-5°

ambiente

20 trucchi «legali» per dichiarare meno emissioni

Le regole per i test sono obsolete

Ecco venti trucchi «legali» per dichiarare meno emissioni
3
 

Senza arrivare al sofisticato software elaborato dalla Volkswagen, ci sono metodi più artigianalì per «barare» sulle emissioni, facendo in modo che nei test le auto consumino meno che nelle situazioni reali. A ricorrere ad almeno 20 trucchi, afferma un rapporto del 2013 dell’Ong belga Transport and Environment, sono tutti i costruttori, che approfittano di regole obsolete imposte per i test. Tra i 20 modi «creativi ma legali» per dare un’aggiustatina alle performance, ad esempio, c’è la pratica di sigillare perfettamente le auto per minimizzare la resistenza all’aria. Anche una maggiore attenzione alla lubrificazione, fino ad arrivare all’uso di lubrificanti speciali, permette di aumentare l’efficienza della combustione, dichiarando così consumi ed emissioni più basse.

Un altro trucco consiste nell’interrompere il processo di ricarica della batteria disconnettendo l’alternatore, o fare i test a temperature molto alte, ad altitudine elevata, dove l’atmosfera rarefatta offre meno resistenza, o su piste molto dure, tutti fattori che possono incidere sensibilmente sulle prestazioni. «In media - scrivono gli autori - il consumo dichiarato è inferiore di almeno il 25% a quello reale, ma in alcuni casi si arriva al 50%. Questo può aggiungere fino a 2.000 euro di carburante alla spesa nel ciclo di vita dell’auto». Il fenomeno, segnala il rapporto, è in crescita: mentre per le vecchie auto la «forbice» era del 19%, in quelle più moderne si è arrivati al 37% e la differenza continua a crescere dell’1% l’anno. Sarà molto difficile, scrive l’Ong, che i test cambino in un futuro immediato. «L’introduzione delle norme Euro 6 nel 2007 - spiegano gli esperti - doveva essere accompagnata da un nuovo test delle emissioni che misurasse l’inquinamento prodotto su strada. Ma le discussioni su come questo test dovrebbe essere effettuato ne hanno ritardato l’introduzione, che doveva avvenire nel 2015».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    22 Settembre @ 19.35

    Mah articolo discutibile i test si fanno su banchi a rulli l aerodinamica influenza nulla....alta quota ? Peccato che i centri dove si fanno i test a 2000 metri non ci sono..mah

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Settembre @ 18.50

    SI , MA LA VOLKSWAGEN c' è rimasta dentro.............

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Settembre @ 18.49

    SI , MA LA VOLKSWAGEN c' è rimasta dentro.............

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta