 60 milioni

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto