Auto

Solo gli incentivi hanno evitato il crollo dell'auto

Solo gli incentivi hanno evitato il crollo dell'auto
0

di Aldo Tagliaferro

Letti a bruciapelo (2.158.010 auto vendute, -0,17% rispetto al 2008) i dati del mercato italiano sembrano indicare un paziente in buona salute. Ma quello che luccica non è oro: senza una medicina chiamata incentivi il paziente sarebbe vicino all'arresto cardiaco, più o meno a 1,8 milioni di veicoli secondo i calcoli dell'Unrae, l'associazione delle case estere.
Ma quel che è peggio è che alle vendite non corrispondono margini adeguati: per i concessionari è stato un anno di «sangue, sudore e lacrime» tanto che due autosaloni su tre hanno chiuso il 2009 in perdita. Un po' perché agli incentivi statali è stato quasi sempre aggiunto uno sconto dalle Case, un po' perché la politica di incentivazione ha favorito soprattutto il gruppo Fiat, che infatti ha guadagnato un'ulteriore fetta di mercato e ha oltre il 90% della «fetta» riservata al metano. Questo non significa che il Lingotto non abbia le sue gatte da pelare, basta guardare lo stabilimento di Termini Imerese, destinato a chiudere.
Ma a soffrire non sono solo le maestranze di mamma Fiat: nell'ultimo anno e mezzo sono stati persi circa 10mila posti di lavoro (indotto compreso) nel settore delle auto estere.
La crisi, del resto, c'è e non si può ignorare. Quello che rende però molto incerta la prognosi è una serie di sintomi tipicamente nostrani e per nulla rassicuranti. Il primo: a fronte dei circa 38 miliardi di euro spesi nel 2009 in auto nuove, gli italiani hanno prodotto un gettito fiscale dalle quattro ruote di 65 miliardi sommando le varie imposizioni. E ancora: l'utilizzo di un'auto comporta 30 documenti, 18 imposte e più di 12 soggetti coinvolti, un autentico capolavoro di burocrazia bizantina.
Aggiungiamo - e qui l'Unrae calca giustamente la mano - che per le auto aziendali esistono facilitazioni risibili, eppure in altri Paesi le flotte rappresentano il perno del mercato. L'Unrae sta lavorando proprio all’elaborazione di un disegno di legge sulle vetture aziendali che preveda l’inserimento delle auto aziendali nella Tremonti ter (includendo anche i veicoli commerciali). 
Altra proposta che il presidente dell'Unrae Loris Casadei indica come via d’uscita dalla eccessiva burocratizzazione italiana è la «pay per use», ovvero «il ritorno alla tassa di circolazione in funzione dell’uso». Le assicurazioni, più attente alle logiche di mercato, si sono già mosse in questo senso.
Va da sé che la richiesta principale riguarda però la conferma degli incentivi, senza i quali il mercato è destinato a scendere come minimo a quota 1,8 milioni di auto. Un livello - aggiungiamo noi - forse più consono alle esigenze del Paese rispetto all'ipertrofia degli ultimi anni, ma se ridimensionamento ci deve essere è bene che sia graduale.
Le note positive? La ripresa del mercato al Sud (+7,67%) e il boom di veicoli a gas, sia Gpl che metano, anche se alla crescita pirotecnica delle vendite non sembra corrispondere un identico aumento dei consumi di gas, segno che molti comprano l'auto a Gpl scontatissima e poi vanno a benzina...
Comunque i motori alimentati a gas metano sono oggi il 5,87% del totale (+60%) e quelli a  Gpl addirittura il 15,02% (+350%). Emilia Romagna e Marche sono le regioni che hanno più utilizzato gli incentivi per gli eco-carburanti: la nostra regione detiene il primato per le vetture a Gpl (il 21% degli acquisti globali) mentre i marchigiani quello delle vetture a metano con un quinto (20,23%) delle nuove immatricolazioni.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis