montechiarugolo

Ex salesiani, da Mare nostrum al "porto" da cui ripartire

Nel gruppo soprattutto senegalesi e nigeriani, il 20 aprile, gli ultimi cinque arrivi. Nella scuola 14 migranti. Chi li segue: "Tutti hanno voglia di impegnarsi"

Ex salesiani, da Mare nostrum al "porto" da cui ripartire

Ex salesiani a Montechiarugolo

Ricevi gratis le news
0

Sono 14, su un massimo possibile di 15, gli immigrati raccolti durante l’operazione Mare Nostrum ospitati nel comune di Montechiarugolo. Sono in gran parte nigeriani e senegalesi, tutti tra i 18 e i 30 anni, collocati nella struttura degli ex salesiani. Gli ultimi arrivati sono cinque, entrati in territorio parmense lo scorso 20 aprile.
«Alcuni pensano siano dei “viziati”, ma è tutt’altro che così» sottolinea subito Lante Musetti, presidente del cda della cooperativa che gestisce l’ex scuola. All’interno della struttura vigono infatti regole ferree: «Si collabora, si cucina, si fanno le pulizie, non si fuma, sono vietati gli estremismi e, soprattutto, non si fa accattonaggio quando si esce in paese».
Le storie dei migranti sono le più disparate, ma hanno un comune denominatore: la sofferenza. «A un ragazzo hanno ammazzato genitori e fratelli ed è dovuto scappare per non fare la stessa fine, un altro era stato arrestato perché gay: se non fosse riuscito a fuggire, lo avrebbero lapidato – racconta Musetti, quotidianamente in contatto con questi immigrati –. In Nigeria a livello culturale sono molto diversi da noi: ci sono omicidi per dispute territoriali, ci sono sette che compiono sacrifici umani».
«All’arrivo sono tutti molto spaventati – prosegue il presidente – ci vogliono molte settimane per avvicinarli dopo le tragedie che hanno vissuto e dopo il difficile viaggio che hanno affrontato per raggiungere l’Italia. Non sono dei fannulloni: tutti vogliono solo lavorare».
Tra questi, quattro giovani a titolo gratuito prestano servizio per il Comune di Montechiarugolo tramite l’Auser, adoperandosi in pulizie del verde e manutenzione delle strade «ma non è possibile impiegarli tutti – evidenzia Musetti – perché ci sono anche gli appalti con le cooperative e ovviamente devono lavorare».
Durante il giorno cucinano, i migranti puliscono, fanno partite a pallone e, soprattutto, imparano l’italiano grazie ad ex insegnanti che si prestano volontariamente. «Sanno che questa è una sistemazione temporanea e che quindi non ci si devono adagiare, bensì devono imparare in fretta la lingua, perché dopo pochi mesi di permanenza dovranno andarsene in altri paesi, in particolare la Germania, per cercare lavoro».
Il permesso di soggiorno per motivi umanitari dura infatti al massimo un anno, dopo di che è necessario che gli immigrati trovino altre soluzioni. Ricevono una piccola paghetta di 2,50 euro al giorno, pari a 17,50 euro a settimana, «che usano in gran parte per ricariche telefoniche. A tutto il resto infatti pensiamo noi: riceviamo 30 euro al giorno per ogni immigrato e dobbiamo provvedere a cibo, occorrente per l’igiene personale, alloggio, assistenza giuridica e psicologica».
Ci sono anche dei progetti per l’immediato futuro nelle idee di Musetti: «Se riusciremo ad accedere a finanziamenti regionali, sarebbe utile inserire questi giovani in corsi che gli insegnino un lavoro vero e proprio e magari attivare anche delle collaborazioni con le imprese. Loro sono disposti a fare qualunque cosa, anche in tutti quei settori che ormai sono snobbati dagli italiani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day