10°

FIAT

Bentornata 124 Spider

50 anni dopo torna la 2 posti del Lingotto

Bentornata 124 Spider
Ricevi gratis le news
0

C'è un passato illustre, quello della 124 Sport Spider datato novembre 1966. C'è un presente non meno importante, figlio di un'offensiva di prodotto che ha pochi precedenti in Fiat: e allora, togliamo i veli alla Fiat 124 Spider che riporta a Torino una due posti dal sapore antico, schietta sull'asfalto e indovinata nel disegno - sbalzi ridotti e cofano deciso - in felice equilibrio fra tradizione e avanguardia.


ITALIANS DO IT BETTER Oggi il mondo è globale, le alleanze sono una necessità: se nel '66 “bastava” la matita magica di Pininfarina per una spider che ha fatto sognare, oggi il progetto è condiviso con Mazda perché la 124 Spider nasce dalle stesse linee di produzione della MX-5, semplicemente la spider più venduta di tutti i tempi. Una garanzia, insomma.
Stessa base di partenza ma il look cambia e – ammettiamolo – italians do it better: l'eleganza un po' retro della Fiat, quel muso aggressivo ma bilanciato, quei fari posteriori che “allargano” la 124 piantandola a terra hanno un fascino che il Giappone non avrà mai (almeno ai nostri occhi). E poi sotto il cofano batte un cuore made in Fiat, il 1.4 turbo benzina Multi Air da 140 Cv e 240 Nm di coppia.


EMOZIONI L'abitacolo è per tre: lui, lei e... lo spazzolino. Ci sta poco altro, non ci sono nemmeno le tasche nelle portiere e i vani nel tunnel sono minuscoli. A dire il vero c'è un cassettino abbastanza capiente tra i due sedili, non molto comodo però da raggiungere. Ma la 124 Spider non è un'auto che si compra con il metro alla mano, si misura piuttosto con le emozioni. E quelle, soprattutto viaggiando a cielo aperto, ci sono tutte. Baricentro bassissimo, trazione rigorosamente posteriore (tranquilli, l'elettronica aiuta), uno sterzo che è una meraviglia assistito da un servocomando elettrico dual pinion, una silhoutte che fa girare i passanti, prestazioni di tutto rispetto, come il 7”5 per lo 0-100, aiutato dal peso molto contenuto, e un manuale sei marce veloce e preciso. Ecco, questa è l'essenza della 124, che aggiunge comunque un bagagliaio tutt'altro che minuscolo per una due posti (litri).
A MANO Una nota sulla capote: si apre e chiude a mano, in pochi secondi. Manovra semplice in entrambi i sensi, ma ovviamente non sempre comodissima. Comodi, piuttosto, sono i vari sistemi di infotainment che prevedono di tutto, dal navigatore al Bluetooth fino alla telecamera posteriore. E aggiungiamo anche una strumentazione molto ben leggibile. Il listino? Spazia fra 27.500 e 33.000 euro. Debutto in concessionaria il 18 giugno.


LO SCORPIONE Bene, fin qui abbiamo scherzato. Se volete fare davvero sul serio c'è la 124 Abarth, cattiva come il suo cofano scuro: 170 Cv, differenziale autobloccante, freni Brembo, scarico Record Monza e 40mila euro di listino (42 con l'automatico, sempre a 6 rapporti). Bellissima da vedere, facile da guidare ma capace di scaricare a terra la potenza con entusiasmante cattiveria, rappresenta davvero l'altra faccia della 124.

Vai alla sezione Motori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video