Motori

L'auto dell'anno è tutta sostanza

Prova su strada della Peugeot 308 1.6 e-HDi

L'auto dell'anno è tutta sostanza

Peugeot 308

0

Quando si sale a bordo di un'auto eletta «Car of the year» c'è sempre molta curiosità. Sarà all'altezza del titolo? Perché ha battuto modelli sulla carta più intriganti? Come si comporterà davvero su strada? La Peugeot 308 non ha nella linea il colpo del ko: è una compatta, due volumi e mezzo, ben proporzionata ma sostanzialmente con un design armonico ma conformista (evidentemente Golf - regina del segento - docet...), appena più corta (-3 cm) del modello precedente da cui eredita solo il nome e molto più «magra», avendo perso per strada 140 kg. Aumenta invece il passo, e infatti l'abitabilità ci colpisce favorevolmente, così come il bagagliaio che con 470 litri può affrontare un'ampia gamma di trolley.
Dunque, il «segreto» dell'auto dell'anno dov'è? Si chiama qualità. Materiali e assemblaggi hanno fatto un balzo importante, ma «qualità» significa anche razionalità: via tutto il superfluo sulla plancia e spazio a un solo schermo con cui si gestisce tutto (abbastanza agevolmente). La novità del cockpit non è inedita, ma Peugeot conferma la strada imboccata con la 208, ovvero strumentazione spostata sopra la corona di un volante ridotto all'osso. Personalmente la scelta fatta per 208 e 2008 non ci aveva mai esaltato. Qui il risultato è migliore in termini di visualizzazione di contachilometri e contagiri (che gira al contrario, in senso antiorario) e posizione di guida anche per chi ha una stazza oversize. L'inclinazione accentuata del vetro comprime invece un po' la visuale.
Dove la 308 è poi molto convincente è sotto il cofano. E non ha bisogno di una cavalleria esagerata per stupire. I 116 Cv del 1.6 e-Hdi sono morbidi e pastosi, decisi in fase di sorpasso, confortevoli in autostrada, sempre molto discreti perché i decibel sono ben contenuti. E quando si arriva a un semaforo rosso, finalmente ci imbattiamo in uno Start & Stop coi fiocchi. Zero vibrazioni, grande rapidità di accensione al solo tocco della frizione e - particolare non trascurabile - parecchi euro risparmiati quando si passa a fare rifornimento (a proposito, i 22.600 euro per la Active sono assolutamente giustificati).
E anche il telaio ha avuto una cura «tedesca»: dimenticate le flessioni tipicamente francesi e godetevi un assetto rigido il giusto, con un buon inserimento in curva e una guida sempre facile da gestire complice anche il bel «volantino» da kart.

SECONDO NOI
PREGI
Plancia Pulita, essenziale, funzionale
Consumi Come i cammelli: fatto il pieno, poi si attraversa pure il deserto
Start&Stop Efficienza, silenziosità e rapidità: difficile trovare di meglio
Motore Sempre la risposta giusta al momento giusto
DIFETTI
Linee Nulla da dire, per carità, ma non è proprio che restino impresse a lungo
Taratura A noi piace l'assetto un po' rigido, ma potrebbe non piacere a tutti
Visibilità Migliorabile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti