15°

Moto

Aprilia Tuono V4 R: per sentirsi come Max Biaggi

Aprilia Tuono V4 R: per sentirsi come Max Biaggi
0

Telaio, tecnica, tecnologia: non poteva che cominciare con la «T» il nome della nuova maxisportiva di Aprilia, costruttore che insieme a Max Biaggi è campione del mondo Superbike in carica.
La Tuono V4 R è in tutto e per tutto erede della iridata RSV4, della quale riprende un gran numero di soluzioni meccaniche e dinamiche salvo «scavarne» la carenatura in nome di un mercato ghiotto di naked. Fedele replica della fortunata versione racing sono il doppio trave diagonale in lega leggera, il codone, la sella, il serbatoio e i fianchetti. I primi tre rapporti del cambio sono più corti, mentre la coppia (110 Nm) nasce più in basso per un impiego defaticante.
Dal travaso è casomai il motore, un 4 cilindri a V da 999,6 cc, a uscirne con qualche cavallo in meno. Per usare un eufemismo 163 Cv appaiono tuttavia sufficienti, qualunque sia il genere di sfida personale, a togliersi qualche bella soddisfazione. Grazie alla profusione di elettronica la guida della Tuono V4 R risulta semplice, tanto da trasmettere la stessa sensazione di agilità di una 600. APRC, Aprilia Performance Ride Control: è il sofisticato pacchetto che include un controllo di trazione regolabile su 8 posizioni progressive, un provocatorio controllo dell’impennata e un congegno che permette di bypassare chiusura del gas e distacco della frizione nei passaggi di marcia più impetuosi. Infine, persino un «formulistico» launch control. L. C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia