20°

33°

Quartiere Montanara

Una cena di benvenuto per i piccoli saharawi

Una cena di benvenuto per i piccoli saharawi
Ricevi gratis le news
0

La «macchina organizzativa» del circolo Minerva si è messa in moto. Questa volta però i ragazzi del Forrest Group, la sezione podistica del circolo, non si sono rimboccati le maniche per una gara ma per accogliere i bambini saharawi arrivati nei giorni scorsi sul nostro territorio. Sono 19 in tutto, divisi in due gruppi e ospitati, al momento, in provincia. Il 3 agosto arriveranno in città e saranno proprio i podisti piumati del quartiere Montanara ad aiutare i volontari di «Help for children» ad accoglierli ed assisterli per una decina di giorni.«I bimbi alloggeranno nei locali del Convitto Maria Luigia e trascorreranno alcuni giorni tra il centro estivo Uisp e Giocampus – spiega Giancarlo Veneri, presidente di Help for children – ma dovranno essere seguiti nelle loro attività quotidiane».
Il Circolo Minerva non si è tirato indietro e dopo avere sostenuto già negli anni scorsi il progetto Saharawi ha deciso di passare ad una solidarietà ancora più concreta.
«Negli ultimi anni l’acquisto delle medaglie per Montanara Kids e anche per la Montanara Running (le due gare podistiche organizzate dalla squadra ndr.) realizzate a mano dagli adulti Saharawi, è servito per sostenere economicamente il progetto e l’aiuto economico non mancherà neanche questa volta – spiega Fabrizio Mattioli, responsabile della sezione podistica del Circolo -; volevamo però partecipare in modo più attivo e così abbiamo radunato una ventina di volontari che metteranno a disposizione il tempo libero delle loro giornate, e anche delle ferie, per seguire i bambini, cucinare per loro, sistemare i loro alloggi, fare la spesa, accompagnarli per la città».
Una solidarietà più impegnativa di un bonifico online. «E’ la prima volta per noi – aggiunge Anna Maria Idda, una delle volontarie del Forrest – e sicuramente le ansie ci sono, si spera che tutto vada per il meglio. Sappiamo che sarà un’esperienza molto forte, capace però di arricchire e far crescere soprattutto noi adulti. Siamo contenti di poter dare il nostro contributo».«L’accoglienza di questi bambini – sottolinea Veneri – serve prima di tutto a loro, che per 50 giorni possono staccarsi dalle condizioni estreme in cui sono abituati a vivere: nel Sahara occidentale si raggiungono in questo periodo i 60 gradi e la dieta è molto povera. La permanenza qui giova alla loro salute e aiuta noi a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione dei campi profughi, di cui pochi parlano e che è sconosciuta ai più».
In attesa del 3 agosto, il Circolo Minerva ha organizzato per venerdì sera (18 luglio), nella sede di via Carmignani, una cena di benvenuto per i piccoli saharawi, «Per fare conoscenza con i bambini e iniziare a rompere il ghiaccio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

1commento

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

2commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

1commento

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

via milano

Lite al parco: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

3commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

7commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

2commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel