17°

32°

IL TEST

Il Leone ruggisce: in pista con le Peugeot GTi

Iniezione di cavalli per 208 e 308

Il Leone ruggisce: in pista con le Peugeot GTi
Ricevi gratis le news
0

Non sempre un mito ha per protagonisti eroi immortali e mostri sputafuoco. Che in campo automobilistico equivalgono a piloti leggendari e bolidi ultrasonici. Talvolta, a imprimere un segno indelebile bastano 200 Cv o poco più associati a tre letterine magiche. Peugeot e la sigla «GTi» sono l’esempio di come anche un marchio «democratico» sappia ispirare passione e competere nel cuore della gente con immagini di facile attrazione. 208 GTi e 308 GTi rapiscono per stile, prestazioni e soluzioni tecnologiche, certo. Ma gran parte del loro appeal proviene da lontano, dalle prime utilitarie alle quali il Leone scolpì addosso quell’abbreviazione.

IN PRINCIPIO ERA LA 205 Già, è proprio dallo spirito della 205 GTi del 1984, che prende spunto il concetto della moderna variante sportiva di 208, oggi come allora incarnazione della «piccola peste» che tra i cordoli di un circuito esprime grinta da vendere.
Lanciata nel 2013, 208 GTi (1.6 THP da 208 Cv), sempre in vendita al prezzo di 22.900 euro, si è un anno dopo evoluta sotto forma di GTi «30th Anniversary», serie limitata di 900 esemplari. Per poi sposare il progetto di collaborazione diretta con la divisione «racing» e adottare il titolo di GTi «by Peugeot Sport» (26.300 euro): assetto ribassato, carreggiate allargate, cerchi nero opaco da 18”, pinze freni rosse e doppio terminale di scarico. Non meno accattivante la formula GTi «by Peugeot Sport» applicata alla maggiore 308 (35.150 euro): sulla compatta di famiglia, il 1.6 THP turbo benzina sprigiona 270 Cv e proietta il fortunato possessore in una dimensione inebriante.

TUTTI IN PISTA L’occasione per sperimentare le qualità e le differenze tra le due ammiraglie sportive Peugeot è un test drive all’autodromo «Marco Simoncelli» di Misano Adriatico. Lasciando ai piloti professionisti le considerazioni tecniche più dettagliate, l’utente medio resta in ambo i casi impressionato non solo dal «tiro» del quattro cilindri francese, dalla coppia motrice che fa capolino a regimi ancora «civili» (300 Nm a 3000 giri/minuto su 208, 330 Nm a 1900 giri su 308).
A lasciare a bocca aperta sono anche fedeltà di guida e precisione di comportamento del telaio. Dal passo di soli 254 mm, la «baby Peugeot» sconta semmai un leggero «gap» in termini di potenza frenante e di stabilità in curva, col retrotreno che tende a «scodinzolare» imponendo alle nostre braccia qualche correzione supplementare al volante.
A salvare capra e cavoli, ben prima che l’ansia prenda il sopravvento interviene in ogni caso il differenziale Torsen a slittamento limitato, soluzione che assegna sempre la coppia alla ruota con maggiore aderenza e permette di accelerare in anticipo in uscita di curva.

CONCENTRAZIONE Dal canto suo, 308 GTi by PS trasmette a bordo sensazioni più «mature» e richiede - col tachimetro che «sbatte» contro i 250 km/h - un grado di concentrazione superiore. A immergere il «driver» nell’atmosfera da «Gp» ci pensa poi l’opzione Sport Pack, accessorio che tinge di rosso la strumentazione e aggiunge info supplementari (pressione di sovralimentazione, accelerazione laterale, etc.) sul display centrale. Il tutto mentre l’Alcantara dei sedili ergonomici avvolge e ristora schiena e cosce degli inquilini di prima e seconda fila. Nel 2017 debutterà 308 «Racing Cup», THP da 308 Cv e un «upgrade» meccanico da brividi. Peugeot ha le corse nel Dna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti