19°

ZERO EMISSIONI

Così Renault «elettrizza» l'Emilia

Così Renault «elettrizza» l'Emilia
1

Anche a Parma i veicoli elettrici della Losanga. Frutto di un accordo con gli enti locali

di Lorenzo Centenari

76 veicoli elettrici Renault (45 Zoe e 31 Kangoo Z.E.) per «elettrificare» l’Emilia-Romagna, 8 dei quali (6 Zoe e 2 Kangoo Z.E.) da subito in servizio nel territorio di Parma. E attraverso l’esempio della Pubblica amministrazione, contribuire a diffondere una cultura dell’auto a zero emissioni che in Italia, a differenza di altri Paesi europei, ancora stenta a prendere piede.

TREDICI ENTI LOCALI La cerimonia di consegna della flotta elettrica della Losanga alla Regione risale alla scorsa settimana a Bologna, alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del presidente della Regione Stefano Bonacini. A coronamento così di un progetto che - oltre al Comune di Parma - coinvolge in prima persona altri 13 Enti locali: Bertinoro, Bologna, Carpi, Cesena, Faenza, Ferrara, Forlì, Forlimpopoli, Imola, Modena, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia. Sono i medesimi che a suo tempo sottoscrissero il Protocollo d’intesa relativo al programma «Mi muovo elettrico - Free carbon city», accordo per l’adozione di veicoli elettrici totalmente finanziato dalla Regione grazie a fondi dell’Unione Europea (2,4 milioni di euro circa, risorse Por Fesr 2007-2013).

ALL'AVANGUARDIA Le elettriche Renault, costruttore che detiene la leadership europea dei modelli a zero emissioni, saranno utilizzati da ciascun Comune per i propri servizi operativi, tra cui Polizia Municipale, Protezione civile, Servizi sociali e Servizi generali. «L’Emilia-Romagna dimostra ancora una volta di essere all’avanguardia - ha commentato il ministro Galletti - anche sui temi della mobilità sostenibile. Abbiamo bisogno di puntare sempre più su mezzi che non inquinano: l’iniziativa è senza dubbio un segnale forte».

LA FLOTTA DI PARMA A conferma della sensibilità dell’amministrazione cittadina per mobilità alternativa e ambiente, Parma è in particolare la città che - dopo Bologna, con 14 vetture - si appropria della quota maggiore di auto «verdi»: al parco delle otto francesi si aggiungono tra l’altro dieci esemplari di quadricicli pesanti a due posti prodotti dall’azienda I’moving, spinti a loro volta da propulsori ad alimentazione elettrica. Dopo l’approvazione del Protocollo d’intesa, a maggio 2015 era stata assegnata la gara per la fornitura dei mezzi in quattro lotti. Renault si era aggiudicata i primi tre (rispettivamente per auto elettriche a quattro posti, autocarri van a due posti e autocarri combi a cinque posti), mentre ad I’moving era andato il quarto lotto (quadricicli).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    29 Gennaio @ 21.29

    ma quello che e' importante , dare incentivi e togliere tassazioni ai privati...l'auto elettrica deve diventare la normalita', non l' eccezione!(costano ancora troppo, e l'unica casa costruttrice italiana rimasta, la Fca, per bocca dell' "ing" Marchionne, dice che l'auto elettrica non ha futuro:ma l'auto elettrica e' il futuro, anzi, deve gia' essere il presente!)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano