20°

36°

FIAT

Bentornata 124 Spider

50 anni dopo torna la 2 posti del Lingotto

Bentornata 124 Spider
Ricevi gratis le news
0

C'è un passato illustre, quello della 124 Sport Spider datato novembre 1966. C'è un presente non meno importante, figlio di un'offensiva di prodotto che ha pochi precedenti in Fiat: e allora, togliamo i veli alla Fiat 124 Spider che riporta a Torino una due posti dal sapore antico, schietta sull'asfalto e indovinata nel disegno - sbalzi ridotti e cofano deciso - in felice equilibrio fra tradizione e avanguardia.


ITALIANS DO IT BETTER Oggi il mondo è globale, le alleanze sono una necessità: se nel '66 “bastava” la matita magica di Pininfarina per una spider che ha fatto sognare, oggi il progetto è condiviso con Mazda perché la 124 Spider nasce dalle stesse linee di produzione della MX-5, semplicemente la spider più venduta di tutti i tempi. Una garanzia, insomma.
Stessa base di partenza ma il look cambia e – ammettiamolo – italians do it better: l'eleganza un po' retro della Fiat, quel muso aggressivo ma bilanciato, quei fari posteriori che “allargano” la 124 piantandola a terra hanno un fascino che il Giappone non avrà mai (almeno ai nostri occhi). E poi sotto il cofano batte un cuore made in Fiat, il 1.4 turbo benzina Multi Air da 140 Cv e 240 Nm di coppia.


EMOZIONI L'abitacolo è per tre: lui, lei e... lo spazzolino. Ci sta poco altro, non ci sono nemmeno le tasche nelle portiere e i vani nel tunnel sono minuscoli. A dire il vero c'è un cassettino abbastanza capiente tra i due sedili, non molto comodo però da raggiungere. Ma la 124 Spider non è un'auto che si compra con il metro alla mano, si misura piuttosto con le emozioni. E quelle, soprattutto viaggiando a cielo aperto, ci sono tutte. Baricentro bassissimo, trazione rigorosamente posteriore (tranquilli, l'elettronica aiuta), uno sterzo che è una meraviglia assistito da un servocomando elettrico dual pinion, una silhoutte che fa girare i passanti, prestazioni di tutto rispetto, come il 7”5 per lo 0-100, aiutato dal peso molto contenuto, e un manuale sei marce veloce e preciso. Ecco, questa è l'essenza della 124, che aggiunge comunque un bagagliaio tutt'altro che minuscolo per una due posti (litri).
A MANO Una nota sulla capote: si apre e chiude a mano, in pochi secondi. Manovra semplice in entrambi i sensi, ma ovviamente non sempre comodissima. Comodi, piuttosto, sono i vari sistemi di infotainment che prevedono di tutto, dal navigatore al Bluetooth fino alla telecamera posteriore. E aggiungiamo anche una strumentazione molto ben leggibile. Il listino? Spazia fra 27.500 e 33.000 euro. Debutto in concessionaria il 18 giugno.


LO SCORPIONE Bene, fin qui abbiamo scherzato. Se volete fare davvero sul serio c'è la 124 Abarth, cattiva come il suo cofano scuro: 170 Cv, differenziale autobloccante, freni Brembo, scarico Record Monza e 40mila euro di listino (42 con l'automatico, sempre a 6 rapporti). Bellissima da vedere, facile da guidare ma capace di scaricare a terra la potenza con entusiasmante cattiveria, rappresenta davvero l'altra faccia della 124.

Vai alla sezione Motori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

1commento

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti