Montanara

La villetta tornata nuova grazie alla solidarietà

Generose donazioni dalla compagnia dialettale «Fis' cén dl'Uisp» e dall'Archema di Poviglio

La villetta tornata nuova grazie alla solidarietà

Da sinistra: Enzo Chiapponi, Paolo Ferrari e Paolo Greci

Ricevi gratis le news
0

A vederla così immacolata, con l’intonaco che fa specchio e le pareti tirate a lustro, non l’immagineresti mai. Ma è successo, eccome se è successo. La graziosa villetta in via Ceno 4, la viuzza che s’imbocca dal ponte dei Carrettieri, è finita sotto un metro e mezzo d’acqua e fango. E oggi, grazie all’impegno della Montanara Insieme e alle generose donazioni dei «Fis' cén dl'Uisp», la compagnia dialettale, e dell’Archema di Poviglio, è finalmente tornata all’antico splendore. Intanto sulla partita dei lavori di messa in sicurezza degli argini del Baganza, Paolo Greci, il presidente del sodalizio di quartiere, chiede certezze: «Lungi da noi fare polemiche, ma chiediamo all’amministrazione quando prenderanno il via gli interventi che erano previsti a inizio giugno». La risposta dell’assessore Michele Alinovi arriva a stretto giro di posta: «Come è già stato riferito in alcuni incontri, verranno effettuati interventi di bonifica per eliminare eventuali residui bellici e procedere poi con la messa in sicurezza degli argini – spiega l’assessore - Si tratta di un’operazione che fa capo al Servizio Tecnico di Bacino della Regione con cui lavoriamo in proficua e costante collaborazione. Gli appalti per procedere sono già stati assegnati e abbiamo ricevuto rassicurazioni sull’avvio dei lavori nel mese di Luglio». Per tornare a bomba alle peripezie vissute in via Ceno basta sentire i racconti da brivido di Paolo Ferrari, il padrone di casa. «Ricordo ancora quando mia moglie ed io siamo scappati – spiega il pensionato, insospettabili 67 anni -. Stavo giocando a carte agli orti di via del Garda quando ho ricevuto la prima chiamata da casa. Quando la furia del Baganza si è riversata in giardino abbiamo tentato di chiudere ogni porta e finestra, ma a un certo punto non ci è rimasta che la fuga». Salvo poi tornare indietro per salvare Luna, una meticcia nata sotto una buona stella, che il padrone ha trovato appena in tempo. E così si chiudono i «lavori di solidarietà» della Montanara Insieme che ha consegnato l’ultimo degli appartamenti in gran spolvero. Con questo, i numeri dell’aiuto salgono a 55 mila euro, tanto è stato speso dall’associazione tra donazioni e interventi di pulitura che hanno riportato il sorriso a novanta famiglie. «Di medaglie non ne vogliamo – si schermisce Greci – anche perché nulla avremmo potuto fare senza l’aiuto dei donatori. E le casse della solidarietà verranno rimpinguate grazie a un ulteriore nobile dono degli organizzatori dei Giochi delle sette frazioni – tiene a precisare il numero uno della Montanara Insieme – nella speranza di poter aiutare ancora più famiglie alluvionate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS