16°

IL DIBATTITO

Arrivano Apple e Google. Il futuro sarà a guida autonoma?

Arrivano Apple e Google. Il futuro sarà a guida autonoma?
0

Tra la variegata offerta di modelli multi-tasking, adatti cioè come i Suv a rispondere alle pragmatiche esigenze di un mercato europeo che vuole ripartire, quest’anno al Salone di Ginevra c'è anche un convitato di pietra: l’auto a guida autonoma. Un veicolo che ancora concretamente non esiste, se non a livello di sperimentazione iniziale, ma potrebbe entro 5 anni arrivare a circolare sulle strade, almeno secondo i recenti progetti diffusi da Google e da Apple (ma anche Mercedes e Nissan sono da tempo al lavoro con risultati notevoli). Comunque se l’i-car dovesse affermarsi e l’auto che si guida da sola dovesse passare dall’immaginazione alla realtà, per i costruttori di automobili tradizionali potrebbe essere un problema. Oppure no? Di questo si è molto dibattuto nei giorni dedicati agli addetti ai lavori al Salone. E la conclusione sembra essere che i principali protagonisti del settore non sottovalutano affatto la concorrenza messa in campo dai giganti di tecnologia e internet nel mondo dell’auto connessa, ma pensano comunque che i tempi per arrivare all’auto che si guida da sola siano ancora lunghi.

Almeno così la pensano due tra i costruttori più avanzati nella sperimentazione dell’auto connessa come Daimler e Bmw. La prima, che ha inventato la moderna automobile con motore a scoppio, è alle prese con il progetto MercedesMe, mentre la rivale Bmw sta spingendo sul ConnectedDrive. «Crediamo di essere bene equipaggiati per guidare lo sviluppo tecnologico in molte aree - ha detto Dieter Zetsche, numero uno di Daimler -. Siamo aperti e attenti a ogni intrusione da ogni parte», ma «non penso - ha precisato - che il prossimo anno a Ginevra parleremo della Apple o della Google car».

Nella partita dell’auto del futuro infatti secondo Zetsche non è ancora chiaro il ruolo che giocheranno le compagnie tecnologiche.

Più guardingo sulla partita auto a guida autonoma e sull'«ingresso di giocatori che non hanno mai costruito automobili prima» l’amministratore delegato di Bmw Reithofer che ha sottolineato come «essere dei giocatori affermati non sia sempre una garanzia di successo».

«Le macchine per scrivere sono state sostituite dai personal computer e molti avevano sottostimato la cosa. E anche l'industria dell’auto non è al riparo da nuovi protagonisti che hanno know-how nel software e nelle auto connesse». Secondo Reithofer «potrebbero emergere come dei seri competitori, ma tra 10-15 anni».

Un altro fattore che intimidisce i big del mondo dell’auto a Ginevra è la dimensione di Apple: una capitalizzazione di mercato di 750 miliardi di dollari è un valore raggiunto da Daimler, Volkswagen, Renault , Peugeot, Fiat Chrysler, Ford e General Motors messe insieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche