12°

Auto

Auto, boom in ottobre - Fiat sale. Anche in Borsa

Auto, boom in ottobre - Fiat sale. Anche in Borsa
Ricevi gratis le news
0

Ottobre frizzante per il mercato  dell’auto che, sostenuto dagli incentivi e quando mancano due  mesi alla loro scadenza, fa registrare il maggior balzo  dell’anno, +15,7%, per un totale di 195.545 nuove consegne.  Anche gli ordini nelle concessionarie fanno registrare un +15%,  e portano gli esperti a confermare le previsioni per il mercato  italiano 2009 nel range di 2.100.000 vendite e un calo contenuto  del 2,9% sul 2008. «Gli incentivi stanno facendo recuperare il  mercato» - commenta il ministro per lo Sviluppo economico  Claudio Scajola, nell’annunciare che il governo deciderà su un’eventuale proroga «a fine novembre».

Spinta verde Le vetture ecologiche, che hanno rappresentato nei primi  dieci mesi il 20% delle vendite, sono quelle che vivacizzano  ancora una volta le vendite. Per il gruppo Fiat, forte di una  proposta completa sulle eco-vetture, ottobre si chiude con un  balzo vendite del 15% ed una quota al 32,58%. Sui 10 mesi in  particolare, come rileva il Lingotto, allunga il passo  portandosi al 33,1% di quota (+1,1%) e facendo meglio di un mercato in calo del 3,9%  contenendo invece il passivo allo 0,4%. Ma se gli ecoincentivi  fanno crescere la quota delle vetture ad alimentazioni  alternative, la crisi che impone risparmi agli italiani fa anche  crescere la voglia del low cost, tanto che il boom di vendite  della Dacia (+126,84%, per 2.062 consegne) porta Renault a  insediarsi al secondo posto tra i gruppi esteri leader nelle  vendite in Italia, dietro alla primadonna Ford.
Tra i marchi del Lingotto, è Lancia a fare la superstar ad  ottobre. Si guadagna una quota del 5% circa con un balzo delle  vendite del 28,1%. Bene anche il brand Fiat, che sale nelle  vendite ad ottobre del 14,6% rispetto allo scorso anno, per una  quota del 25,1%. Punto e Panda continuano ad essere le vetture  più vendute in Italia. Per Alfa Romeo ottobre è invece depresso con un calo  delle vendite dell’1,07%.
Proroga Gli incentivi funzionano, notano Anfia, Unrae e il Centro  studi Promotor e vanno rinnovati a sostegno di un mercato che da  solo non è in grado ancora di scrollarsi la crisi di dosso. La  proposta dell’Unrae è di allargare la platea delle auto  rottamabili a tutte le Euro 2 attualmente in circolazione, che  alla fine del 2009 saranno circa 8.000.000 di unità.  L’Unrae invita anche il Parlamento a includere negli incentivi anche il gpl, per evitare distorsioni di mercato.
 
Mercati in fermento Fiat intanto corre anche in Borsa. Alla vigilia dell’annuncio del piano Chrysler previsto per domani ad Auburn Hills, e mentre le ipotesi di stampa rilanciano lo spin off dell'auto, il titolo del Lingotto è cresciuto del 2,95% a 10,46 euro. Tra le varie ipotesi circola l'idea che Marchionne porti il settore auto in Borsa attraverso un aumento di capitale, anche se finora è stata smentita.
Ora i riflettori si spostano ad Auburn Hills. Sarà, quella di Marchionne e del suo staff, una lunghissima presentazione che partirà alle 11 (le 17 in Italia). Poi, chiarito il capitolo americano, Marchionne tornerà a Torino. Sulla scia Chrysler, infatti, in discussione ci saranno tutti riflessi che riguarderanno l’Italia.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

6commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

CALCIO

Il Parma a Carpi vuole rimanere in testa alla classifica Diretta dalle 15

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Ecco come i ladri entrano nei nostri appartamenti Video

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R