11°

Auto

Opel Meriva, miss flessibilità

Opel Meriva, miss flessibilità
Ricevi gratis le news
0

di Ferdinando Sarno

Se le nuove Insignia e Astra hanno gettato le basi del futuro dell’intera gamma Opel fissando nuovi standard in termini di design, qualità, efficienza ambientale e tecnologia, la nuova Meriva si presenta con tutte le carte in regola per continuare ad essere considerata la migliore icona del suo segmento di appartenenza e, soprattutto, per aggiungere nuove sfide al mercato.
Sfide che, se da una parte si affidano ai numeri raggiunti dalla Meriva di prima generazione (dal 2003 ad oggi sono state immatricolate oltre 1.000.000 di unità di cui 180.000 solo in Italia), dall’altra contano parecchio sulle novità tecnologiche che la nuova Meriva mette  a disposizione. Se nel 2003 con il lancio della prima generazione la Meriva fece scalpore proponendo un sistema rivoluzionario e assolutamente all’avanguardia come il FlexSpace per i sedili posteriori, nel 2010 la nuova Meriva, oltre a riproporre il sistema ulteriormente elaborato (è ancor più intuitivo e facile da utilizzare), farà parlare di sé soprattutto per l’altrettanto rivoluzionario sistema FlexDoors. Si tratta di un sistema caratterizzato dalle portiere ad «armadio» che facilitano l’accesso alla vettura, proposto per la prima volta su vetture di questo genere.

La nuova Opel Meriva, quindi, nasce sotto il segno della... flessibilità. E se alla miglior flessibilità che si possa trovare su un monovolume si aggiunge un design elegante e moderno (è evidente lo stesso linguaggio stilistico che caratterizza Insignia e  Astra), un abitacolo comodo e raffinato e una gamma motori affidabile e rispettosa dell’ambiente, beh... il gioco è fatto. Crisi o non crisi, un prodotto così non può passare inosservato. «Con i sistemi Flex 7 di Zafira e FlexSpace di Meriva abbiamo inventato un nuovo tipo di flessibilità pienamente integrata. Con Meriva volevamo creare il nuovo campione di versatilità dell’industria automobilistica. Nessun’altra vettura offre tutte queste idee che facilitano la vita a bordo», riassume Alain Visser, vicepresidente Vendite, Marketing & Postvendita Opel/Vauxhall. Per quanto riguarda la gamma propulsori la Meriva, che dal punto di vista del comfort di guida trae vantaggio da un passo più lungo e da carreggiate anteriori e posteriori più ampie, viene proposta con motori benzina e diesel con potenze che partono da 75 Cv, abbinati a cambi manuali a 5 o a 6 rapporti o ad un cambio automatico a 6 rapporti. Per vedere sulle nostre strade la nuova Opel Meriva, che sarà prodotta nel sito di Saragozza, in Spagna, dovremo però aspettare la prossima estate mentre, per sapere quanto costa, dovremo attendere i primi giorni di marzo, quando la vettura verrà presentata al Salone di Ginevra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova