13°

20°

ANTEPRIMA

Honda a ritmo di Jazz

Honda a ritmo di Jazz
Ricevi gratis le news
0

Sulla rampa di lancio la terza generazione della compatta giapponese. Arriverà a settembre con un listino che parte da 14.600 euro. Il vero protagonista - in meno di quattro metri - è lo spazio. Molta attenzione anche alla sicurezza. Un solo motore, 1.3 benzina da 102 cv

di Aldo Tagliaferro

Un soffio sotto i 4 metri (3995 mm a essere pignoli) ma in quanto a spazio la Jazz le suona praticamente a tutte le rivali. Nell'affollato mondo delle utilitarie di segmento B Honda prepara lo sbarco - previsto a settembre - della terza generazione della compatta cinque porte con vocazione da mini-monovolume. Una vocazione se possibile ancora più accentuata: lo spazio a bordo per tutti i cinque passeggeri è quasi da berlina di lusso, sia in altezza che in lunghezza, grazie al passo aumentato di tre centimetri (adesso siamo a quota 253). In totale di centimetri la Jazz ne guadagna una decina, quattro dei quali se li prende lo sbalzo anteriore, ora più importante e moderno.

DESIGN A proposito, la linea riprende i nuovi stilemi di famiglia: mascherina ad ala, linee fluide ma tese, fiancate solcate da una profonda “cicatrice”, posteriore reso solido dalla bombatura inferiore e ampie superfici vetrate. Il design di questa cinque porte forse non esalta con la consueta originalità Honda, però l'evoluzione delle forme è logica rispetto a quello che ha sempre rappresentato la Jazz, venduta dal 2001 in 5,5 milioni di esemplari in tutto il mondo. Una vera world car, insomma.

All'interno domina la sobrietà, con la plancia ben orientata verso il guidatore e una moltitudine di vani portaoggetti; si sono viste plastiche migliori, ma sono di buona fattura, come da tradizione Honda, la visibilità è ottima nonostante la forte inclinazione del parabrezza.

AVANTI, C'E' POSTO Lo spazio, il grande protagonista di questa nuova Jazz, non si misura solamente in centimetri (i passeggeri posteriori, ad esempio, guadagnano 115 mm, il bagagliaio spazia da 354 a 1314 litri) ma soprattutto in termini di funzionalità. Esempi in ordine sparso: abbattendo il sedile passeggero si carica anche un surf; sfruttando gli ormai celebri “magic seats” si libera un corridoio posteriore che non ha eguali; abbattendo poi anche il sedile del guidatore si trasforma la Jazz in una sorta di alcova...

UN SOLO MOTORE Sotto il cofano - come unica scelta - batte un 1.3 benzina i-Vtec da 102 Cv e 123 Nm di coppia. La casa di Tokyo resta fedele al quattro cilindri mentre il resto del mondo tende a scendere a tre in questo segmento: il motore offre uno spunto interessante solo ai regimi alti, è molto silenzioso in marcia anche a velocità autostradali e può essere abbinato a un manuale a 6 marce (piuttosto “corte” e facili da inserire) oppure a un Cvt a variazione continua che simula 7 rapporti e lavora decisamente meglio in modalità Sport.

Personalmente non siamo mai stati dei fan accaniti del Cvt, ma tra le due trasmissioni ci sembra la soluzione migliore, sia perché ha anche i paddles ai volanti, sia perché consuma un po' meno, 4,6 litri per 100 km (con cerchi da 15”) contro 5,0. Lo 0-100 non è fulmineo (12”, ma 11”2 col manuale), però l'appoggio in curva è solido e lo sterzo preciso e ben calibrato. Qualche problemino in più invece - nonostante lo spazio - a trovare le regolazioni giuste per la posizione di guida ideale.

TECNOLOGIA I contenuti tecnologici sono di grande spessore perché la Jazz approfitta delle tante novità che Honda sta lanciando quest'anno sul mercato per infarcire i tre allestimenti (Trend, Comfort e Elegance): si va dall'Honda Connect con funzione mirror link per gli smartphones al sistema City Brake Active (di serie!) per le frenate di emergenza fino all'Adas, il “pacchetto” che tra le tante cose legge i segnali stradali, ha il limitatore di velocità intelligente e il mantenimento di corsia. Mettendo tutto questo sulla bilancia, il listino è competitivo: si parte da 14.600 euro (già con Bluetooth, climatizzatore, cruise control, Start & Stop, magic seats) per arrivare ai 19.050 della Comfort Cvt.

L’IDENTIKIT

Dimensioni lunghezza 3995 mm, larghezza 1694, altezza 1550, passo 2530

Bagagliaio 354-1314 litri

Motore 1.3 benzina 4 cil. 102 Cv

Trasmissione trazione anteriore, cambio manuale a 6 rapporti o Cvt a 7 rapporti

Prestazioni vel. max 190 km/h, 0-100 in 12” (Cvt)

Consumo 4,9 l/100 km (Cvt)

Emissioni CO2 106 g/km (Cvt)

Prezzi da 14.600 a 19.050 euro

CI PIACE

Spazio, modularità, visibilità, dotazioni di sicurezza

NON CI PIACE

Solo un motore, design poco originale sia dentro che fuori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Bugatti guidata da Juan Pablo Montoya da 0 a 400 Km/h a 0 in  42"

AUTO

Bugatti Chiron: da 0 a 400 km/h a 0 in 42 secondi

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

8commenti

incidente

86enne in bici urtato da un'auto in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

OPERAZIONE

Milioni nascosti al Fisco, indagato anche il patron del Palermo Zamparini

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

SISSA

Pescando in Taro con il bilancione

Onorificenze

Salva una donna da un incendio: premiato in Provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

Birmania

Suu Kyi: "Più della metà dei villaggi Rohingya non colpiti da violenze"

2commenti

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

agroalimentare

«Caseifici aperti»: ecco dove andare nel Parmense

sant'andrea bagni

Le nozze del vicesindaco di Medesano

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...