-3°

regione

Mobbing in Comune a Montechiarugolo?

Segnalazione di Filippi (Forza Italia)

municipio montechiarugolo
Ricevi gratis le news
4

Si era licenziato dal Comune di Montechiarugolo in un momento in cui «era in particolare stato depressivo per il quale era in terapia farmacologica, scaturito dalla situazione correlata al contenuto e alla modalità di svolgimento della sua prestazione lavorativa». Dimissioni che oggi la stessa amministrazione di Montechiarugolo ha dichiarato «non revocabili»: un presunto caso di mobbing secondo quanto sollevato dal consigliere regionale Fabio Filippi (Fi-Pdl), in una interrogazione alla giunta dell'Emilia Romagna. Filippi fa sapere in un comunicato che il dipendente aveva dato le dimissioni «in un momento di incapacità naturale, correlata alla situazione in atto e determinata dal datore di lavoro in violazione dei propri obblighi», dal momento che l’uomo «era in stato depressivo a seguito di una riorganizzazione dell’area tecnica». Il dipendente era stato «preposto a un servizio - continua il comunicato - per lui certamente riduttivo e dequalificante», visto che non comprendeva i compiti di cui «si era sempre occupato fino a quel momento, da oltre 10 anni, esprimendovi tutta la propria professionalità».
Fabio Filippi segnala anche come il Comune «contrariamente a quanto disposto dalla normativa vigente non aveva né il medico del lavoro, il cui intervento era stato richiesto dal dipendente, né il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del bene di chi lavora e contro le discriminazioni». Il consigliere chiede alla Regione «un intervento diretto e urgente per verificare l’operato dell’amministrazione stessa, accertarne eventuali responsabilità, anche e soprattutto tenuto conto delle difficoltà economiche create al dipendente e alla sua famiglia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    30 Settembre @ 11.49

    privato o pubblico,in questo caso conta poco! Non puoi mandare in depressione una persona,perché sei un decerebrato con manie di onnipotenza!

    Rispondi

  • Laura

    31 Luglio @ 11.06

    La foto è del Castello di Montecchio Emilia REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Grazie, stiamo provvedendo a correggere

    Rispondi

  • Giovanni

    30 Luglio @ 17.31

    Non c'entra pubblico o privato si tratta di persone che vanno in depressione perché vessate da qualche superiore che magari si comporta così solo per manie di onnipotenza. La difficoltà di questi casi è poterlo dimostrare ... è un reato grave e spero che i bulli sul lavoro facciano una brutta fine

    Rispondi

  • Francesco

    30 Luglio @ 12.46

    Poverino, era depresso perchè gli hanno cambiato mansione. Come dovrebbero sentirsi i dipendenti privati che perdono il posto? Siamo alle solite: i dipendenti pubblici sono privilegiati e si lamentano sempre più degli altri.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento