15°

29°

Viabilità

Nuovi limiti di velocità a Santa Maria del Piano e Traversetolo

Sulla provinciale 16 degli Argini e sulla provinciale 45

Nuovi limiti di velocità a Santa Maria del Piano e Traversetolo
Ricevi gratis le news
7

 

Comunicato stampa della Provincia 

Entrerà in vigore da mercoledì 30 aprile l’istituzione di due nuovi limiti di velocità in due strade provinciali del territorio: la Sp 16 Degli Argini e la Sp 45 di Montechiarugolo. In particolare, sulla Sp 16 sarà istituito il limite di 50 km/h in due tratti: dal km 14+500 al km 16+500 (dal bivio con Sp 32 Pedemontana all’inizio del centro abitato di S. Maria del Piano), e dal Km 17+200 al Km 17+400 (dalla fine di S. Maria del Piano all’inizio di Lesignano). Sulla Sp 45 sarà invece istituito il limite di 70 km /h nel tratto compreso tra il Km 0+600 e il Km 2+100, a nord del comune di Traversetolo.
La modifica dei limiti di velocità si è resa necessaria per garantire agli abitanti e agli automobilisti una maggiore sicurezza: i tratti di strada interessati, oltre a essere caratterizzati da un traffico particolarmente intenso, sono sede di numerosi insediamenti abitativi e produttivi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    29 Aprile @ 15.15

    La mia "filippica" deriva più che altro dal commento sull'articolo "Auto si ribalta sullo Stradone", dove filippo sosteneva che il 95% degli incidenti sia dovuto alla velocità. Contesto assolutamente quella percentuale, tutto lì, e quando sono in bici con le mie figlie preferisco incrociare un automobilista che mi sta guardando ai 50 piuttosto che un pirla che ride leggendo il cellulare o uno che quasi si addormenta ai 30, velocità alla quale 1 secondo di distrazione sono 10 metri in più, quindi mi centrerebbe anche al di là della strada! I 30, caro signor Filippo, ci sono ogni volta che c'è una buca e il comune non ha i soldi per tapparla, ma il cartello arrugginito di "lavori in corso" gli avanza in un angolo del magazzino. Vuole dirmi che rispetta anche quelli? Ha senso tappezzare (ulteriormente) le strade di cartelli e piazzare un autovelox in mezzo alla campagna 2 ore l'anno, col vigile che dà 50 multe stando seduto in macchina a compilare il verbale? Da utente della strada dovrei essere contento e sentirmi sicuro? non sarebbe meglio essere contenti di limiti RISPETTABILI e autovelox fissi (e i "comitati" andassero a lavorare...) come in TUTTA Europa?

    Rispondi

  • annamaria

    29 Aprile @ 02.08

    Ma Michele, cosa c'entra la tua "filippica" contro Filippo? Credo lui volesse solo esprimere la sua approvazione su dei nuovi limiti di velocità ( sui quali sono perfettamente d'accordo) per strade che sono quotidianamente percorse da centinaia di veicoli che non badano certo al codice o al buon senso. Che poi a volte tutti superiamo i limiti della strada, questo non significa che non si possa criticare quegli automobilisti, e sono putroppo tanti, che spesso sono potenziali killer ( io abito su strada Argini e, credimi, ne so qualcosa.

    Rispondi

  • filippo

    28 Aprile @ 20.36

    Michele non afferro il suo ragionamento. Io sono uno di "quelli" che usa la bici per spostarsi (tragitto casa lavoro 12km totali anche col "sole" di oggi). Ma quando uso l'auto si, li rispetto. E' una cosa così difficile? I 30 generalmente sono nei centri abitati in prossimità di scuole asili e parchi pubblici,e spesso sono tratti pieni di dossi e dissuasori vari. Ai 30 all'ora c'è l'80% di possibilità che un pedone investito si salvi...ai 50 all'ora il 30%...lo sapeva? Certo lo so che mi sorpassano e mi fanno gestacci e sfanalano e maledicono. In auto ho il kit vivavoce nell'autoradio...è una Fiat mica un'Audi ma li vendono anche per quelle.....sono un alieno? Felice di esserlo. Da quel che ho capito lei non sempre rispetta i limiti....ma va: cito "tranquillo"...ma che vuol dire? Se non li rispetta non è "tranquillo" per nulla. Io sono tranquillo. Ma che vuol dire?????? Che i limiti che si impone lei a suo giudizio sono quelli giusti? Si crede un bravo guidatore come l'80% degli italiani? Il fatto che non abbia mai preso una multa è l'eccezione che conferma la regola. Li hanno messo il limite di 50...bene....ma ci sarà qualcuno che lo fa rispettare? Ci fanno cassa i comuni? Ottimo se lo fanno con chi impunemente infrange le regole che ci siamo dati di comune accordo per il vivere civile. Se fanno cassa con chi mi impedisce nel 2014 di portare con me il mio bimbo a fare un giro in bici per la paura di essere ammazzati come animali da uno che va "tranquillo ai 100 all'ora, io sono più che felice. E'una questione di mentalità e di civiltà. Io credo e spero che sia in atto un cambiamento nella coscienza di tutti di cui ci gioveremmo tutti.....Qualcuno diceva che il cambiamento di per se non è doloroso....la resistenza al cambiamento lo è....Cordialmente.

    Rispondi

  • SALLY ANNE

    28 Aprile @ 20.01

    C'è qualche speranza anche per noi che abitiamo sulla Strada Provinciale alla periferia di Torrechiara? Non abbiamo pista ciclabile o tanto meno marciapiede e le macchine sfrecciano a 100 all'ora sul rettilineo davanti alla nostra stradello. Per motivi di sicurezza personale nemmeno la fermata dell'autobus è raggiungibile. Aspettano il morto prima di prendere un provvedimento, forse antipatica a molti ma essenziale per noi residenti?

    Rispondi

  • Stefano

    28 Aprile @ 19.49

    reinard.alfa@gmail.com

    Se non fosse che i vigili di traversetolo sono spariti da anni per nascondersi dietro a un autovelox sembrerebbe una dichiarazione seria. Da quando hanno istituito la associazione pedemontana sono spariti i vigili dal paese, li vediamo solo con autovelox e mai quando servono veramente per lo scopo per il quale sono stati istutuiti. traversetolo è allo sbando totale. Gente senza cintura, cellulare in mano, parcheggi selvaggi ( specialmente al famìla da me più volte segnalato e più volte ignorato in barba ai doveri d'ufficio) , piste ciclabili MAI e poi MAI utilizzate da nessuno, gente che passa col rosso, etc etc.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

6commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti