-0°

12°

motori

Honda CB 500 F

Piccole ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Qui la prova della Honda CB 500 F.

Honda CB 500 F
Ricevi gratis le news
0

La Honda CB 500 F (6.040 euro) ha lo spirito meno irriverente del gruppo. Il suo motore è il più potente (48 cv), ma curiosamente è anche il meno aggressivo. Questo è dovuto in gran parte alla sua architettura: è un bicilindrico frontemarcia, una scelta progettuale caratterizzata da una gran regolarità di erogazione, pochi strattoni ma anche meno brio quando si prende in mano il gas.

È UNA HONDA
La Honda CB 500 F è la più pacifica delle tre anche per come accoglie il pilota. In questo caso, la sensazione di trovarsi su una moto di piccola cilindrata è solo accennata, a differenza delle altre due partecipanti a questa prova: il peso c’è ma non è fastidioso e il manubrio ha la corretta distanza dal busto, con le braccia che non finiscono per trovarsi accartocciate. Si è dentro la moto, non sopra, e con lei anche i più alti hanno vita facile. Quella di accogliere tutti con una ergonomia che pare sempre perfetta è una “stregoneria” Honda, che chi ha posseduto (o possiede) una moto del Marchio conosce bene. Il livello qualitativo delle finiture è altissimo: i cablaggi sono ben nascosti, la leva del freno è regolabile nella distanza e gli accoppiamenti delle plastiche sono perfetti. L’unica pecca riguarda il manubrio: è troppo ruotato all’indietro (si può rimediare intervenendo sui riser e aggiustando l’inclinazione) e ha una piega eccessivamente accentuata (ma questo non si può modificare).

COMODITÀ
Al bicilindrico Honda manca lo spirito gagliardo dei due monocilindrici (BMW e KTM), ma la sensazione di morbidezza e facilità che regala la Honda CB 500 F è unica. Non vibra e non strappa, nemmeno se il pilota ha maniere brusche con la frizione. Insomma la Honda è accomodante, facilita la vita anche a chi impugna il manubrio di una moto per la prima volta in assoluto. Ha comandi perfettamente tarati e l’assetto ha una taratura molto soft. Sul pavé della città si procede in scioltezza, come in sella a uno scooter, grazie alle sospensioni capaci di digerire qualunque tipo di ostacolo. A chi cerca una moto semplice e confortevole, la CB 500 F si propone immediatamente come un’interessante candidata.

MI MANCA IL FIATO
Quando però la strada si aggroviglia e il traffico si dirada, il carattere pacioso della Honda CB 500 F diventa quasi un punto debole. Non è una questione di difetti o mancanze, semplicemente la sua struttura meccanica è pensata per divertirsi in scioltezza, senza aggredire l’asfalto come invece fanno le sue antagoniste. Se si forza l’andatura per inseguire BMW e KTM, emerge qualche limite: per esempio quello del peso, il più alto del gruppo (190 kg con il pieno), o delle le sospensioni morbide (pur regolabili nel precarico: un plus nella categoria) che affondano e si estendono con troppa facilità. Anche la frenata è non molto incisiva e il manubrio offre poca leva nei cambi di direzione. Insomma guidare aggressivi con la CB non è così redditizio: meglio pennellare le traiettorie ed evitare grandi staccate.

GIOCO DI CAMBIO
C’è più cilindrata, vero, ma anche un frazionamento e un peso maggiori. Quel che ne consegue è una erogazione differente rispetto a BMW e KTM. Al motore mancano i muscoli che sfoggiano i rivali ai medi regimi, ma se spremuto il bicilindrico sfodera comunque un allungo deciso. L’erogazione è lineare, non c’è mai un cambio passo vero e proprio, ma attorno agli 8.000 giri scarica abbastanza potenza da innescare qualche sorriso furbo al pilota. Appena la pendenza stradale supera il 3% occorre lavorare parecchio con il cambio, un’operazione comunque non fastidiosa grazie ai comandi molto precisi.

Facile, confortevole e capace di regalare divertimento senza troppe discriminazioni, la Honda CB 500 F è anche molto parca nei consumi: se non si esagera con il gas, i 25 km/litro (veri) sono la norma. È la scelta ideale per chi non cerca emozioni forti ma piuttosto una moto sicura, svelta e piacevole da utilizzare anche in coppia: tra le tre, è anche quella che ospita più volentieri il passeggero. Se pensate di viaggiare molto in coppia fateci un pensierino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Raggiunti gli 11 metri d'acqua: chiuso il ponte sull'Enza

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

17commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS