23°

32°

monticelli

Encefalite all'asilo. Mamma: «Allerta tardiva»

I medici: «La diagnosi non è immediata, e cinque giorni non hanno fatto differenza»

Asilo Micheli di Monticelli

Asilo Micheli di Monticelli

Ricevi gratis le news
1

«Si poteva evitare il contagio? L’allarme si poteva dare prima?». 

A due giorni dalla notizia del ricovero all’Ospedale Pietro Barilla di tre bambini, tutti provenienti dell’asilo Micheli di Monticelli e tutti e tre colpiti da encefalite virale, i genitori iniziano a chiedersi se sia stato fatto tutto il possibile per evitare la diffusione del virus. 

Secondo alcune segnalazioni, infatti, il primo ricovero risale a lunedì 20 ottobre e «la scuola ne era al corrente, anche se non si
conosceva la diagnosi»; eppure l’allarme e la decisione di chiudere l’asilo è arrivata solo sabato 25 ottobre. Perché?  .........Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    28 Ottobre @ 12.29

    ALLORA , L' ENCEFALITE VIRALE E' UNA MALATTIA CONTAGIOSA A DENUNCIA OBBLIGATORIA . I SERVIZI DI IGIENE PUBBLICA INTERVENGONO QUANDO RICEVONO LA DENUNCIA . La denuncia va presentata non solo quando la malattia è accertata e documentata , ma anche quando è solo "sospetta" . In questo caso PARE ( cioè SEMBRA) che il primo bambino sia stato ricoverato in Ospedale il 20 ottobre , e che la denuncia sia stata presentata il 25 , all' arrivo di un secondo bambino , secondo quanto ha dichiarato alla "Gazzetta" il Direttore della Pediatria. La denuncia dev' essere presentata da QUALUNQUE MEDICO ASSISTA IL PAZIENTE E SOSPETTI LA DIAGNOSI . Medico "di famiglia" , Pediatra "curante" , Medico ospedaliero. Il Medico o il Pediatra sul Territorio devono mandare la denuncia direttamente all' Ufficio di Igiene Pubblica dell' AUSL . I Reparti dell' Ospedale , invece , la mandano alla Direzione Sanitaria dell' Ospedale stesso , la quale , a sua volta , la manda all' AUSL. LA DIAGNOSI DI ENCEFALITE VIRALE E' SPESSO DIFFICILE , SPECIALMENTE QUANDO SI PRESENTA COME CASO ISOLATO . I sintomi iniziali sono spesso aspecifici : febbre , mal di testa , vomito , debolezza. Il sospetto prende corpo quando si manifestano sintomi a carico del Sistema Nervoso Centrale o delle meningi . Naturalmente , in presenza di un focolaio epidemico la diagnosi diventa più facile , infatti la Pediatria ha superato ogni dubbio quando è arrivato un secondo bambino dallo stesso Asilo. Al contagio ci si può esporre per diverse vie. Per contatto diretto con un portatore , attraverso morsi di zanzare o di zecche , a seguito di vaccinazioni , o di malattie esantematiche dell' infanzia ( morbillo , varicella , ecc...) . Il portatore può essere contagioso anche prima di presentare sintomi clinici di malattia. IL DECORSO E' GENERALMENTE BENIGNO , con guarigione in 7 - 10 giorni.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti