-3°

Montechiarugolo

I profughi trovano casa dai salesiani

I dieci immigrati dalla Nigeria sono accolti nell'ambito dell'operazione "Mare Nostrum" in attesa di ottenere lo status di rifugiati. I volontari di Montechiarugolo: "Qui imparano l'italiano. Ma anche impegno, condivisione e integrazione"

I profughi trovano casa dai salesiani

I rifugiati a Montechiarugolo

1

Si chiamano Emmanuel, Osagie, Vincent, Daniel, Ibrahim, Isioma, Alex, David, Endurance, Benjamin. Sono dieci in tutto, hanno tra i 18 e i 28 anni. Vengono da un paese in guerra, la Nigeria, sono arrivati in Italia con l’operazione «Mare Nostrum» e in attesa di sapere se sarà accettata la loro richiesta di asilo politico, hanno trovato accoglienza nella ex scuola salesiana di Montechiarugolo.
«La Prefettura – spiega Lante Musetti, responsabile del gruppo “Amici opera salesiana” che oggi gestisce la ex scuola - ha chiesto ad ogni Comune di farsi carico di un certo numero di immigrati e la quota di dieci che spetta a Montechiarugolo è in effetti quella che noi abbiamo accolto». Nel territorio provinciale ci sono circa 230 immigrati seguiti all'interno del percorso di «Mare Nostrum».
Il termine «abbiamo» non è a sproposito. Lante Musetti, e con lui Arta Barchi e Stefano Riccardi, si occupano dei dieci ragazzi tutti i giorni, in prima persona, in modo gratuito e volontario. Forniscono loro un alloggio, vestiti, cibo, assistenza sanitaria (grazie anche alla collaborazione con il Centro salute immigrati di Parma) e giuridica, per il disbrigo delle pratiche di richiesta d’asilo.
«E’ un impegno non indifferente, perché significa avere sempre qualcosa da fare, qualche problema da risolvere, qualche pratica burocratica da sbrigare; soprattutto significa investire tempo ed energie in un progetto di accoglienza che non vuole essere elemosina ma occasione di integrazione, in attesa di sapere se questi ragazzi otterranno oppure no l’asilo politico».
E l’integrazione passa prima di tutto dalla lingua. «Parlare italiano – spiega Musetti – è indispensabile per rapportarsi con la comunità e soprattutto per trovare un lavoro. Per fortuna abbiamo trovato la disponibilità di Cecilia Borri, un’ex insegnante che si è offerta di insegnare loro la nostra lingua: due ore di lezione, tre giorni a settimana».
«Alcuni di loro incontrano più difficoltà - spiega Cecilia Borri -, altri invece apprendono più facilmente, come è normale. Per loro, che sono anglofoni, imparare una lingua come l’italiano non è semplice; quello che però mi interessa è metterli in condizione di capire la lingua, e di conoscere le parole più importanti per poter dialogare».
«L’integrazione – ci tiene a sottolineare Musetti – passa anche dalle regole. Con loro sono stato molto chiaro: finché sono nostri ospiti hanno sia diritti che doveri. Lo hanno capito e hanno imparato a rispettarle, pur venendo da un Paese in cui le regole sono violate ogni giorno».
Hanno imparato, ad esempio, a cucinare tutti insieme, a turno, anziché ognuno per sé: i volontari fanno la spesa e loro si gestiscono i pasti. Hanno imparato a non sprecare il cibo, a gestire in modo oculato le provviste, a fare la raccolta differenziata. Hanno imparato a rendersi utili come possono, con piccoli lavoretti: tengono pulito il piazzale, il giardino.
«Uno di loro – racconta Arta Barchi - si alza alle 7 ogni sabato per pulire tutta la chiesa, senza che nessuno glielo dica». «Si sono costruiti le racchette per giocare a ping pong – aggiunge Musetti -. Abbiamo raccolto nove biciclette vecchie, donate da cittadini che volevano sbarazzarsene, e poi si sono dati da fare per sistemarle e utilizzarle, anche se loro sono dieci e uno è rimasto senza. Insomma, ci stiamo dando da fare affinché l’accoglienza sia utile a questi ragazzi, che vogliamo restino lontani dall’illegalità e, allo stesso tempo non crei disagi a nessuno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patti

    30 Settembre @ 11.37

    e l'uso del badile lo imparano o sono già capaci?!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

1commento

LEGA PRO

Il Parma di D'Aversa debutta a Bolzano con il Sudtirol Diretta dalle 14,30

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22 di ieri 

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

1commento

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

9commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute 

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

14commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento