17°

Auto

Bmw Z4, cambio di stile

Bmw Z4, cambio di stile
0

Lorenzo Centenari


In comune con la precedente possiede il nome, ma in realtà la nuova Z4 è un’evoluzione della vecchia ancor più di quanto la prima Z4 rispetto alla Z3. E non solo a causa della soluzione adottata per il tettuccio apribile, ora in alluminio e non più in tela quasi ad arrendersi alla tendenza imperante che vuole la differenza fra roadster e coupé assottigliarsi sempre di più attraverso la formula coupé - cabriolet.
L’hard top in alluminio bipartito, ripiegabile elettricamente in 20 secondi e tutto sommato dalle modeste pretese di spazio quando è «raggomitolato» nel bagagliaio (rubando 130 litri ai 310 complessivi, non impedisce a due trolley di sistemarsi per il traverso), è solo la caratteristica, tecnica e stilistica, più lampante. Ma è sufficiente girare attorno alla nuova Z4 per capire come le differenze si estendano all’intera carrozzeria (una donna, Juliane Blasi, la stilista) e anche alla conformazione dell’abitacolo.
Sia il design esterno che quello degli interni ricordano ora da molto vicino il corpo di un atleta: reattivi spigoli alternati a superfici armoniose. Il telaio attivo Ddc (Driving Dynamic Control) è un’altra potente arma di seduzione: i tasti «Normal», «Sport» e «Sport +» sintetizzano tre progressivi livelli di intervento dell’elettronica e altrettante diverse risposte di motore e sospensioni.
Dedicato ai più arditi, invece, il pulsante che stacca completamente l’assistenza alla stabilità. Ormai prossima al lancio (in vendita da metà maggio) la Z4 di seconda generazione, fabbricata a Regensburg, in patria, e non più negli Stati Uniti, è abbinabile a tre diversi motori a benzina, col 2,5 litri della 23i (204 Cv) a fare da apripista, il 3 litri aspirato della 30i (258 Cv) a rappresentare la scelta più equilibrata e il portentoso 3.0 Twin Turbo da 306 cavalli a concludere in bellezza la (provvisoria) gamma ternaria.
 Di serie Bmw offre un cambio manuale a 6 rapporti, ma sarebbe un delitto non accoppiare la potenza e la leggerezza (solo 161 kg per il 2.5) dei 6 cilindri in linea con la trasmissione automatica a doppia frizione che, oltre a offrire 7 marce anziché 6, le spara dentro senza soluzione di continuità e sostituendosi al pilota, con la doppietta automatica, anche in fase di rilascio: libidinoso.
 Per finire, una citazione per l’iDrive , il sistema multimediale dalla memoria fissa esagerata (80 Gb) ma dall’interfaccia ancor più semplice: a Monaco potrebbero tranquillamente costruire computer oltre che automobili.
Il prezzo di accesso di 39.400 euro, per concludere, rende la Z4 un’avversaria ancor più scomoda per la rivale - connazionale Porsche Boxster.

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia