-4°

Auto

Opel Meriva, miss flessibilità

Opel Meriva, miss flessibilità
0

di Ferdinando Sarno

Se le nuove Insignia e Astra hanno gettato le basi del futuro dell’intera gamma Opel fissando nuovi standard in termini di design, qualità, efficienza ambientale e tecnologia, la nuova Meriva si presenta con tutte le carte in regola per continuare ad essere considerata la migliore icona del suo segmento di appartenenza e, soprattutto, per aggiungere nuove sfide al mercato.
Sfide che, se da una parte si affidano ai numeri raggiunti dalla Meriva di prima generazione (dal 2003 ad oggi sono state immatricolate oltre 1.000.000 di unità di cui 180.000 solo in Italia), dall’altra contano parecchio sulle novità tecnologiche che la nuova Meriva mette  a disposizione. Se nel 2003 con il lancio della prima generazione la Meriva fece scalpore proponendo un sistema rivoluzionario e assolutamente all’avanguardia come il FlexSpace per i sedili posteriori, nel 2010 la nuova Meriva, oltre a riproporre il sistema ulteriormente elaborato (è ancor più intuitivo e facile da utilizzare), farà parlare di sé soprattutto per l’altrettanto rivoluzionario sistema FlexDoors. Si tratta di un sistema caratterizzato dalle portiere ad «armadio» che facilitano l’accesso alla vettura, proposto per la prima volta su vetture di questo genere.

La nuova Opel Meriva, quindi, nasce sotto il segno della... flessibilità. E se alla miglior flessibilità che si possa trovare su un monovolume si aggiunge un design elegante e moderno (è evidente lo stesso linguaggio stilistico che caratterizza Insignia e  Astra), un abitacolo comodo e raffinato e una gamma motori affidabile e rispettosa dell’ambiente, beh... il gioco è fatto. Crisi o non crisi, un prodotto così non può passare inosservato. «Con i sistemi Flex 7 di Zafira e FlexSpace di Meriva abbiamo inventato un nuovo tipo di flessibilità pienamente integrata. Con Meriva volevamo creare il nuovo campione di versatilità dell’industria automobilistica. Nessun’altra vettura offre tutte queste idee che facilitano la vita a bordo», riassume Alain Visser, vicepresidente Vendite, Marketing & Postvendita Opel/Vauxhall. Per quanto riguarda la gamma propulsori la Meriva, che dal punto di vista del comfort di guida trae vantaggio da un passo più lungo e da carreggiate anteriori e posteriori più ampie, viene proposta con motori benzina e diesel con potenze che partono da 75 Cv, abbinati a cambi manuali a 5 o a 6 rapporti o ad un cambio automatico a 6 rapporti. Per vedere sulle nostre strade la nuova Opel Meriva, che sarà prodotta nel sito di Saragozza, in Spagna, dovremo però aspettare la prossima estate mentre, per sapere quanto costa, dovremo attendere i primi giorni di marzo, quando la vettura verrà presentata al Salone di Ginevra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video