MONTECHIARUGOLO

Controllo di vicinato: ecco cosa si potrà fare

Controllo di vicinato: ecco cosa si potrà fare
0
 

E’ solo una bozza che deve ancora trovare l’avallo definitivo di prefettura e forze dell’ordine ma già sono scritte nero su bianco le linee guida dell’attività. Si tratta del documento che delinea il ruolo del Controllo di vicinato che è stato presentato martedì sera dal sindaco Luigi Buriola, alla presenza del comandante dei carabinieri di Monticelli Achille Sacchelli e del comandante della polizia municipale Franco Drigani, ai presidenti delle Consulte territoriali e ai coordinatori dello stesso Controllo di vicinato del comune di Montechiarugolo.

Nel testo si legge: “Tra gli obiettivi prioritari, quello di realizzare un più ampio sistema integrato di sicurezza urbana affiancando agli interventi di competenza esclusiva delle forze di polizia le iniziative dei cittadini volte a favorire e migliorare la conoscenza reciproca nell’ambito dei quartieri e frazioni del comune».

Viene evidenziato che la partecipazione al progetto è aperta a tutti i cittadini residenti a Montechiarugolo «mediante compilazione dell’apposito modulo” e a patto di “rispettare le indicazioni contenute nel documento stesso».

Vengono quindi delineati i ruoli dei cittadini e del Comune, nonché del responsabile del progetto “che si identifica nel comandante della polizia locale”. I cittadini devono individuare un coordinatore per ogni area e i loro compiti sono di «auto-organizzazione tra vicini per controllare l’area intorno alle proprie abitazioni, organizzare iniziative culturali e sociali volte a vivere maggiormente le strade del proprio ambito, segnalare eventuali vulnerabilità ambientali, comportamenti sospetti, fatti d’interesse al Comune o alle forze di polizia secondo la materia di competenza.

Al riguardo si potranno: annotare numeri di targa di persone sospette; chiedere a persone che sostano in zona, senza apparente motivo, se si può essere utili in qualcosa; accendere le luci ed affacciarsi quando si sente un allarme suonare, cani abbaiare, strani rumori; segnalare casi di degrado urbano».

Il Comune, tra l’altro, si impegna a «far partecipare al progetto la polizia municipale», predisporre idonea cartellonistica da apporre nelle aree in cui i residenti aderiscono al progetto, promuovere presso idonei locali periodiche riunioni dei cittadini aderenti, integrare il progetto con i sistemi di videosorveglianza, vigilare sulla rigorosa osservanza della corretta esecuzione del progetto da parte dei cittadini».

Un apposito paragrafo evidenzia «cosa non è il controllo di vicinato» ovvero: «l’esecuzione, in alcuna forma, delle cosiddette ronde volontarie; lo sviluppo di alcuna forma di intervento attivo o sostitutivo del cittadino ai compiti devoluti dalle norme in vigore alle forze di polizia, ivi compresa qualunque modalità, individuale o collettiva, di pattugliamento del territorio, di inseguimento, di schedatura di persone ovvero di indagine, laddove i cittadini potranno unicamente svolgere una attività di mera osservazione riguardo fatti e circostanze della propria zona».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video