19°

Moto

Lorenzo perde il controllo coi tifosi di Rossi

Il maiorchino, risentito, risponde a tono su Twitter.

Lorenzo perde il controllo coi tifosi di Rossi
Ricevi gratis le news
7
Tutto è nato dall'hashtag ironico pubblicato da Jorge Lorenzo: #yoestoyconJorge, chiaramente coniato per sfottere Valentino Rossi e il #iostoconRossi inventato dai tifosi del 'Dottore' in occasione del polverone nato tra Sepang e Valencia.
 
Apriti cielo. Su Twitter i sostenitori di Vale - italiani e non - hanno preso di mira il maiorchino della Yamaha, tempestandolo di 'cinguettii' non proprio gentilissimi. "Facile vincere con la M1", gli scrive un appassionato italiano; "Certo amico, il prossimo anno vinci te con la stessa moto", è la risposta di Lorenzo, come le altre condita da faccine che lasciano trasparire un impermalosimento che, in realtà, lo spagnolo non vorrebbe fosse notato. Emoticons che ridono a crepapelle, altre che mandano baci, altre ancora che raffigurano un neonato. Tra l'altro, chissà cosa ne penserà la Yamaha di questo commento sulla M1...
 
E ancora un suo connazionale scrive che il Motomondiale non sia stato vinto con merito e che a pensarci bene nessuno di quelli conquistati da Lorenzo lo sia stato veramente: "Hai ragione! Vado solo ogni tanto in moto, a piedi è difficile", twitta il centauro numero 99.
 
"Sei un buono a nulla, un bambino che piange", rilancia un altro. "Saresti più simpatico se solo fossi più gentile e sportivo", gli fa eco un altro utente di Twitter. La 'guerra' social è cominciata e si susseguono i tifosi che gettano benzina sul fuoco: "Per arrivare a 9 mondiali hai bisogno di tre carriere", gli fanno notare riferendosi chiaramente ai successi di Rossi. "Non voglio arrivarci, essere già a 5 mi sta bene", digita Lorenzo.

Lorenzo perde il controllo coi tifosi di Rossi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fabigio

    19 Novembre @ 13.09

    Se Valentino non avesse risposto alle provocazioni, adesso sarebbe campione del mondo. Continuerò ad insegnare alle mie figlie a non reagire e girarsi dall'altra parte

    Rispondi

  • Massimo

    19 Novembre @ 12.12

    Concordo con la gazzetta al 100%

    Rispondi

  • Bastet

    19 Novembre @ 10.44

    che fallito! ma d'altra parte si sa....per i falliti ,se l'avversario è troppo forte,imbrogli!

    Rispondi

    • 19 Novembre @ 10.50

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - E' al suo quinto titolo mondiale: per un fallito niente male...Cerchiamo di avere un po' di equilibrio anche nelle piccole cose: chissà che non ci aiuti anche nell'affontare quelle più grandi che nel frattempo hanno invaso la cronaca

      Rispondi

  • la rivolta di atlante

    19 Novembre @ 10.24

    la rivolta di atlante

    QUELLO CHE RUBI È MOLTO DIVERSO DA QUELLO CHE TI MERITI.... HA TUTTO UN ALTRO SAPORE.

    Rispondi

    • 19 Novembre @ 10.41

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - "Rubato" è una parola grossa: Lorenzo è antipatico ma è un campione. IL vero "tradimento" sportivo è stato di Marquez (a menon che non emergano poi accordi di altro tipo fra i due, ma al momento non è così). Siamo tutti delusi per Valentino che meritava il decimo titolo, ma chi ama lo sport non può disconoscere i meriti di Lorenzo, che aveva tutte le carte in regola per vincere anche senza aiutini.

      Rispondi

      • la rivolta di atlante

        21 Novembre @ 16.42

        la rivolta di atlante

        PECCATO PER LUI CHE GRAZIE A MM NON LO HA POTUTO DIMOSTRARE , CERTO CHE NON AVREI GRIDATO HAI BOX CHE VR DOVEVA ESSERE ESPULSO .... PER ME E' GIA' UNA PROVA DI INFAMITA' , VEDREMO IL PROSSIMO GP DOVE FINIRANNO GIANNI E PINOTTO , FORSE AD INAUGURARE UN NEGOZIO DI PATANEGRA A MADRID.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro