16°

ZERO EMISSIONI

Così Renault «elettrizza» l'Emilia

Così Renault «elettrizza» l'Emilia
1

Anche a Parma i veicoli elettrici della Losanga. Frutto di un accordo con gli enti locali

di Lorenzo Centenari

76 veicoli elettrici Renault (45 Zoe e 31 Kangoo Z.E.) per «elettrificare» l’Emilia-Romagna, 8 dei quali (6 Zoe e 2 Kangoo Z.E.) da subito in servizio nel territorio di Parma. E attraverso l’esempio della Pubblica amministrazione, contribuire a diffondere una cultura dell’auto a zero emissioni che in Italia, a differenza di altri Paesi europei, ancora stenta a prendere piede.

TREDICI ENTI LOCALI La cerimonia di consegna della flotta elettrica della Losanga alla Regione risale alla scorsa settimana a Bologna, alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del presidente della Regione Stefano Bonacini. A coronamento così di un progetto che - oltre al Comune di Parma - coinvolge in prima persona altri 13 Enti locali: Bertinoro, Bologna, Carpi, Cesena, Faenza, Ferrara, Forlì, Forlimpopoli, Imola, Modena, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia. Sono i medesimi che a suo tempo sottoscrissero il Protocollo d’intesa relativo al programma «Mi muovo elettrico - Free carbon city», accordo per l’adozione di veicoli elettrici totalmente finanziato dalla Regione grazie a fondi dell’Unione Europea (2,4 milioni di euro circa, risorse Por Fesr 2007-2013).

ALL'AVANGUARDIA Le elettriche Renault, costruttore che detiene la leadership europea dei modelli a zero emissioni, saranno utilizzati da ciascun Comune per i propri servizi operativi, tra cui Polizia Municipale, Protezione civile, Servizi sociali e Servizi generali. «L’Emilia-Romagna dimostra ancora una volta di essere all’avanguardia - ha commentato il ministro Galletti - anche sui temi della mobilità sostenibile. Abbiamo bisogno di puntare sempre più su mezzi che non inquinano: l’iniziativa è senza dubbio un segnale forte».

LA FLOTTA DI PARMA A conferma della sensibilità dell’amministrazione cittadina per mobilità alternativa e ambiente, Parma è in particolare la città che - dopo Bologna, con 14 vetture - si appropria della quota maggiore di auto «verdi»: al parco delle otto francesi si aggiungono tra l’altro dieci esemplari di quadricicli pesanti a due posti prodotti dall’azienda I’moving, spinti a loro volta da propulsori ad alimentazione elettrica. Dopo l’approvazione del Protocollo d’intesa, a maggio 2015 era stata assegnata la gara per la fornitura dei mezzi in quattro lotti. Renault si era aggiudicata i primi tre (rispettivamente per auto elettriche a quattro posti, autocarri van a due posti e autocarri combi a cinque posti), mentre ad I’moving era andato il quarto lotto (quadricicli).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    29 Gennaio @ 21.29

    ma quello che e' importante , dare incentivi e togliere tassazioni ai privati...l'auto elettrica deve diventare la normalita', non l' eccezione!(costano ancora troppo, e l'unica casa costruttrice italiana rimasta, la Fca, per bocca dell' "ing" Marchionne, dice che l'auto elettrica non ha futuro:ma l'auto elettrica e' il futuro, anzi, deve gia' essere il presente!)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling