MOTORI

Le migliori 5 cabrio del 2016

Estate, tempo di "scoperte". Ecco la nostra classifica a cielo aperto

Cabrio, le regine dell'estate 2016
Ricevi gratis le news
0

Estate, tempo di cabrio. Viaggiare a cielo aperto è libertà, risveglio dei sensi, ammiccamenti da lungomare, riconnessione con la Natura. Per una volta, «al diavolo il Suv!» (con qualche controverso paradosso, come vedremo). Oggi più che mai, l’offerta di modelli convertibili è vasta ed eterogenea, e sebbene il segmento valga in Italia appena lo 0,5% delle vendite (assai più alto, curiosamente, l’indice del Nord Europa), la ripresa del settore va attribuita anche al ritrovato amore degli automobilisti tricolori per la guida «capelli al vento». 5.463 esemplari immatricolati da gennaio a giugno: il primo semestre 2015 si era fermato a 4.129. Già, perché ce n’è per tutti i gusti e tutte le tasche: a due o quattro posti, a tettuccio rigido oppure in tela, di prestigio ma anche «sbarazzina».

ANCHE DIESEL Per non parlare del definitivo sdoganamento del gasolio su una carrozzeria tradizionalmente associata al piacere di guida e alle prestazioni, quindi al motore a benzina. In realtà, almeno in termini di performance, la tecnologia turbodiesel più nulla ha da invidiare alla propulsione a ciclo Otto: a dividere due filosofie antitetiche resta semmai il tasso di rumore e vibrazioni, che a bordo di una cabrio non è poco. Il mercato, dicevamo, spinge forte verso il segmento delle scoperte: la «top 5» che segue ordina le decapottabili su base emotiva piuttosto che in chiave tecnica o commerciale, senza negare un sano spirito «patriottico». Dopotutto, se l’auto di famiglia viene spesso individuata con la pancia, la tanto agognata cabrio viene scelta dal cuore.

1. Mini Cabrio

Aperta o chiusa che sia, il «remake» del mito inglese è sempre in testa alle preferenze dei giovani metropolitani. L’edizione Cabrio in commercio da questa primavera riprende le caratteristiche della berlina a 3 porte, rispetto alla quale non comporta grossi sacrifici in termini di spazio per i bagagli: a capote «srotolata», il vano posteriore è capace di 215 litri, il 25% in più della precedente generazione. A proposito: il tettuccio - rigorosamente in tela – si muove elettricamente fino a 30 km/h. Il 2 litri turbo benzina da 192 Cv della Cooper S (30.100 euro) esalta le qualità del classico telaio da «go-kart».

2. Porsche 911 Cabriolet

Potrebbe sin permettersi di vivere di rendita, la Cavallina di Stoccarda. Invece Porsche, di lustro in lustro, è in grado di evolvere il suo modello più rappresentativo senza mai mancare di rispetto alla tradizione. Non tutti possono permettersi una 911 Cabriolet, ciascuno di noi sogna tuttavia di scendere in garage e trovarne una nuova di zecca. Il restyling 2016 interessa il disegno esterno ma anche il lato meccanico: ogni versione adotta ora un 6 cilindri boxer sovralimentato, il più «modesto» dei quali (il 3 litri della Carrera, 102.000 euro) sviluppa 370 Cv. Cambio PDK in posizione e via: sei il «Re» della strada.

3. Fiat 124 Spider

Non lo diciamo noi, lo stabilisce il mercato: la rievocazione dell’omonima vettura del ’66 incontra i gusti degli italiani, tanto da aver già scalato la classifica di settore fino al quarto posto. Due posti secchi, trazione posteriore, 1.4 Multiair turbo benzina da 140 Cv, trasmissione manuale a 6 marce con leva del cambio a corsa corta. Ah, capote in tessuto ad azionamento manuale. La 124 (da 27.500 euro) è una Spider in tutto e per tutto che al buon gusto stilistico e al piacere della guida «en plen air» unisce qualità dinamiche (sospensioni a triangoli sovrapposti all’avantreno, multilink al retrotreno) degne della sua vocazione sportiva. Condivide il pianale con la Mazda MX-5, icona mondiale che detiene il record storico di vendite.

4. Audi TT Roadster

Forse non la più divertente, senz’altro la migliore nella sua categoria per equilibrio tra prestazioni pure e comfort. In TT si viaggia a ritmo di battaglia, ma si «digeriscono» senza batter ciglio anche le sconnessioni dell’asfalto cittadino. La capote in tela favorisce il contenimento dei pesi e preserva la capienza del bagagliaio (280 litri). Al volante, infine, il «panorama» offerto dall’Audi Virtual Cockpit è un delizioso antipasto di futuro digitale. Il propulsore ideale? Il 2.0 TFSI da 230 Cv (44.950 euro), specie se associato al cambio a doppia frizione S tronic a 6 marce (optional). La Roadster esiste anche diesel: il 2.0 TDI eroga 184 Cv e «tira» sin dai bassi regimi. Ma quel borbottio così poco «racing»…

5. Range Rover Evoque Convertible

Una provocazione, la nostra, più che un calcolo. La provocazione in realtà parte dalla campagna inglese, da Gaydon, dove – visto lo strepitoso successo della Evoque «vulgaris» - hanno pensato bene di segare via il tetto e gettare in pasto ai fan il primo Suv cabriolet della storia. Glamour a go-go ma non soltanto: anche la Convertible è attrezzata di trazione integrale, Terrain Response e cambio automatico a 9 rapporti con convertitore di coppia, e affronta il fuoristrada con la disinvoltura di qualsiasi altra Land Rover. Tettuccio in tela ripiegabile elettricamente in 18 secondi fino a 48 km/h. Resta la perplessità di una carrozzeria che è una contraddizione in termini, per quanto sexy. Comunque: La TD4 180 Cv parte da 56.400 euro. «Rimorchio» assicurato.

Vai alla sezione Prove su Strada

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS