20°

35°

Auto

Auto, boom in ottobre - Fiat sale. Anche in Borsa

Auto, boom in ottobre - Fiat sale. Anche in Borsa
Ricevi gratis le news
0

Ottobre frizzante per il mercato  dell’auto che, sostenuto dagli incentivi e quando mancano due  mesi alla loro scadenza, fa registrare il maggior balzo  dell’anno, +15,7%, per un totale di 195.545 nuove consegne.  Anche gli ordini nelle concessionarie fanno registrare un +15%,  e portano gli esperti a confermare le previsioni per il mercato  italiano 2009 nel range di 2.100.000 vendite e un calo contenuto  del 2,9% sul 2008. «Gli incentivi stanno facendo recuperare il  mercato» - commenta il ministro per lo Sviluppo economico  Claudio Scajola, nell’annunciare che il governo deciderà su un’eventuale proroga «a fine novembre».

Spinta verde Le vetture ecologiche, che hanno rappresentato nei primi  dieci mesi il 20% delle vendite, sono quelle che vivacizzano  ancora una volta le vendite. Per il gruppo Fiat, forte di una  proposta completa sulle eco-vetture, ottobre si chiude con un  balzo vendite del 15% ed una quota al 32,58%. Sui 10 mesi in  particolare, come rileva il Lingotto, allunga il passo  portandosi al 33,1% di quota (+1,1%) e facendo meglio di un mercato in calo del 3,9%  contenendo invece il passivo allo 0,4%. Ma se gli ecoincentivi  fanno crescere la quota delle vetture ad alimentazioni  alternative, la crisi che impone risparmi agli italiani fa anche  crescere la voglia del low cost, tanto che il boom di vendite  della Dacia (+126,84%, per 2.062 consegne) porta Renault a  insediarsi al secondo posto tra i gruppi esteri leader nelle  vendite in Italia, dietro alla primadonna Ford.
Tra i marchi del Lingotto, è Lancia a fare la superstar ad  ottobre. Si guadagna una quota del 5% circa con un balzo delle  vendite del 28,1%. Bene anche il brand Fiat, che sale nelle  vendite ad ottobre del 14,6% rispetto allo scorso anno, per una  quota del 25,1%. Punto e Panda continuano ad essere le vetture  più vendute in Italia. Per Alfa Romeo ottobre è invece depresso con un calo  delle vendite dell’1,07%.
Proroga Gli incentivi funzionano, notano Anfia, Unrae e il Centro  studi Promotor e vanno rinnovati a sostegno di un mercato che da  solo non è in grado ancora di scrollarsi la crisi di dosso. La  proposta dell’Unrae è di allargare la platea delle auto  rottamabili a tutte le Euro 2 attualmente in circolazione, che  alla fine del 2009 saranno circa 8.000.000 di unità.  L’Unrae invita anche il Parlamento a includere negli incentivi anche il gpl, per evitare distorsioni di mercato.
 
Mercati in fermento Fiat intanto corre anche in Borsa. Alla vigilia dell’annuncio del piano Chrysler previsto per domani ad Auburn Hills, e mentre le ipotesi di stampa rilanciano lo spin off dell'auto, il titolo del Lingotto è cresciuto del 2,95% a 10,46 euro. Tra le varie ipotesi circola l'idea che Marchionne porti il settore auto in Borsa attraverso un aumento di capitale, anche se finora è stata smentita.
Ora i riflettori si spostano ad Auburn Hills. Sarà, quella di Marchionne e del suo staff, una lunghissima presentazione che partirà alle 11 (le 17 in Italia). Poi, chiarito il capitolo americano, Marchionne tornerà a Torino. Sulla scia Chrysler, infatti, in discussione ci saranno tutti riflessi che riguarderanno l’Italia.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel