17°

30°

Quartiere Montanara

Una cena di benvenuto per i piccoli saharawi

Una cena di benvenuto per i piccoli saharawi
0

La «macchina organizzativa» del circolo Minerva si è messa in moto. Questa volta però i ragazzi del Forrest Group, la sezione podistica del circolo, non si sono rimboccati le maniche per una gara ma per accogliere i bambini saharawi arrivati nei giorni scorsi sul nostro territorio. Sono 19 in tutto, divisi in due gruppi e ospitati, al momento, in provincia. Il 3 agosto arriveranno in città e saranno proprio i podisti piumati del quartiere Montanara ad aiutare i volontari di «Help for children» ad accoglierli ed assisterli per una decina di giorni.«I bimbi alloggeranno nei locali del Convitto Maria Luigia e trascorreranno alcuni giorni tra il centro estivo Uisp e Giocampus – spiega Giancarlo Veneri, presidente di Help for children – ma dovranno essere seguiti nelle loro attività quotidiane».
Il Circolo Minerva non si è tirato indietro e dopo avere sostenuto già negli anni scorsi il progetto Saharawi ha deciso di passare ad una solidarietà ancora più concreta.
«Negli ultimi anni l’acquisto delle medaglie per Montanara Kids e anche per la Montanara Running (le due gare podistiche organizzate dalla squadra ndr.) realizzate a mano dagli adulti Saharawi, è servito per sostenere economicamente il progetto e l’aiuto economico non mancherà neanche questa volta – spiega Fabrizio Mattioli, responsabile della sezione podistica del Circolo -; volevamo però partecipare in modo più attivo e così abbiamo radunato una ventina di volontari che metteranno a disposizione il tempo libero delle loro giornate, e anche delle ferie, per seguire i bambini, cucinare per loro, sistemare i loro alloggi, fare la spesa, accompagnarli per la città».
Una solidarietà più impegnativa di un bonifico online. «E’ la prima volta per noi – aggiunge Anna Maria Idda, una delle volontarie del Forrest – e sicuramente le ansie ci sono, si spera che tutto vada per il meglio. Sappiamo che sarà un’esperienza molto forte, capace però di arricchire e far crescere soprattutto noi adulti. Siamo contenti di poter dare il nostro contributo».«L’accoglienza di questi bambini – sottolinea Veneri – serve prima di tutto a loro, che per 50 giorni possono staccarsi dalle condizioni estreme in cui sono abituati a vivere: nel Sahara occidentale si raggiungono in questo periodo i 60 gradi e la dieta è molto povera. La permanenza qui giova alla loro salute e aiuta noi a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione dei campi profughi, di cui pochi parlano e che è sconosciuta ai più».
In attesa del 3 agosto, il Circolo Minerva ha organizzato per venerdì sera (18 luglio), nella sede di via Carmignani, una cena di benvenuto per i piccoli saharawi, «Per fare conoscenza con i bambini e iniziare a rompere il ghiaccio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

38commenti

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Medesano

Incidente e incendio in zona Carnevala: code per un'ora verso Ramiola

corecom

"Campagna elettorale scorretta": esposto di Ghiretti contro Pizzarotti

6commenti

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia». La replica: "Bufala colossale"

1commento

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare