-2°

KIA

Ecco Niro, la via coreana al crossover ibrido

Il benzina 1.6 e un motore elettrico promettono di fare 23 km con un litro. Da 24.900

Ecco Niro, la via coreana al crossover ibrido
0

Italiani, popolo di «analfabeti» dell’ecologia. «L’ibrida? E dove la carico?». Ai consulenti di vendita, la domanda viene rivolta più spesso di quanto non si creda (per la cronaca, l’ibrida non necessita di ricarica). Galvanizzata da un successo commerciale costante, ben simboleggiato dal traguardo del 3% di market share oltrepassato nel 2016 per la prima volta, Kia concede tuttavia fiducia all’automobilista medio e dopo Soul Eco-electric, il suo primo modello a zero emissioni, si avventura con la Niro HEV (Hybrid Electric Vehicle) anche nel mondo «di mezzo», nella filosofia cioè che al momento meglio concilia il progresso tecnologico con lo stato dell’arte delle infrastrutture e della cultura generale.

UN SISTEMA DA 141 CV Niro è il primo Suv di taglia «M» (4,3 metri) ad adottare la duplice alimentazione benzina-elettrico sin dalla nascita: sotto il cofano pulsa un tradizionale 4 cilindri 1.6 da 105 Cv, mentre a ridosso del cambio (un automatico robotizzato doppia frizione a sei rapporti) alloggia il supporto elettrico da 43,5 Cv, per una potenza di sistema (come sempre leggermente inferiore alla somma dei singoli valori) di 141 Cv. Agli occupanti, la convivenza con lo schema ibrido non comporta alcun sacrificio in chiave comfort: le batterie agli ioni di litio, rigenerate «in corsa» dall’unità elettrica stessa in fase di frenata o di rilascio, trovano posto sotto il divano posteriore e non sottraggono centimetri cubi alle gambe dei passeggeri, dispensati anche dal dover fare i conti con un ingombrante tunnel centrale.

COME VA In compenso, la «spintarella» che il motore elettrico indirizza al 1.6 GDi si traduce in piacere di guida e prestazioni utili a una gamma di situazioni quasi globale. La crescita di moto è omogenea, chi siede al volante avvertirà esclusivamente il suono dei pistoni che intervengono all’aumentare della pressione sul pedale del gas. Per non parlare dei vantaggi economici, visto che la Niro - se comandata da un piede di velluto - percorre anche 22-23 km con un litro di «verde», indifferentemente dal contesto (urbano, extraurbano o autostradale).

IL LOOK Facciamo un passo indietro al design: il crossover coreano passa come un prodotto «pulito» ma moderno, meno aggressivo di uno Sportage ma più mascolino di una Soul. L’abitacolo (alto il giusto) riprende lo stile e le soluzioni tecniche del resto della gamma Kia: si apprezzano in particolare il volante multifunzione e il display capacitivo da 8” con mappe TomTom e i protocolli Apple Car Play e Android Auto, utili a favorire il dialogo auto-smartphone. Un solo appunto al bagagliaio, non tanto in termini quantitativi (373 litri in assetto base) quanto per distanza dal suolo della superficie di carico.

OK IL PREZZO E' GIUSTO Dal test drive allo sportello pagamenti: la Niro costa di listino 27.000 euro, ma fino a novembre vige uno sconto secco di 2.100 euro più bonus rottamazione. Il rapporto qualità/prezzo è convincente, anche alla luce di un set di accessori di serie come navigatore, fari a Led, cruise control, correzione automatica alla sbandata involontaria, caricatore wireless per i cellulari abilitati e altro ancora. Si immatricoleranno duemila esemplari all’anno, stima la filiale nazionale. Sempre in attesa che la resistenza all’ecosostenibilità degli italiani si addolcisca.

L'IDENTIKIT
Dimensioni lungh. 4355 mm, largh. 1805, altezza 1545, passo 2700
Bagagliaio 373/1371 litri litri
Peso 1640 kg
Motore 1.6 GDi (1580 cc benzina 16v, 105 Cv) + modulo elettrico sincrono (43,5 Cv)
Trasmissione cambio automatico a doppia frizione DCT 6 marce, trazione anteriore
Prestazioni vel. max. 162 km/h, 0-100 in 11”5
Consumi 4,4 l/100 km (combinato)
Emissioni CO2 101 g/km
Prezzo 27.000 (24.900 in promo)
CI PIACE
Spazio di bordo, comfort sullo sconnesso, cambio robotizzato, economia di esercizio, 7 anni di garanzia
NON CI PIACE
Bagagliaio alto da terra, visuale posteriore, freno a mano a pedale

Vai alla sezione Prove su strada

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Pizzarotti

intervista

Pizzarotti a Radio Parma: "Pronto progetto per piazza della Pace" Diretta

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

incidente

San Polo di Torrile, auto fuori strada: un ferito

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

2commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

28commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Ora il piccolo Edoardo sa della morte dei genitori

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto