20°

Auto

Opel Meriva, miss flessibilità

Opel Meriva, miss flessibilità
0

di Ferdinando Sarno

Se le nuove Insignia e Astra hanno gettato le basi del futuro dell’intera gamma Opel fissando nuovi standard in termini di design, qualità, efficienza ambientale e tecnologia, la nuova Meriva si presenta con tutte le carte in regola per continuare ad essere considerata la migliore icona del suo segmento di appartenenza e, soprattutto, per aggiungere nuove sfide al mercato.
Sfide che, se da una parte si affidano ai numeri raggiunti dalla Meriva di prima generazione (dal 2003 ad oggi sono state immatricolate oltre 1.000.000 di unità di cui 180.000 solo in Italia), dall’altra contano parecchio sulle novità tecnologiche che la nuova Meriva mette  a disposizione. Se nel 2003 con il lancio della prima generazione la Meriva fece scalpore proponendo un sistema rivoluzionario e assolutamente all’avanguardia come il FlexSpace per i sedili posteriori, nel 2010 la nuova Meriva, oltre a riproporre il sistema ulteriormente elaborato (è ancor più intuitivo e facile da utilizzare), farà parlare di sé soprattutto per l’altrettanto rivoluzionario sistema FlexDoors. Si tratta di un sistema caratterizzato dalle portiere ad «armadio» che facilitano l’accesso alla vettura, proposto per la prima volta su vetture di questo genere.

La nuova Opel Meriva, quindi, nasce sotto il segno della... flessibilità. E se alla miglior flessibilità che si possa trovare su un monovolume si aggiunge un design elegante e moderno (è evidente lo stesso linguaggio stilistico che caratterizza Insignia e  Astra), un abitacolo comodo e raffinato e una gamma motori affidabile e rispettosa dell’ambiente, beh... il gioco è fatto. Crisi o non crisi, un prodotto così non può passare inosservato. «Con i sistemi Flex 7 di Zafira e FlexSpace di Meriva abbiamo inventato un nuovo tipo di flessibilità pienamente integrata. Con Meriva volevamo creare il nuovo campione di versatilità dell’industria automobilistica. Nessun’altra vettura offre tutte queste idee che facilitano la vita a bordo», riassume Alain Visser, vicepresidente Vendite, Marketing & Postvendita Opel/Vauxhall. Per quanto riguarda la gamma propulsori la Meriva, che dal punto di vista del comfort di guida trae vantaggio da un passo più lungo e da carreggiate anteriori e posteriori più ampie, viene proposta con motori benzina e diesel con potenze che partono da 75 Cv, abbinati a cambi manuali a 5 o a 6 rapporti o ad un cambio automatico a 6 rapporti. Per vedere sulle nostre strade la nuova Opel Meriva, che sarà prodotta nel sito di Saragozza, in Spagna, dovremo però aspettare la prossima estate mentre, per sapere quanto costa, dovremo attendere i primi giorni di marzo, quando la vettura verrà presentata al Salone di Ginevra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ai David trionfa «La pazza gioia»

CINEMA

Ai David trionfa «La pazza gioia»

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

NUORO

Sgominata banda: progettava il furto della salma di Enzo Ferrari

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017