19°

Auto

Gli Stati Uniti alla ricerca dell'auto perduta

Gli Stati Uniti alla ricerca dell'auto perduta
0

dal nostro inviato
Aldo Tagliaferro


LOS ANGELES - Quella che sommariamente chiamiamo Los Angeles è una distesa di cemento, verde, spiagge e asfalto, tanto asfalto, di 50 km quadrati. Qui si passano ore in auto, incolonnati in sei corsie mentre pochi fortunati sfrecciano sulle pool lanes, le corsie dedicate a chi viaggia almeno in due. Ipod e Coca nell'immancabile porta-bibite sono i compagni di viaggio dei commuters locali. E basterebbe questo a spiegare perché le regine del Salone di Los Angeles sono le risposte verdi a questa schiavitù: auto elettriche (i distributori, qui, sono già installati), ibride, citycar come la 500, a idrogeno, futuribili o uniche, come la strampalata Tango, più stretta di una moto, biposto, elettrica e a listino per 150.000 dollari.
Ma il Salone (19-28 novembre) che da quando si è svincolato dalla prossimità con Detroit ha assunto un ruolo ben più importante del passato, non dimentica che Beverly Hills è a due passi, e allora Porsche e Camaro da capogiro fanno ancora capolino mentre i Suv, riveduti e corretti come il primo Crossover Saab o la Range Rover Evoque 5 porte, reclamano attenzione. Meno strombazzati, ma ancora in auge per un certo pubblico da Tea Party del Midwest, i bestioni sventolano la bandiera del Durango: il nuovo Suv Dodge (gruppo Chrysler) promette più agilità, qualche centimetro in meno e potenze da 290 Cavalli in su. Obiettivo comune - dalla Smart al Durango - è quello di ridare ossigeno a un mercato che è passato dai 16,1 milioni di pezzi del 1007 ai 10.4 dello scorso anno. Contemporaneamente le vetture elettriche sono passate da 0 a 1000, mentre  quelle ibride si sono stabilizzate intorno a quota 300mila. Briciole, certo, ma la strada è quella e in uno Stato sensibile come la California alla riduzione dei consumi le star sono elettriche o comunque «verdi». E ancora una volta le Case europee indicano la strada. Qualche esempio? Il  downsize modaiolo della 500, la Classe B Mercedes a idrogeno, persino la Fiesta o la Golf diesel - da noi comunissime - sono novità formidabili per la riduzione dei consumi.
L'Europa, dicevamo, mostra diversi gioielli. Anche più tradizionali: la Volkswagen - che negli Usa cresce a due cifre grazie soprattutto al boom della Jetta -  ha tolto i veli alla Eos. Salutata dal sorriso biondo di Heidi Klum, la cabrio tedesca è più raffinata ed elegante, ha il frontale delle nuove VW, un pacchetto tecnologico molto avanzato e in Europa avrà tre motori TSI turbo benzina a iniezione diretta e un TDI. Potenze tra 122 e 210 Cv. La Porsche celebra i 60 anni svelando in quello che è il suo primo mercato (500mila pezzi dal 1950...) la Cayman R, più potente della S con 330 Cv, più bassa e più leggera di 55 kg.
Per Range Rover è l'ora di aggiungere due porte all'affascinante Evoque: più alta di 30 mm rispetto alla versione a 3 porte lanciata a Parigi, punta sul comfort interno e sul 2.2 turbodiesel  da 150 e 190 Cv.
Ma le auto «green» per eccellenza sono elettriche. E qui la palma va alla Chevrolet Volt che dopo tre anni di annunci arriva finalmente sul mercato. Eletta Green Car of the Year, combina un  motore elettrico e uno piccolo a combustione. Ha una autonomia  di 560 km: 40-80 totalmente in elettrico grazie alla batteria litio-ioni da 16 kWh, quando questa si scarica si  aziona automaticamente un motore a combustione che  estende l’autonomia a oltre 500 km con un pieno.
Investe sull'elettrico anche la  Honda, che svela  in anteprima il concept elettrico Fit Ev (derivato dalla Jazz) e la piattaforma Plug-in per un’auto di medie dimensioni. La Fit Ev sarà alimentata da una batteria agli ioni di litio e da un motore elettrico coassiale, derivato dal veicolo elettrico a celle a combustibile FCX Clarity, capace di raggiungere i 144 km/h e un’autonomia di 160 km. Il futuro, più o meno, comincia qui.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano