16°

30°

via bramante

Ghiretti e quella nuova pista che "affetta" il parco

Ghiretti e quella nuova pista che "affetta" il parco
Ricevi gratis le news
0

Mostra le foto ricevute da un cittadino, il capogruppo di Parma Unita Roberto Ghiretti. Il tema sono i lavori in corso all'interno del parco di via Bramante. E i quesiti che pongono.

"In quell'area - scrive Ghiretti -  la scorsa settimana si sono presentati alcuni operai, muniti di scavatori, che nel giro di poche ore hanno sbancato una striscia di verde pubblico lunga una cinquantina di metri e larga quattro o cinque. La striscia è stata poi delimitata da un cordolo di cemento, in attesa (si suppone) di essere asfaltata. Nonostante l'assenza di indicazioni di alcun tipo, oltre che della necessaria cartellonistica, appare evidente che l'intervento riguardi la realizzazione di un tratto della pista ciclabile finanziata a suo tempo con 500mila euro dalla Regione, i cui lavori dovevano partire entro l'estate dell'anno scorso.
Al di là del fatto che da un punto di vista della mobilità realizzare una pista ciclabile è cosa più che condivisibile, la soluzione scelta pone alcuni dubbi:

a) il parco in questione non è un'area verde inutilizzata o di collegamento, ma un luogo nel quale ogni giorno giocano e trovano svago decine di bambini, ragazzi e famiglie;
b) via Bramante ha un'ampia sede stradale e due comodi marciapiedi, risezionando i quali si poteva tranquillamente evitare questo scempio;
c) il parco termina a metà della via, per cui in ogni caso la pista ad un certo punto dovrà pur proseguire verso via Montanara sul marciapiede. Tanto valeva dunque tracciarla tutta esternamente al parco;
d) la pista blocca l'accesso al parco, quindi in futuro i bambini dovranno verosimilmente attraversare la pista per recarvisi;
e) il parco è intitolato e ospita la lapide in memoria dei bimbi parmensi deportati e uccisi ad Auschwitz, cui annualmente si rende onore con cerimonia pubblica e deposizione di corone di fiori. Chi ha aperto questo cantiere ha malamente coperto la lapide, con fettuccia di plastica e fil di ferro semi arrugginito. Da notare che la pista lambisce 'da dietro' la lapide, la quale andrà quantomeno riposizionata.

In ultima analisi le segnalazioni che ho ricevuto sembrano suggerire la seguente considerazione: se la realizzazione di un percorso ciclabile che colleghi il centro città con il Campus rappresenta senz'altro un importante passo avanti per la mobilità della zona, non altrettanto lo è la scelta di attraversare in questa maniera il parco di via Bramante. Di fatto in questo modo sacrifichiamo verde pubblico e riduciamo l'utilizzo di un parco per realizzare un'opera che, con ogni probabilità, poteva essere realizzata in maniera meno invasiva".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti