21°

Auto

Opel Meriva, miss flessibilità

Opel Meriva, miss flessibilità
Ricevi gratis le news
0

di Ferdinando Sarno

Se le nuove Insignia e Astra hanno gettato le basi del futuro dell’intera gamma Opel fissando nuovi standard in termini di design, qualità, efficienza ambientale e tecnologia, la nuova Meriva si presenta con tutte le carte in regola per continuare ad essere considerata la migliore icona del suo segmento di appartenenza e, soprattutto, per aggiungere nuove sfide al mercato.
Sfide che, se da una parte si affidano ai numeri raggiunti dalla Meriva di prima generazione (dal 2003 ad oggi sono state immatricolate oltre 1.000.000 di unità di cui 180.000 solo in Italia), dall’altra contano parecchio sulle novità tecnologiche che la nuova Meriva mette  a disposizione. Se nel 2003 con il lancio della prima generazione la Meriva fece scalpore proponendo un sistema rivoluzionario e assolutamente all’avanguardia come il FlexSpace per i sedili posteriori, nel 2010 la nuova Meriva, oltre a riproporre il sistema ulteriormente elaborato (è ancor più intuitivo e facile da utilizzare), farà parlare di sé soprattutto per l’altrettanto rivoluzionario sistema FlexDoors. Si tratta di un sistema caratterizzato dalle portiere ad «armadio» che facilitano l’accesso alla vettura, proposto per la prima volta su vetture di questo genere.

La nuova Opel Meriva, quindi, nasce sotto il segno della... flessibilità. E se alla miglior flessibilità che si possa trovare su un monovolume si aggiunge un design elegante e moderno (è evidente lo stesso linguaggio stilistico che caratterizza Insignia e  Astra), un abitacolo comodo e raffinato e una gamma motori affidabile e rispettosa dell’ambiente, beh... il gioco è fatto. Crisi o non crisi, un prodotto così non può passare inosservato. «Con i sistemi Flex 7 di Zafira e FlexSpace di Meriva abbiamo inventato un nuovo tipo di flessibilità pienamente integrata. Con Meriva volevamo creare il nuovo campione di versatilità dell’industria automobilistica. Nessun’altra vettura offre tutte queste idee che facilitano la vita a bordo», riassume Alain Visser, vicepresidente Vendite, Marketing & Postvendita Opel/Vauxhall. Per quanto riguarda la gamma propulsori la Meriva, che dal punto di vista del comfort di guida trae vantaggio da un passo più lungo e da carreggiate anteriori e posteriori più ampie, viene proposta con motori benzina e diesel con potenze che partono da 75 Cv, abbinati a cambi manuali a 5 o a 6 rapporti o ad un cambio automatico a 6 rapporti. Per vedere sulle nostre strade la nuova Opel Meriva, che sarà prodotta nel sito di Saragozza, in Spagna, dovremo però aspettare la prossima estate mentre, per sapere quanto costa, dovremo attendere i primi giorni di marzo, quando la vettura verrà presentata al Salone di Ginevra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY SERIE B LA VITTORIA CONTRO IL FLORENTIA FUNESTATA DA UN GRAVISSIMO EPISODIO

Amatori, Belli colpito da un pugno:

Il terza linea è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

14commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

39commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

1commento

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

SOCIAL NETWORK

Motocross: impressionanti acrobazie Video

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro