11°

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

La tecnologia hybrid cresce: la berlina coreana è un salotto hi-tech

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq
Ricevi gratis le news
0

Quando l’allievo supera il maestro. C’era una volta la Toyota Prius, monarca incontrastata delle berline a propulsione ibrida. Poi (2016) entrò in scena Hyundai Ioniq, e alla capostipite delle auto «verdi» toccò ingoiare un boccone amaro. La Ioniq è l’ennesima testimonianza di quanto in Corea del Sud, ormai, ci sappiano fare non solo con televisori e telefoni cellulari: d’altra parte il Gruppo Hyundai è un colosso planetario, e il suo manifesto ecosostenibile esprime tutta la potenza di fuoco del proprio straordinario ciclo integrato.

SI FA IN TRE

Tre versioni progressive, dalla ibrida standard all’edizione 100% elettrica, passando per l’intelligente ibrida ricaricabile (plug-in hybrid). E uno stile, una cura complessiva, una dotazione tecnologica, per non parlare di un listino prezzi (da 25.150 la Hybrid, ancora in offerta a 21.900 euro; da 33.750 la Plug-In), nei confronti dei quali anche i mostri sacri di Toyota depongono le armi. Trascurando momentaneamente la Ioniq a emissioni zero (per colpa di una rete nazionale ancora al palo, non certo per demeriti propri), l’anti-Prius «made in Korea» (4 e 47 la lunghezza) è innanzitutto una vettura aerodinamica (Cx 0,24) e attenta ai dettagli, quindi gradevole a vedersi. Luci a Led, cromature, tettuccio a spiovere e sedere «all’insù» dimostrano che di arte contemporanea la Ioniq qualcosa capisce.

SALOTTO HI-TECH

Poi sali a bordo, e ancor prima dei servizi digitali (quadro strumenti ad alta definizione, display TFT da 8” per navigazione e connettività Apple e Samsung, comode prese da 12 Volt, l’immancabile allaccio Usb), a colpire sono precisione degli accoppiamenti e morbidezza degli schiumati: ma non erano i tedeschi, i «santoni» della qualità ad ogni costo? Prese le misure a un abitacolo hi-tech e sufficientemente spazioso (si sta meglio in quattro che in cinque), tasto «Start»: abbandonato nel massimo silenzio lo stallo di sosta (senza peraltro aver scucito un centesimo), la Ioniq a doppia alimentazione restituisce un piacere di guida più che sufficiente fuori città, ma eccezionale in città. Merito non solo delle proprietà da centometrista del supporto elettrico, un «frullatore» da 32 kW (43,5 Cv) e soprattutto 170 Nm di coppia istantanea, che del benzina 1.6 GDI da 105 Cv sembra davvero il partner predestinato.

Ad addolcire il gusto di ripartire al semaforo e riacquistare slancio dopo una frenata o una svolta è anche la stupefacente meccatronica del cambio robotizzato a doppia frizione (e non un variazione continua…), 6 rapporti che si avvicendano senza quasi che nemmeno te ne accorgi.

QUESTIONE DI IONI

Ma l’ibrida si sceglie per far quadrare i conti, non per sfamare il proprio ego da pilota. E allora: se Ioniq Hybrid con batteria agli ioni di litio da 1,56 kWh di capacità viaggia a oltre 20 km/l (e non serve un piede di velluto), la sorella «alla spina» (accumulatore da 8,9 kWh garantito 8 anni o 200.000 km) cala in più l’asso della percorrenza a zero emissioni. Selezionando la modalità EV e se la colonnina di mercurio è clemente, 50 km abbondanti di autonomia (fino a oltre 120 km/h) senza che i quattro cilindri del 1.6 si muovano di un millimetro. La ricarica? 4 ore circa se si collega la Ioniq alla rete domestica, poco più di 2 ore con wallbox o da colonnina pubblica (con apposito cavo fornito dalla Casa).

QUALE SCEGLIERE

Tra Ioniq Hybrid e Plug-In Hybrid, difficile stabilire quale convenga di più: dipende dalle abitudini di spostamento. Se macinate molti chilometri di ZTL, o comunque solo di rado imboccate l’autostrada, allora vada per la seconda (che comunque costa di più). Fermo restando che sia in formato autorigenerativo, sia in versione «semi-elettrica», la Ioniq è un prodotto all’avanguardia.

L’IDENTIKIT
HYUNDAI IONIQ PLUG-IN HYBRID
Dimensioni lungh. 4470 mm, largh. 1820, alt. 1450, passo 2700
Bagagliaio 341/1401 litri
Motore 1.6 GDI (1580 cc, 4 cil. in linea 16v, 105 Cv, 147 Nm) + elettrico (43,5 Cv, 170 Nm). Totale 141 Cv, 265 Nm.
Trasmissione cambio automatico doppia frizione a 6 rapporti DCT, trazione anteriore
Prestazioni vel. max. 185 km/h, 0-100 km/h in 10”8
Consumi 3,4 l/100 km (combinato). Autonomia a zero emissioni 50 km
Emissioni CO2 79 g/km
Prezzo 33.750 euro (Comfort), 36.250 euro (Style)
CI PIACE
Stile moderno, qualità di fabbricazione, tecnologia di bordo, autonomia elettrica
NON CI PIACE
Visibilità posteriore, prezzo elevato rispetto a Ioniq Hybrid

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda? CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS