-2°

MAZDA

MX-5, come te non c'è nessuno

MX-5, come te non c'è nessuno
0

La quarta generazione della mitica sportiva giapponese è più corta e più leggera. Sarà la base della nuova Fiat 124 Spider. Due i motori, 1.5 e 2.0. Listino da 25.300 euro

di Alessandro Vai

Sul conto della Mazda MX-5 esistono decine di aneddoti che si mischiano tra leggenda e verità. Del resto, quando si parla della spider più venduta della storia, con oltre 950.000 esemplari prodotti in ventisei anni, non potrebbe essere altrimenti. Il 2015 è l’anno in cui è arrivata sul mercato la quarta generazione, sviluppata secondo la filosofia «jinba-ittai» che in giapponese significa unità totale tra cavallo e cavaliere, in questo caso tra auto e pilota.

DA 25.300 EURO Disponibile con due motorizzazioni aspirate a benzina, da 1.5 e 2.0 litri di cilindrata, la MX-5 costa 25.300 euro con le prime consegne previste in questi giorni. Se al tempo della sua genesi i giapponesi si erano ispirati alle spider inglesi e italiane degli anni Sessanta, l’ultima generazione ha uno stile che più orientale non potrebbe essere ed è immediatamente riconoscibile come Mazda, pur mantenendo lo spirito originario della MX-5

Il layout è quello tradizionale, sempre più raro nella produzione odierna, con motore anteriore longitudinale e trazione posteriore; i posti sono due, senza strapuntini, il bagagliaio contiene un paio di valigie e la cappottina è rigorosamente manuale.

PIU' CORTA A essere cambiate, invece, sono le dimensioni, visto che la nuova MX-5 è 100 kg più leggera e 10 cm più corta della precedente. In pratica, pesa meno di una Fiat 500, rispetto a cui è solo una spanna più lunga. Il riferimento alla Casa torinese non è casuale, visto che sulla base tecnica di questa Mazda rinascerà tra qualche mese la 124 Spider. E la base è di prima qualità, considerando la rigidità torsionale del telaio in alluminio e la conseguente leggerezza del corpo vettura, che fa fermare la bilancia a 998 kg. Poi c’è la distribuzione dei pesi perfettamente divisa tra i due assi, accompagnata da un abbassamento sia della seduta che del motore. Tutto questo si traduce in un baricentro bassissimo e in una grande sensazione di controllo, dovuta anche al feeling tattile della leva del cambio manuale a 6 marce e dello sterzo.

CONNESSA Ovviamente, nella nuova MX-5 non manca tutta la tecnologia più avanzata, dal sistema di infotainment MZD con display al centro della plancia e manopola sul tunnel, fino ai dispositivi di sicurezza per l’assistenza attiva alla guida. Ma il pregio più grande della piccola Mazda sono le «vibrazioni» che trasmette alla guida. Tutto è connesso con il guidatore che può ascoltare in tempo reale il dialogo dell’auto con l’asfalto e non viene mai colto di sorpresa nemmeno all’approssimarsi del limite.

La scelta tra i due motori, invece, è una questione di gusti. I 131 Cv del 1.5 sono più che sufficienti in ogni situazione, ma se si cerca davvero l’anima sportiva della spider giapponese, allora i 160 Cv del 2.0 la fanno risaltare meglio (214 km/h di velocità massima e 7,3 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h). Guidare a cielo aperto, infine, è questione di attimi, si sblocca il maniglione vicino alla cornice del parabrezza e si ripiega la capote con un solo movimento della mano destra, senza staccare la sinistra dal volante, finché un «clic» non certifica la fine dell’operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

Governo

Renzi si è dimesso

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video