14°

28°

Moto

Il Dottor Costa assolve Rossi

"Valentino non aveva nessuna intenzione di farlo cadere e il gesto della gamba è un gesto involontario di una moto che gli sta franando addosso", le sue parole a Mix24 su Radio 24.

Il Dottor Costa assolve Rossi
Ricevi gratis le news
0
La querelle Valentino Rossi-Marc Marquez continua a tenere banco a quasi due settimane di distanza dal Gran Premio di Sepang. 

Questa volta, sulla questione è intervenuto Claudio Costa, l'inventore della clinica mobile, ospite in diretta di Giovanni Minoli a Mix24 su Radio 24. 
 
"Quando ho visto quella scena ho pensato che dovevo con la logica trovare le cause, mi sono domandato come mai è successa una cosa del genere. Sono andato alla vigilia di questa corsa, una vigilia bella perché Valentino si presentava dopo anni di tenebre, tutti lo ritenevano finito e molti pensavano che si sarebbe ritirato mestamente dal motociclismo invece lui con un’armonia della mente incredibile, con dei sacrifici che l’hanno portato a cambiare modo di guida, con una fantasia che ha inventato una giovinezza che aveva più vite. Era il candidato per vincere questo campionato del mondo. Probabilmente si è creato un dubbio, ha vacillato un po’, ha visto in Marquez quello che poteva fare vacillare questo sogno. Ha vissuto la gara di Philip Island come qualcosa in cui Marquez aveva agito a favore di Lorenzo e l’aveva ostacolato. Probabilmente Valentino l’ha vissuta così e l’ha espressa male", le sue parole. 
 
"Dall’altro punto di vista - ha poi aggiunto il Dottor Costa -, il ragazzino Marquez sentendosi dire che è l’autore di una congiura l’ha portato nella notte ad andare nella sua cameretta arrotolare tutti i poster di Valentino e metterli in un cassetto poi il giorno dopo quando se l’è trovato vicino ha cercato di attaccare il suo mito per cercare di dire, come avviene in tutte le mitologie usurpare il trono del padre, in questo caso però il regno del padre non era ancora finito. Valentino vedendo questo sogno di rimanere sul trono che si allontanava in quel puntino celeste che era la moto di Lorenzo ha visto in Marquez un ostacolo. Allora se avete un ostacolo o lo aggirate o portarlo fuori".
 
Sul contatto incriminato, Costa ha le idee piuttosto chiare: "Valentino non aveva nessuna intenzione di farlo cadere e il gesto della gamba è un gesto involontario di una moto che gli sta franando addosso. Valentino ha in più di Marquez la giovinezza dei 36 anni, la nuova giovinezza, la fonte della sua energia e armonia. Se per Valencia torna a ritrovare l’armonia della mente, se torna a ricostruire quella fantasia che gli da questa giovinezza viva che lo rende leggenda e la trasmette al mondo, è l’antidoto ai veleni di questo momento e a me non interessa chi vincerà la gara, Valentino sarà il vincitore".

Il Dottor Costa assolve Rossi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti