22°

34°

Auto

Nell'anno più difficile Toyota riparte dalla Auris

Nell'anno più difficile Toyota riparte dalla Auris
0

di Aldo Tagliaferro

Tra richiami per milioni di auto, nuovi «casi» quasi quotidiani (l'ultimo è il servosterzo della Corolla negli Usa), class action incombenti e imbarazzate conferenze stampa del numero uno della casa giapponese Akio Toyoda, non si può dire che il 2010 sia iniziato nel migliore dei modi per Toyota. Il fardello di essere la prima Casa al mondo evidentemente è di quelli scomodi, ma è anche vero che il modello di miglioramento continuo e qualità che ha fatto di Toyota un esempio planetario non può essere sparito d'incanto. E i tecnici giapponesi sono già al lavoro.
Il primo asso che giocano sul mercato è la Auris, che si rinfresca con il model year 2010. La personalità - diciamolo pure - non è mai stato il suo forte. E allora il restyling a tre anni dal lancio è l'occasione per dare un carattere più forte alla compatta Toyota che ha raccolto l'onerosa eredità della Corolla. Se il design adesso osa appena un po' di più (in un segmento che  peraltro sconta da alcuni anni poco coraggio nelle linee), Toyota ha scelto anche di infarcire la Auris di nuovi contenuti tecnologici, in primis la riduzione di consumi ed emissioni (nonché di costi...) adottando il sistema Toyota Optimal Drive, e di migliorare qualche particolare nell'abitacolo.
Il risultato è una vettura più aggressiva nel frontale, bombato, solido e ricercato, mentre al posteriore - dove spicca una fascia cromata - la nuova sagoma del paraurti disegna una personalità più definita oltre ad allungare la Auris di 25 millimetri, per un totale di 4245.
All'interno un bel volante con diversi comandi annessi, la strumentazione elegante e soprattutto l'ottima qualità dei materiali (per il segmento) danno il benvenuto al guidatore, che trova facilmente la posizione di guida più adatta ma soffre un po' - se non è un peso piuma - la “morsa” dei sedili.
Il lavoro più meticoloso ha riguardato i motori, che sono stati tutti rivisti e alleggeriti (ma la Auris ha guadagnato qualche chilo negli allestimenti e nelle dimensioni, quindi la bilancia resta ferma al punto di prima). Soprattutto l'intera gamma di propulsori risponde ai requisiti  Euro5, consuma meno e ha ridotto le emissioni, secondo i dettami imperanti. E a breve arriverà pure la versione ibrida, un'autentica novità in questo segmento. La Hsd la vedremo in estate e per il momento si sa solo che costerà meno della Prius.
Saranno il 1.4 D-4D diesel e il 1.3 Dual VVT  benzina a dividersi il grosso delle preferenze. Il primo (90 Cv) è ovviamente più godibile per la coppia in basso, il secondo (99 Cv) invece a livello di decibel. Tra le caratteristiche dell'Optimal Drive c'è anche la soluzione Stop & Start sui motori benzina che riduce i consumi fino al 10% e consente di ripartire in modo veloce e silenzioso.
Il settaggio più «europeo» dedicato a sterzo e sospensioni rende la guida piacevole e rilassata (non sono motori che invitano a correre...), la tenuta di strada è eccellente e la visibilità buona.
Il prezzo di ingresso per la nuova Auris sarà intorno ai 15mila euro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

nuoto

Settecolli: Paltrinieri vince 1500 sl in 14'49"06

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse