16°

Auto

E per l'elettrico arriverà l'incentivo 5mila euro nel 2013

0

Sembra che gli incentivi strutturali all’auto richiesti a gran voce da tutto il settore per risollevare il mercato stiano per arrivare. A goderne saranno le auto con emissioni nulle o molto contenute, soprattutto le elettriche, per il cui acquisto, anche in leasing, è previsto un bonus fino a 5.000 euro.
In particolare, il testo unificato adottato giovedì dalle Commissioni Trasporti e Attività Produttive della Camera e previsto in Aula a giugno prevede, a fronte di una rottamazione, un contributo statale di 420 milioni in tre anni, a partire dal 2013, che verrà erogato sia a chi acquista vetture con emissioni non superiori a 50 g/km di CO2, ovvero le elettriche, per cui è previsto un «bonus» fino a 5.000 euro, sia agli acquirenti di vetture con emissioni non superiori a 95 g/km di CO2, che avranno dallo Stato fino a 1.200 euro di contributi. Nel 2014 la cifra per le vetture non superiori a 50 g/km di CO2 scenderà fino a 4.000 euro e quella per le vetture non superiori a 95 g/km fino a 1.000 euro. Infine, nel 2015 il bonus per le auto con emissioni fino a 50 g/km di CO2 scenderà fino a 3.000 euro e quello per le auto con emissioni di CO2 non superiori a 95 g/km si ridurrà fino a 800 euro.
La norma, «finalizzata - si legge nel testo - allo sviluppo della mobilità sostenibile», prevede anche un piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati a energia elettrica per garantire su tutto il territorio livelli minimi di accessibilità al servizio di ricarica. Tra le novità, anche la previsione di tariffe «promozionali» di energia elettrica e gas per incentivare il mercato. Ci sono inoltre azioni di sostegno alla ricerca tecnologica.
Nonostante molti Paesi abbiano avviato una politica di incentivi, l'incidenza delle vetture elettriche sul mercato dell’auto è ancora molto bassa. Nel mondo nel 2011 si sono immatricolate appena 58.000 vetture elettriche, e in Europa i volumi non hanno raggiunto le 11 mila unità, con una quota di mercato dello 0,08%. In questo scenario l’Italia è ancora più «cenerentola», con appena 304 vetture (comunque +159,8% sul 2010) che incidono sul mercato totale per lo 0,017%. Ma qualcosa sta cambiando: nei primi 4 mesi del 2012 le vendite di  elettriche sono salite a 163 (+87,36%).
Prima in classifica nelle vendite di «auto a zero emissioni» in Italia è la Citroën che da gennaio a aprile ha venduto 54 C-Zero. Segue a ruota la sorella Peugeot, con 43 Ion, al terzo posto la Smart Fortwo (28), quindi la Nissan Leaf (22).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling